Matala (Creta)

Алан-э-Дейл       31.05.2024 г.

Matala, un piccolo villaggio con una popolazione di meno di cento abitanti, si trova nella parte meridionale della più grande periferia greca — l’isola di Creta.

È una vera e propria oasi di cultura originale, con una magnifica spiaggia e un’infrastruttura ben sviluppata che non è caratteristica di un insediamento di dimensioni così modeste.

Matala: storia, posizione sulla mappa

Il villaggio di Matala è stato a lungo una sorta di mascotte hippie, grazie alle grotte in cui i «figli dei fiori» trovavano rifugio.

Nel Neolitico, più di 10.000 anni fa, le antiche popolazioni scavarono numerose grotte nelle rocce porose che circondano questo tratto di costa, formando un insediamento.

Più tardi, durante il primo cristianesimo, vi si effettuavano sepolture e, all’inizio degli anni ’70 del XX secolo, gli hippy di tutto il mondo cominciarono a frequentare le grotte. Qui trovarono rifugio anche coloro che fuggivano dal regime di potere esistente; particolarmente numerosi erano i giovani americani che non volevano partecipare alle azioni militari contro il Vietnam.

All’epoca della civiltà minoica, l’insediamento è il porto della città di Festa e successivamente di Gortina.

È interessante! Matala ha una storia mitologica: un’antica leggenda narra che fu qui che il dio greco Zeus portò la sua amata Europa dopo il suo rapimento, per poi andare con lei a Gortyna.

L’insediamento si trova sulla costa meridionale di Creta, bagnata dal Mar Libico, non lontano da Pitsidia.

Ci sono diversi modi per raggiungere Matala, a seconda della parte dell’isola da cui si proviene:

  • L’auto è l’opzione più semplice e comoda, che consente di non doversi adattare ai percorsi e agli orari dei trasporti pubblici. L’intero percorso di Matala Heraklion richiede circa 70 chilometri e un’ora e mezza di guida, la distanza da Rethymno è di 78 chilometri e da Agia Galini di 28 chilometri.
  • In autobus — con partenza dalla stazione centrale degli autobus di Heraklion, il biglietto costa 8,5 €*. Il viaggio in autobus dura circa 2 ore. Se si arriva a Matala da una delle località della costa meridionale dell’isola o da Rethymno, si devono cercare opzioni alternative: non ci sono voli regolari su queste rotte.
  • In taxi: dalla capitale si può arrivare per 70-75 euro*, da Agia Galini per 40-45 euro*, da Rethymno per circa 110 euro*.

Una nota a margine. È più facile noleggiare un’auto: il prezzo sarà lo stesso di un taxi, ma potrete fermarvi dove volete e vedere più cose interessanti lungo il percorso.

Clima e tempo a Matala

Il clima di Matala è molto mite grazie alla combinazione di mare e montagne che circondano la baia. La stagione balneare dura quasi metà dell’anno, da fine maggio a metà ottobre.

Il periodo migliore per visitarla è l’estate e settembre, ma chi non sopporta il caldo intenso deve sapere che in luglio e agosto l’aria può scaldarsi fino a temperature estreme di 35-40°C.

In generale, la temperatura media dell’aria durante l’alta stagione è di 29-30°C e la temperatura media dell’acqua di +25-26°C. Le precipitazioni sono generalmente molto rare. In bassa stagione, l’aria e l’acqua si riscaldano ugualmente fino a un massimo di +16°C e sono possibili precipitazioni.

Matala Creta — posizione sulla mappa

Attenzione! Il mese più freddo dell’anno è gennaio, quello più caldo agosto.

In realtà, è possibile programmare una vacanza escursionistica a Matala tutto l’anno, ma è meglio evitare il mese di dicembre, che è quello con il maggior numero di precipitazioni, e tenere presente che a Matala possono soffiare venti piuttosto forti anche in alta stagione — l’effetto di trovarsi sull’isola.

Attrazioni a Matala

Matala è un piccolo villaggio, ma è già di per sé degno di attenzione: ci sono molti graffiti sui muri delle case, le insegne dei bar sono decorate nello stesso stile, persino i marciapiedi sono dipinti.

Non lontano dal villaggio si trovano le seguenti attrazioni storiche:

  • Palazzo Phaistos;
  • l’antica città di Gortina, dove sono in corso scavi archeologici;
  • Agia Triada;
  • Lago di Zaros.

Il Palazzo di Phaistos si trova a 10 chilometri da Matala: è qui che è stato scoperto il famoso disco di argilla con iscrizioni ancora oggi non decifrate. Durante la civiltà minoica, Phaistos era il secondo per importanza dopo il Palazzo di Cnosso. Il prezzo del biglietto è di 4 euro*.

A soli 3 chilometri di distanza si trovano le rovine della villa reale Agia Triada, dove è possibile fare una passeggiata e godere della bellezza della natura circostante.

Una nota a margine. A circa 30 chilometri da Matala si trova il più antico insediamento dell’isola — Gortina (ingresso — 6 euro*). Qui si trova un meraviglioso monumento di architettura antica — la Basilica di San Tito, oltre al Codice di Gortyna, il cui codice delle leggi è scolpito direttamente sulle lastre di pietra, i resti del santuario di Iside, un tempo maestoso, il tempio di Apollo e altri edifici.

Il lago di Zaros attrae i viaggiatori per la sua incredibile bellezza: le sue acque calme e verdastre riflettono i maestosi alberi che crescono sulle pendici delle montagne, e lungo tutta la riva c’è un sentiero con panchine per riposare. Dal lago, i visitatori possono salire fino alla Chiesa di Sant’Antonio attraverso la Gola di Agiofarango, nota come uno dei luoghi più infestati dell’isola. Se si dispone di un’auto, Matala è a breve distanza da Heraklion, dove si possono visitare il Palazzo di Cnosso, l’acquario e molti altri siti interessanti e iconici.

Ma naturalmente l’attrazione principale del villaggio è la lussuosa spiaggia che si affaccia sulle grotte rocciose.

Ulteriori informazioni! Le grotte sono aperte al pubblico tutti i giorni dalle 9.00 alle 17.00 al costo di 3 €*, ma se non si vuole entrare, si possono ammirare dalla spiaggia o dall’acqua.

Spiagge di Matala

Spiaggia hippie di Creta

La spiaggia di Matala, nota anche come spiaggia hippie, è una delle più belle spiagge di Creta. Si è guadagnata questo alto riconoscimento sulla base dei seguenti parametri:

  • lunghezza — la spiaggia si estende per circa 300 metri di costa;
  • pulizia — la spiaggia ha ottenuto la Bandiera Blu;
  • ombra naturale — ci sono molti alberi e cespugli sulla spiaggia, quindi i viaggiatori che non vogliono spendere soldi per lettini e ombrelloni o semplicemente preferiscono stare sulla sabbia, potranno sistemarsi abbastanza comodamente;
  • Infrastrutture — nonostante le piccole dimensioni del villaggio, la spiaggia di Matala può offrire ai suoi ospiti tutte le opzioni necessarie per una vacanza piacevole e confortevole.

Il territorio della spiaggia è molto pulito, ben curato e perfettamente attrezzato per il comfort dei turisti. Sono presenti un centro medico, una torre di salvataggio, servizi igienici gratuiti, docce e cabine per cambiarsi, oltre al noleggio di ombrelloni, sedie a sdraio e attrezzature per gli sport acquatici (il noleggio di ombrelloni e sedie a sdraio costa 5 euro* per l’intera giornata, il noleggio di barche costa 30 euro* per un’ora, il noleggio di sci d’acqua costa 25 euro* per un’ora).

Attenzione! Nelle immediate vicinanze della spiaggia si trovano numerosi bar, snack bar e taverne, dove è possibile gustare un pranzo completo o un boccone veloce, oltre a deliziosi cocktail o gelati.

Matala Beach è una delle poche spiagge di Creta che vanta magnifici tramonti — il sole tramonta soprattutto dietro le montagne dell’isola.

Spiaggia per nudisti Red Beach

Non lontano dal villaggio si trova un’altra coloratissima località balneare, Red Beach, che si colloca stabilmente nella lista delle spiagge per nudisti più popolari di Creta.

Per raggiungerla, bisogna attraversare la montagna alla cui base si trova Matala: non c’è altro modo per arrivare alla spiaggia.

La Red Beach deve il suo nome alla sabbia rossa che ricopre questa parte della spiaggia.

Le infrastrutture sono praticamente assenti: non ci sono servizi igienici o cabine per cambiarsi, ma solo una piccola tenda dove è possibile acquistare bevande e affittare un lettino con ombrellone.

  • latitudine 34.9858903;
  • {SPACE} longitudine 24.7494938.

Consigli dei viaggiatori esperti

Ai viaggiatori esperti che hanno scelto Creta per le loro vacanze si consiglia di prestare attenzione ai seguenti punti:

  • Nonostante la mitezza del clima mediterraneo, le giornate estive sono solitamente accompagnate da un caldo intenso, quindi non uscite senza cappello, soprattutto a mezzogiorno;
  • {SPACE} è un’isola, quindi possono esserci venti in qualsiasi periodo dell’anno: è meglio portare con sé in vacanza una giacca a vento leggera;
  • se è prevista una vacanza attiva, oltre alle ardesie, mettete in valigia sandali sportivi o scarpe da ginnastica comode;
  • Non dovete avere paura di noleggiare un’auto, perché in questo modo potrete vedere molto di più e pianificare il vostro itinerario — oggi molte agenzie di noleggio a Creta hanno dipendenti che parlano russo e che vi spiegheranno e racconteranno tutto.

È meglio prendere un’auto con un’assicurazione completa senza franchigia, in modo che in caso di problemi sulla strada non ci siano spese impreviste.

Quindi, anche se Matala può impressionare per le sue dimensioni, è in grado di compensare questo aspetto con il suo colore insolito e sorprendente, e gli amanti delle vacanze non standard ne saranno sicuramente entusiasti.

*I prezzi sono aggiornati ad agosto 2018.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]