Museo della Dolcezza a San Pietroburgo

Алан-э-Дейл       05.04.2024 г.

Ogni persona, almeno una volta nella vita, sogna di tornare all’infanzia. Oggi è possibile esaudire questo desiderio inappagato! A San Pietroburgo è stato inaugurato lo Sweet Museum, uno spazio artistico unico dove ogni visitatore può sentirsi di nuovo bambino.

Storia del museo

Lo Sweet Museum di San Pietroburgo ha iniziato la sua attività nel 2017. Fa parte della società «Big Funny», specializzata nella creazione di progetti nella sfera dell’intrattenimento insolito.

L’intero spazio espositivo del Museo del Dolce di San Pietroburgo è dedicato ai dolci. L’idea è quella di massimizzare la visualizzazione dei dolci, l’opportunità di toccarli con le mani, di scattare foto sullo sfondo di esposizioni luminose, di ridere spensieratamente e di imparare a credere di nuovo nei miracoli.

I contenuti interattivi dello spazio artistico sono rivolti al pubblico più eterogeneo: dai viaggiatori solitari alle famiglie con bambini.

Logo del Museo del Dolce

Esposizione

Sweet Museum non è un museo nel senso comune del termine. È piuttosto una collezione di installazioni in cui, una volta immersi completamente, si può diventare parte della storia della festa. Non c’è silenzio e non ci sono regole museali rigide.

L’intero spazio è costituito da decine di ampie sale a tema: una stanza di lecca-lecca e dolciumi, una zona di marshmallow, zone con zucchero filato e frutta esotica, sale con ciambelle e gomme da masticare. Qui si può salire su una torta alla fragola, sedersi sopra una mucca cremosa, salire su un caldo frigorifero, coccolarsi con pinguini e fenicotteri, dondolarsi su dolci altalene, vedere una doccia di Coca-Cola e sentire cantare banane volanti!

Un’attenzione particolare è riservata al gelato, una delizia preferita da generazioni. A volte l’ubicazione indica questo luogo come il Museo del Gelato di San Pietroburgo, tanto è grande la sua presenza qui:

  • Una sala con ghiaccioli fondenti, su cui ci si può sdraiare;
  • un cono di cialda sorvegliato da magici unicorni (tra l’altro, al posto delle corna, hanno un piccolo cono gelato rovesciato sulla fronte);
  • un’oscillazione sotto forma di bricchetti cremosi;
  • un pupazzo di neve fatto di palline di gelato si nasconde alla luce del frigorifero;
  • c’è una piccola stanza con pareti fatte di waffle e tante lanterne luminose a forma di coni di waffle.

Stanza del gelato. Installazione di lanterne dolci

Importante: tutti gli oggetti esposti sono molto credibili, ma non commestibili! Quasi tutti possono essere toccati (ad eccezione delle banane che cantano).

Regole di visita

La felice collocazione del Museo dei Dolci nel pieno centro di San Pietroburgo contribuisce all’inesauribile flusso turistico.

Qui non ci sono guide: non sono necessarie. Le installazioni non sono sovraccariche di significati. Molto più importante è l’immersione emotiva dei visitatori in un’atmosfera paradisiaca per piccoli e grandi golosi.

Non ci sono limiti di età nello spazio artistico, quindi i bambini sono ospiti frequenti. Il luogo è ideale per le feste di compleanno di bambini rumorosi. Un grande vantaggio è che non è vietato correre e saltare intorno al Museo dei Dolci, arrampicarsi sugli oggetti esposti, toccarli a piacimento, ridere e stupirsi. Tutto è reso robusto, stabile e mantenuto pulito.

Alcune cose che possono interessare i piccoli visitatori:

  • È possibile ascoltare la musica indossando le cuffie delle ciambelle dolci.
  • All’ingresso della sala delle gomme da masticare c’è una macchina che vende gomme. Dopo averla acquistata e masticata, si può attaccare la gomma al muro, partecipando così alla creazione di un quadro collettivo di gomme multicolori.
  • Al centro dello spazio espositivo si trovano un tavolo da ping-pong, racchette e palline. Chi lo desidera può giocare una partita a ping-pong.

Sala delle ciambelle. Cuffie gustose in azione

Informazioni sull’acquisto di biglietti, foto e video

Ci sono diversi modi per acquistare i biglietti per il Museo dei Dolci SPb:

  • Sul sito ufficiale del museo;
  • sul sito ufficiale di Big Funny Corporation;
  • sul sito web o ordinare la consegna al telefono +7(812)7034040;
  • alla biglietteria all’ingresso del museo.

Il prezzo del biglietto d’ingresso al Museo dei Dolci SPb è di 450 r.* a persona. C’è anche la possibilità di acquistare un biglietto unico per visitare 5 progetti Big Funny qualsiasi della città. Il costo di tale biglietto è di 1550 r.* a persona. I bambini fino a 4 anni sono gratuiti. Tutti gli altri pagano il prezzo pieno.

Attenzione! I biglietti indicano sempre il periodo in cui devono essere utilizzati. La durata dell’escursione non è limitata in alcun modo.

Il sito web di Big Funny offre spesso promozioni speciali per ridurre i prezzi dei biglietti e dei coupon. Il costo si riduce notevolmente, rendendo la visita ai progetti ancora più interessante.

Le riprese fotografiche e video al Museo del Gelato di San Pietroburgo sono assolutamente gratuite. Si può e si deve filmare! Gli interni insoliti e l’illuminazione di alta qualità contribuiscono a realizzare sessioni fotografiche professionali.

Come arrivare

Il Museo dei Dolci si trova all’indirizzo: 4/1, Malaya Morskaya Street, 3° piano, San Pietroburgo.

Orario di apertura: dalle 10.00 alle 22.00 senza pause e nei fine settimana.

Lo spazio museale si trova nell’edificio del Centro commerciale e di intrattenimento Admiral, restaurato sul sito storico di un edificio residenziale e situato nelle immediate vicinanze del Palace Embankment, della cupola della Cattedrale di Sant’Isacco e delle università statali di San Pietroburgo.

Importante: il piano terra del centro commerciale funge da atrio della stazione della metropolitana Admiralteyskaya. Questo vi permette di raggiungere il Museo dei Dolci direttamente senza trasferimenti.

Ingresso della stazione della metropolitana Admiralteyskaya

Il centro non dispone di un proprio parcheggio. Pertanto, trovare un parcheggio libero è un problema serio nei giorni feriali.

Informazioni per i visitatori

All’ingresso dello spazio artistico del Museo dei Dolci c’è un guardaroba e piccoli depositi per gli oggetti di valore (il servizio è gratuito).

Nell’edificio del centro si trovano negozi di souvenir e bancomat, mentre nel caffè si può gustare un delizioso dessert.

In breve tempo, il Museo del Dolce è diventato uno dei luoghi di svago preferiti dai residenti e dagli ospiti della città. Qui è piacevole caricarsi dell’energia positiva dei colori vivaci, quando fuori dalla finestra c’è il tempo cupo di San Pietroburgo. Il Museo dei Dolci è una favola, dove regnano golosità e buonumore!

*I prezzi sopra indicati sono validi per settembre 2018.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]