Mersin città in Turchia

Алан-э-Дейл       03.04.2024 г.

Attualmente, i viaggiatori che pianificano un viaggio in Turchia, scelgono la città di Mersin per una vacanza. Su ciò che la città attrae i turisti, le sue attrazioni e l’intrattenimento — più avanti nell’articolo.

Descrizione della città

Mersin è una città della Turchia, situata sulla costa sud-orientale del Paese, capoluogo dell’omonima regione. Allo stesso tempo, la città è uno dei più grandi porti della Turchia, che ha iniziato a svilupparsi relativamente di recente come centro turistico. Ciò è dovuto al fatto che la città, per la sua importanza nell’economia del Paese, si è sempre sviluppata in termini di commercio industriale. Tuttavia, questo non ha impedito agli intraprendenti turchi di trasformare Mersin (Turchia) in un luogo che offre ai turisti una varietà di vacanze, dalle vacanze al mare allo shopping.

Mersin si trova a una distanza di settanta chilometri dall’aeroporto di Adan. Tuttavia, questo non impedisce a un grande flusso di turisti provenienti da tutto il mondo di visitare la città, perché riceve navi da centinaia di porti internazionali.

Mersin in Turchia

Importante: a Mersin non c’è un aeroporto.

Grazie alle sue infrastrutture, Mersin è vicina alle città europee. Alberghi, discoteche, centri commerciali, fitness club e ristoranti si trovano qui in gran numero. È degno di nota il fatto che il primo grattacielo della Turchia sia stato costruito qui, poiché la città si trova nella zona più sicura dal punto di vista sismico.

La città si sta sviluppando e costruendo attivamente, per cui è costantemente richiesta da chi intende acquistare un immobile in Turchia. Un gran numero di giovani acquista appartamenti a Mersin. Per gli stranieri che intendono acquistare appartamenti a Mersin, la città è attraente grazie al suo clima mite e alle eccellenti spiagge sabbiose. Inoltre, la stagione delle vacanze qui dura otto mesi (da aprile a novembre).

Per quanto riguarda il clima di Mersin, vale la pena notare che le estati sono piuttosto secche e calde, mentre gli inverni sono piovosi.

Attrazioni di Mersin

Mersin è una città della Turchia i cui luoghi di interesse dovrebbero essere visitati da tutti:

  • Fortezza di Kizkalesi. È il simbolo di Mersin, costruito su una roccia nel mare, a duecento metri dalla riva. Molti turisti definiscono Kizkalesi un «castello da favola». Si suppone che il castello sia stato creato nel 1104 d.C. ed è perfettamente conservato. Le pareti della fortezza sono ricoperte di mosaici medievali.
  • Museo. Questo museo mostra la storia della città attraverso reperti archeologici disposti in ordine cronologico. Tra i reperti vi sono un giardino con bellissime statue e una chiesa greca. Il museo si trova in Ataturk Caddesi. Gli orari di apertura sono dalle 9:00 alle 12:00 e dalle 13:00 alle 17:00.
  • Grotte del Paradiso e dell’Inferno. Queste grotte si sono formate in seguito alla frantumazione della roccia calcarea da parte di un fiume sotterraneo. Di conseguenza, si sono creati enormi vuoti e poi la terra è caduta, formando così le grotte del Paradiso e dell’Inferno. Le grotte sono situate l’una di fronte all’altra, e le popolazioni antiche associavano il loro aspetto alle attività degli dei, da cui il loro nome.
  • Moschea di Mugdat. È una bellissima moschea in stile ottomano costruita nel 1998. La moschea ha sei minareti e lascia senza fiato per il suo splendore. Molti turisti la visitano per ammirare gli incredibili affreschi e dipinti murali.
  • Rovine della città di Sola. Qui si trovano i resti di un teatro e di una necropoli.
  • La città di Kanlidivane. Il nome significa «Assemblea insanguinata» in turco. Esistono due versioni sull’origine del nome: una è legata al suolo di colore rosso-marrone, mentre l’altra dice che i criminali venivano gettati in una profonda dolina della città durante l’Impero Romano.

La suddetta dolina si è formata naturalmente, ha una profondità di sessanta metri, una larghezza di settanta metri e una lunghezza di novanta metri. La città si trova a una distanza di 55 chilometri da Mersin.

  • Canyon di Sason. È lungo dodici chilometri e raggiunge un’altezza di trecento metri. Nella gola scorre il fiume Göksu, noto alle popolazioni fin dall’antichità. Nell’antichità il fiume era molto turbolento, tanto che Alessandro Magno, dopo avervi fatto il bagno, ebbe un forte raffreddore. Nel canyon di Sason ci sono molte grotte che attirano i turisti appassionati di arrampicata.
  • Grotta dell’Asma. Si tratta di una grotta con un gran numero di stalattiti e stalagmiti, che stupiscono per la loro varietà di forme e dimensioni. Secondo le credenze, l’aria della grotta aiuta a liberarsi dall’asma, da cui il nome. La discesa alla grotta è ben attrezzata e ben illuminata. Per visitare la Grotta dell’Asma è necessario avere abiti comodi e caldi, poiché la grotta è sempre umida e piuttosto fredda.
  • Adam Kayalar. I rilievi architettonici si trovano in fondo al canyon. Questo canyon si trova nelle vicinanze della città. Sopra di esso si trovano i resti di un antico villaggio. Sul fondo del canyon si trova anche il letto del fiume prosciugato «Shaitan Deresi». Adam Kalayar sono figure scolpite nelle pareti intorno al II secolo d.C.. Ci sono figure raffigurate in gruppi e altre raffigurate da sole. Non si sa quando e per quale scopo queste figure siano state scolpite.
  • Narlykuyu. Si tratta di una baia con acque fresche e fredde, più adatte alle gite in barca che ai bagni. Anche questo luogo è molto amato dai pescatori, perché il pesce qui è molto più tenero del normale pesce di mare. Ciò è dovuto al fatto che proprio sotto l’acqua c’è una sorgente sotterranea, per cui l’acqua dolce e quella marina si mescolano.

Escursioni da Mersin

Questa città permette di trovare intrattenimento per tutti i gusti. C’è anche una stazione sciistica chiamata Kayseri, che piacerà agli appassionati di snowboard e sci alpino. Questa località si trova in una zona chiamata Cappadocia, che ha un valore storico per la Turchia. Quest’area colpisce per i suoi paesaggi pittoreschi che includono vulcani, canyon, grotte e città sotterranee.

Interessante!!! Si può godere della vista della Cappadocia facendo un giro in mongolfiera.

Da Mersin alla Cappadocia si può arrivare in auto o in autobus — sono collegate da un’autostrada a pedaggio.

Turchia, Mersin è una città in cui una vacanza non può prescindere dal mare e dalla spiaggia. I turisti possono acquistare i biglietti per un’escursione in mare a Cipro.

I turisti possono prenotare visite di un giorno alle rovine delle antiche città situate vicino a Mersin.

Molti pellegrini e turisti si recano a Tarso, l’antica città da cui ha avuto origine il cristianesimo. Da Mersin a Tarso si può arrivare in treno o in autobus in mezz’ora.

Vale la pena notare che nella città di Tarso, che si trova nelle immediate vicinanze di Mersin, ci sono due moschee che interesseranno molti viaggiatori. Si tratta della Moschea Ulu e della Moschea Makam-I Şerif con il mausoleo del Profeta Daniele.

Vacanze a Mersin

Potete rilassarvi a Mersin visitando le sue spiagge, che si trovano nelle sue vicinanze. Tutte le spiagge di Mersin sono ricoperte di sabbia fine e pulita, che è molto apprezzata dai turisti. Ecco le più famose:

  • Karpighinari. Si ritiene che l’acqua del mare di questa zona sia terapeutica, per cui la maggior parte dei turisti preferisce trascorrere le vacanze qui. Le spiagge di Karpiginari sono molto ampie, con una lunghezza di diversi chilometri.
  • Erdemli. In questa zona le spiagge sono di sabbia e di ghiaia. Vicino alla spiaggia si trova una fortezza, raggiungibile con piccole imbarcazioni.
  • Çeşmelı.

A Mersin si tengono vari festival: all’inizio dell’estate si tiene il Festival Internazionale della Musica, mentre il 3 gennaio gli abitanti celebrano la Giornata dell’Indipendenza Turca.

Per i bambini a Mersin c’è anche l’intrattenimento: un meraviglioso zoo, situato ad Adana — erdemli Yolu, Akgedik Köyü, Berdan Baraji Göleti, Tarsus, Mersin, Türkiye.

In città c’è anche un parco acquatico, dove è possibile trascorrere una bella vacanza con tutta la famiglia.

Le vacanze a Mersin prevedono anche lo shopping. Per pagare gli acquisti a Mersin si deve usare, come in qualsiasi altra città della Turchia, la moneta nazionale — la Lira turca. Ci sono molte banche in città, quindi non ci sono difficoltà con il cambio di valuta.

Dove si trova la città di Mersin

Mersin si trova sulla mappa nella zona della costa sud-orientale del Mar Mediterraneo.

Il modo più comodo per raggiungere la città è volare da Istanbul ad Adana. È possibile noleggiare un’auto all’aeroporto di Adana e utilizzarla per raggiungere Mersin.

Poiché Mersin è un centro regionale, è possibile raggiungerla in autobus da quasi tutte le città della Turchia.

Se dovete raggiungere Mersin in treno, dovete prima arrivare in treno ad Adana, e da lì potete andare a Mersin in treno o in autobus.

Informazioni utili per i viaggiatori

Alcuni consigli per i viaggiatori che stanno pianificando un viaggio a Mersin:

  • A Mersin dovreste provare la carne con le verdure avvolta nella pita (Tantuni), il riso con carote e noci (Cezerye), e anche le focacce dolci con crema e pistacchi (Kerebic);
  • A Mersin c’è un villaggio di cottage dove i residenti affittano alloggi ai turisti;
  • vicino al porto, a due isolati dal lungomare, c’è un enorme mercato dove si possono acquistare frutta, verdura e frutti di mare freschi;
  • Molti residenti conoscono il russo, quindi non sarà difficile spiegarsi con loro. Tuttavia, vale la pena procurarsi un dizionario turco.

Molti turisti che sono stati a Mersin parlano di quanto questa città sia diversa dalle altre località della Turchia. I residenti sono molto cordiali e c’è una meravigliosa atmosfera di pace, motivo per cui Mersin è una meta da non perdere.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]