Mercato della Boqueria a Barcellona

Алан-э-Дейл       02.04.2024 г.

Nell’ambito dello shopping Barcellona è un’alternativa favorevole a Parigi o Milano. Nelle capitali del mondo gli acquirenti di moda devono pagare un sacco di soldi per gli accessori e gli oggetti di stilisti famosi. Ma a Barcellona è possibile risparmiare molto denaro e divertirsi allo stesso tempo.

Shopping a Barcellona: informazioni generali

La prima cosa che attira gli acquirenti a Barcellona sono i prezzi bassi, gli sconti annuali e i saldi, che aiutano gli acquirenti a risparmiare molto denaro.

Dall’inizio del nuovo anno fino alla primavera, a Barcellona inizia la prima stagione di grandi vendite. La seconda stagione inizia a luglio e dura fino alla fine dell’estate. Inizialmente, gli sconti variano dal 20 al 50%, ma verso la fine dei saldi raggiungono il 60-70%, il che consente di acquistare beni di valore per quasi niente. Tuttavia, la selezione di prodotti è notevolmente ridotta.

Shopping a Barcellona

I punti vendita iniziano a lavorare dalle 9 del mattino. Dalle 13 alle 16 è l’ora della siesta. Poi i negozi continuano la loro attività fino alle 22.00. La domenica è un giorno di riposo.

Una nota a margine! Per rendere lo shopping a Barcellona un successo, è necessario visitare i mercati, che sono numerosi.

Mercati di Barcellona

A Barcellona ci sono diversi mercati. Alcuni di essi risalgono al XIX-XX secolo.

  • La Boqueria (Boqueria, Sant Josep).
  • Barceloneta.
  • Fira Artesana.
  • Mercat De Sant Antoni.
  • Santa Caterina.
  • Els Encants Vells (Mercato delle pulci, amuleti vintage).

Il mercato della Boqueria di Barcellona è famoso in tutta Europa. La varietà di prodotti offerti stupisce anche i buongustai più sofisticati. Sono in vendita sia i prodotti locali dei contadini di Barcellona sia i prodotti importati.

Prendete nota! Tra la folla si possono incontrare famosi chef di Barcellona che scelgono i prodotti per il prossimo capolavoro culinario. I venditori sono cordiali e disponibili, sempre pronti a soddisfare qualsiasi capriccio di un potenziale acquirente. Macedonie di frutta fresca, miscele, frullati vengono preparati direttamente al banco. I prezzi delle bevande rinfrescanti variano da 1 a 4 euro al bicchiere.

Ai clienti viene offerto di provare jamon originale, fette di salsiccia, formaggio e olive. Una porzione di gamberi o polpo alla griglia può essere acquistata per 4-6 euro, mentre 100 g di jamon costano da 10 a 35 euro. Tutta la merce presente al mercato è di ottima qualità, il che permette ai clienti di non temere di acquistare merce scaduta o deteriorata.

Inoltre, vengono venduti:

  • frutta secca;
  • funghi;
  • vino;
  • cioccolato sfuso;
  • spezie;
  • erbe;
  • tartufi;
  • varie prelibatezze e additivi alimentari;
  • souvenir.

Il mercato della Boqueria sulla mappa di Barcellona

Il mercato della Boqueria è organizzato in zone:

  • {zona delle verdure;
  • zona della carne;
  • zona frutti di mare;
  • burri e formaggi;
  • vini;
  • spezie, ecc.

Gli acquirenti stanchi trascorrono il loro tempo libero nei mini-bar, dove gustano spuntini a base di pesce e carne, innaffiati da vino o birra. Il mercato della Boqueria di Barcellona è l’emblema della vera fiera catalana.

Importante: è meglio visitare il mercato al mattino, quando gli chef locali sono al massimo del loro splendore e i turisti sono ancora svegli.

Il mercato della Boqueria si trova sulla Rambla di Barcellona, la strada principale della città. È possibile raggiungerlo in autobus o in metropolitana. La stazione più vicina si chiama Liceu. E potete scegliere qualsiasi autobus che vada a Plaça Catalunya.

Indirizzo: La Rambla, 91, 08001

Il Mercato del Pesce di Barcellona non è meno famoso. Porta il nome del quartiere in cui si trova: Barceloneta. È uno degli edifici più modernizzati per la vendita di prodotti alimentari. L’architettura, i pannelli solari, l’aria condizionata, la piazza con le bancarelle e un comodo parcheggio lo rendono così diverso dagli altri luoghi di commercio.

Al mercato del pesce, gli acquirenti troveranno ogni tipo di vita marina. I prodotti freschi sono così vari che una persona inesperta potrebbe semplicemente confondersi alla vista di granchi dagli occhi vuoti, aragoste, gamberi, polpi e altro.

Ci sono anche bar rilassanti, una panetteria e latkes di verdure. La Barceloneta trasmette tutto il sapore del quartiere dei pescatori.

Il mercato è aperto 6 giorni alla settimana dalle 8.00 alle 15.00.

Indirizzo: Placa de la Font, 1, 08003. Vicino alla stazione della metropolitana — Barceloneta.

Mercato del pesce sulla mappa di Barcellona

Fira Artesana — Mercato del miele. Un luogo piccolo ma molto «aromatico». In questo mercato vengono portati prodotti apistici da tutta Barcellona. Oltre al miele, si vendono prodotti culinari freschi e formaggi a base di miele, nonché prodotti biologici per una dieta sana.

Orario: quinto e sesto giorno della settimana, dalle 11 alle 21 con una pausa per la siesta.

Indirizzo: Plaça del Pi. La stazione della metropolitana più vicina è Liceu.

Il secondo mercato più popolare dopo la Boqueria è quello di San Antoni. Questo mercato di Barcellona è considerato uno dei più antichi d’Europa. Il numero di turisti è piuttosto ridotto. Si può passeggiare tranquillamente tra i banchi di verdure e di carne e curiosare tra le antiche collezioni di libri, monete, stampe e album fotografici. La domenica, i collezionisti di tutta Barcellona si incontrano al mercato delle pulci per scambiarsi novità o opinioni sui loro oggetti preferiti.

L’indirizzo è Carrer del Comte d’Urgell, 1.

Santa Caterina è un antico mercato del XIX secolo. Ha un insolito tetto a forma di onda con opere d’arte di Gaudì. Vende prodotti alimentari, ma a prezzi inferiori rispetto al mercato della Boqueria. La maggior parte degli acquirenti sono locali e i venditori cercano di non perdere nessun potenziale cliente, soddisfacendo ogni singolo acquirente.

Giorni di lavoro: lunedì, martedì, mercoledì e sabato. — dalle 7.00 alle 15.00. E nei giorni di lettura e di chiusura. — dalle 7 alle 20.

Indirizzo: Av Francesc Cambó, 16.

Importante: il mercato delle pulci di Els Encants Vells è lontano dal centro e ci vuole un po’ per arrivarci, ma ne vale la pena.

Un tempo i venditori vagavano da un luogo all’altro, ma quando la città ha regalato loro il tetto di specchi dorati, hanno deciso di fermarsi. Ora il mercato si trova in Plaça de Les Glories.

Il mercato di San Antoni sulla mappa di Barcellona

Qui c’è di tutto. A partire dall’antiquariato fino alle vere e proprie cianfrusaglie. Ma una persona con un occhio attento troverà sicuramente qualcosa di valore tra tutta la merce disponibile.

Il primo e il terzo giorno della settimana si tiene un’asta. Ci sono ristoranti dove ci si può rilassare e fare uno spuntino economico a base di piatti tradizionali di Barcellona.

Indirizzo: Avinguida Meridiana, 69 08018.

Supermercati e negozi a Barcellona

Prendete nota! Per chi non ama il rumore del mercato, i supermercati di Barcellona aprono le loro porte. Prezzi convenienti e un’ampia scelta di prodotti attirano molti acquirenti.

I supermercati e i negozi più popolari di Barcellona sono:

  • Mercadona. Qui si possono acquistare generi alimentari, articoli per la casa e per l’igiene, cosmetici e prodotti per animali. I supermercati di questa catena sono noti anche per i deliziosi prodotti da forno di loro produzione.
  • Alcampo (Al campo). Un analogo di Auchan in Russia. Qui si vendono oggetti, articoli per il giardino e la dacia, cibo e bevande, elettronica.
  • Carrefour (Carrefour). Un’intera rete di questi negozi si trova in tutta la città. Ha un’ampia scelta di prodotti per la casa, il giardino e la casetta, articoli elettrici, ecc.
  • Lidl (Lidl). Commercia articoli per la casa a basso costo, frutta, verdura, frutti di mare surgelati. Rappresenta lo stile e la qualità tedesca.
  • Dia (Dia). Non è un supermercato molto grande, ma è famoso per i suoi sconti giornalieri su alcuni prodotti, che permettono di risparmiare molto denaro.

Anche diversi grandi centri commerciali meritano una visita per lo shopping e il divertimento.

  • El Corte Ingles (El Corte Ingles). Qui i turisti troveranno prodotti di marca a prezzi adeguati, souvenir sotto forma di formaggi, vini, tagli di carne e dolci. Nei giorni festivi vengono organizzati saldi e sconti.
  • Maremagnum. Un piccolo centro commerciale di 2 piani con marchi famosi di abbigliamento e calzature. Contiene un negozio di prodotti ufficiali dell’FC Barcelona, un cinema, ristoranti e caffè e una terrazza panoramica sul mare.
  • Bulevard Rosa. Un centro un po’ appariscente, con prodotti costosi di stilisti famosi.
  • Diagonal Mar. Un enorme edificio con 150 negozi di aziende famose. Vengono organizzati programmi di intrattenimento.
  • Glòries. Il complesso è composto da tre edifici principali, ristoranti e caffè. Un’ottima opzione per lo shopping con i bambini, in quanto sono presenti babysitter e box separati per il loro intrattenimento.

Outlet La Roca Village sulla mappa di Barcellona

Anche gli outlet che vendono le collezioni dell’anno scorso di stilisti internazionali sono molto richiesti a Barcellona.

La Roca Village. Un villaggio dello shopping con più di duecento negozi di grandi firme con grandi sconti e saldi giornalieri.

Altri outlet economici si trovano sia nelle vie dello shopping che nei grandi centri commerciali: Mango, ZARA, Burberry, Custo, Nice Things Outlet, Montana e altri.

Suggerimenti e consigli di viaggiatori esperti

Durante la stagione dei saldi, per evitare le code agli stand e il pandemonio, è consigliabile percorrere le strade in anticipo e fare un piano d’acquisto approssimativo. Così il giorno X non dovrete essere nervosi, sprecare energie e tempo alla ricerca della merce giusta.

Attenzione! Una speciale guida Guia de Compres contiene tutte le informazioni sui negozi della città. Con essa, lo shopping sarà più veloce ed efficiente.

Se acquistate un biglietto dell’autobus al costo di 10 euro, potrete utilizzare la via dello shopping per tutto il giorno.

In agosto molti negozi sono chiusi. Pertanto, non aspettatevi di fare acquisti in questo mese.

Politica di esenzione fiscale. Acquistando beni con un prezzo di almeno 91 euro, il turista deve sapere che può ottenere un rimborso dal 5 al 16% dell’importo totale speso. A tal fine, è necessario assicurarsi che il negozio in cui sono stati effettuati gli acquisti supporti il sistema tax-free. Il venditore emette quindi un assegno con l’elenco degli acquisti, l’importo totale (IVA e somma di denaro) che verrà restituito all’acquirente.

L’assegno contiene tutti i dettagli e l’indirizzo. Questi devono essere controllati con attenzione. Non bisogna togliere le etichette dalla merce acquistata, perché vengono controllate alla dogana dell’aeroporto. Dopo aver presentato il passaporto e le ricevute, viene apposto un timbro in base al quale si otterrà il rimborso presso gli uffici tax-free più vicini.

Il centro commerciale El Corte sulla mappa di Barcellona

Sulla base dei consigli e delle raccomandazioni di esperti shopaholic, si può notare che la politica di esenzione fiscale è molto favorevole e vi aiuterà a risparmiare una discreta quantità di denaro.

Attenzione! Non è possibile effettuare rimborsi senza un timbro sulla ricevuta.

Quali souvenir si possono acquistare a Barcellona

In Catalogna ci sono molti negozi di souvenir, che hanno un vasto assortimento di prodotti con i simboli di Barcellona: tazze, piatti da appoggio, statuette, magneti e molti altri.

Tra i prodotti che si possono portare in dono: jamon, formaggio, olive, olio, caffè, cioccolato, vini, salsicce, ecc.

Per gli appassionati di calcio, i souvenir veri e propri saranno le divise o i gadget con il simbolo del FC Barcelona.

Quali acquisti vantaggiosi si possono fare

Se si presta attenzione non alle marche mondiali, ma ai prodotti fabbricati in Spagna, si può risparmiare molto denaro. I prezzi sono più bassi e la qualità non è inferiore a quella dei prodotti di marca.

Una nota a margine! A Barcellona non ci sono mercati di abbigliamento, ma ci sono outlet in città e non solo, dove gli sconti sono disponibili tutto l’anno.

Barcellona è uno dei leader del turismo dello shopping. Armati delle giuste informazioni, non solo potrete acquistare con successo, ma anche lasciare i migliori ricordi di questa città.

*I prezzi sopra indicati sono aggiornati a settembre 2018.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]