Messina Sicilia — Attrazioni, spiagge

Алан-э-Дейл       27.03.2024 г.

La città portuale di Messina (Sicilia) vive in un movimento inesauribile 24 ore al giorno. L’omonimo stretto separa la Sicilia dal «naso» dello stivale italiano e la navigazione sul mare è in pieno fermento, giorno e notte. Nelle vicinanze della città le acque dello stretto imperversano, accrescendo il titolo di insediamento più turbolento della provincia.

Informazioni generali su Messina

Gli antichi greci credevano che questi luoghi ospitassero le mitiche creature Cariddi e Scilla, mostri marini a più teste. Ai vacanzieri messinesi è ancora vietato navigare lontano dalla riva, ma solo a causa delle acque turbolente. Gli appassionati di attività ricreative non si lasciano turbare, viaggiando con i mezzi pubblici verso luoghi e attrazioni memorabili, che nella città portuale e nei suoi dintorni sono numerosi.

La posizione

Messina, città della Sicilia, si trova nell’omonima provincia ed è la terza più grande dell’isola. Occupa la parte nord-orientale della regione, è bagnata da ovest dalle acque dello stretto ed è incastonata nell’anello dei Monti Peloritani.

Scat Airlines — sito web ufficiale

Dista 90 km da Catania e 230 km da Palermo.

Il centro della città è territorialmente situato tra i fiumi San Filippo e Annunziata, ma è sostituito da strade moderne.

Messina (Sicilia) è ufficialmente una città portuale, non una località turistica, quindi l’economia è legata alle relazioni commerciali. Anche se nella banchina della baia naturale del Mar Ionio, le navi da guerra sono frequenti visitatori.

Attenzione! Essendo il centro di una delle aree agricole più ricche del Paese, qui si coltivano agrumi, uva e altri frutti. Pertanto, i mercati locali offrono un’ampia varietà di prodotti freschissimi.

In generale, Messina sulla mappa della Sicilia appare come il principale nodo di trasporto che collega l’isola al continente. È in contatto con Palermo, Siracusa, Catania e altre città famose, diventando quasi l’epicentro del pellegrinaggio turistico.

Condizioni meteorologiche

Il clima marittimo caldo e temperato è favorevole non solo alla vegetazione, ma anche ai turisti che scelgono Messina come meta di vacanza.

Il termometro sale abbastanza, ma la brezza marina e il vento attenuano il calore, permettendo di stare abbastanza bene.

Il mese più secco è giugno, quello più piovoso dicembre. Il mese di agosto è il più caldo, con temperature che raggiungono i 27 °С, mentre gennaio è il più freddo, con temperature che raggiungono i 12 °С.

I mesi invernali sono piovosi. Secondo Keppen e Geiger, le condizioni climatiche sono classificate come Csa.

Aeroporti

L’aeroporto più vicino a Messina è quello di Reggio Calabria (Reggio Calabria), a 22 chilometri di distanza.

Più lontano è Fontanarossa (Fontanarossa), a 91 chilometri.

Lamezia Terme dista 99 chilometri e Comiso 157 chilometri.

È possibile raggiungerla con i mezzi pubblici o in taxi.

Come arrivare

Messina (Sicilia) è una città portuale. Per questo motivo, è più comodo arrivarci via mare, ovvero in nave dalla città più vicina dell’Italia continentale.

Dall’aeroporto di Reggio Calabria è più veloce arrivare in traghetto — solo 5 chilometri e mezz’ora, pagando da 4 a 11 euro*.

Da Salerno la navetta dura 9 ore e il biglietto costa da 30 a 35 euro.

Infrastrutture

Si consiglia di girare il centro storico della città da soli. La città compatta non stancherà nemmeno i viaggiatori lontani dallo sport.

Come nota a margine. I trasporti sono tram e autobus che circolano in tutta Messina. I biglietti costano 2,16 euro, ma hanno una scadenza di 2 ore.

Attrazioni di Messina

Oggi la città è famosa per il suo porto, che ha sempre avuto un’importanza strategica nella vita dell’insediamento, e anche oggi non ha perso la sua importanza. Ma oltre ad esso, ci sono altre attrazioni a Messina (Sicilia).

Le guide locali dicono che si può dedicare un solo giorno alla conoscenza di Messina, ma le impressioni dureranno per tutta la vita.

Il principale punto di forza architettonico dell’insediamento sono le cattedrali attive e altri edifici religiosi, oltre alle antiche rovine.

È sempre possibile visitare le rovine, ma non bisogna arrampicarsi da soli: è pericoloso per la propria vita.

I turisti sono attratti soprattutto dalla Chiesa di Santa Maria, costruita sul sito di un tempio pagano in rovina.

Passeggiando per le strade di Messina, ci si può imbattere casualmente nella Cattedrale del Duomo (XII secolo) e nell’unico monumento gotico sopravvissuto: la chiesa di Via Santa Maria Alemana (XIII secolo). Quest’ultima è stata parzialmente distrutta dai terremoti.

Ci sono molti altri monumenti a figure mitiche locali: la fonte di Orione, la fontana di Nettuno.

Mortelle è una delle mete preferite dai visitatori per le vacanze al mare. Unisce la bellezza del mare alla maestosità delle montagne. Fondata dai Greci, oggi è il paradiso preferito da molti abitanti del pianeta.

Escursioni dalla città

Lo shopping siciliano e le escursioni didattiche in città e nei dintorni sono popolari in tutta la Sicilia.

Importante: l’itinerario deve essere concordato con la guida con largo anticipo.

I luoghi di villeggiatura e la cucina italiana sono di grande interesse per molti. Un gran numero di negozi di souvenir, mercati, centri commerciali e centri per lo shopping soddisferanno gli amanti dello shopping.

La principale valuta locale è l’euro.

Le località più popolari

La località più popolare della regione si trova a Messina: Taormin. Assorbe semplicemente tutti i turisti, impressionando per la sua bellezza e per i vari tipi di attività ricreative: funivia, spiagge di sabbia e ghiaia (Lido, Mazzaro), dove si possono incontrare le star del mondo.

La località di Giardini-Naxos si trova tra due promontori di spiagge e ospita squisiti alberghi, ristoranti e locali notturni.

Agata di Militello — si trova su una penisola sul lato del Mar Tirreno ed è la più caratteristica: autentiche capanne di pescatori lungo la costa, flora e fauna locali insolite.

Importante: se si pianifica una vacanza con la famiglia, è meglio rimanere sulla costa, più tranquilla.

Informazioni utili per i turisti

Messina è un luogo ideale per il campeggio: ci sono piazzole per tende con docce e servizi igienici e, se volete, potete alloggiare in comodi bungalow con attrezzature di base e bagno.

Attenzione! Fate attenzione alla strada: la gente del posto ha uno stile di guida capriccioso.

I tassisti hanno un listino prezzi per il trasporto interurbano. Di notte dovrete aggiungere il 20% a questa cifra.

È sempre meglio avere una certa somma di denaro per il viaggio — i taxi non si fermano ai bancomat lungo il percorso. Se l’autista è d’accordo, il pagamento extra non sarà trascurabile.

Gli indigeni sono abituati a mangiare secondo gli orari che tutti i ristoranti e i caffè seguono: pranzo dalle 12:00 e fino alle 15:00, aperitivo dalle 17:00 alle 19:00, cena dalle 19:00 alle 23:30.

Gli uffici pubblici e i negozi non sono aperti dalle 13:00 alle 16:00 — siesta.

L’ultimo autobus parte da Messina alle 20:00.

La Sicilia è una delle regioni più sicure d’Italia: i borseggi sono estremamente rari. Tuttavia, è necessario osservare le misure elementari per la propria sicurezza.

Purtroppo solo una piccola parte delle testimonianze della storia secolare della città è sopravvissuta, ma i favolosi paesaggi rimarranno qui per molti decenni a venire.

*I prezzi indicati nell’articolo sono effettivi al momento della pubblicazione del materiale.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]