Nantes Francia

Алан-э-Дейл       31.05.2024 г.

Le vacanze in Francia sono varie — si possono vedere le attrazioni di Parigi: la Torre Eiffel, la Cattedrale di Nostra Signora di Parigi, Disneyland, gli Champs Elysees e altre ancora. Le città di Montpellier, Neza e Rouen rappresentano l’Europa medievale. Cannes e Nizza sono città per la vita sociale. St Tropez ha spiagge magnifiche. Courchevel, Avoriaz, Chamonix, Les Arques, Meribel sono località sciistiche.

Nantes si trova nella parte occidentale del Paese, alla foce del fiume Loira, a 50 km dall’Oceano Atlantico — un importante centro economico della parte occidentale della Francia.

Dati storici e geografici

Ulteriori informazioni! Descrizione e mappa della città.

Nantes (Francia) fu fondata più di 2.000 anni fa. Nel IX secolo iniziò una lotta per il possesso della città tra il primo duca bretone Nominoe e i Franchi che vivevano a est. Nel 939 Nantes divenne la capitale della Bretagna. Tra le attrazioni che si sono conservate fino ad oggi c’è il Castello Ducale, antica residenza dei duchi bretoni fino al XV secolo. In quell’epoca fu costruita la cattedrale.

Nel 1962, dopo la divisione amministrativa di Nantes, è stata annessa alla regione della Valle della Loira ed è il centro amministrativo del dipartimento della Loira Atlantica. Durante la Seconda guerra mondiale la città è stata gravemente distrutta dai bombardamenti e tutta la parte storica della città è stata danneggiata. Pochi monumenti sono stati restaurati.

Condizioni climatiche

Il clima di Nantes è oceanico: inverni freschi ed estati miti con precipitazioni. La temperatura dell’aria in inverno non scende al di sotto di 0…5 °С, ma le gelate possono arrivare fino a-15 °С.

L’autunno e l’inverno sono piovosi e umidi, la temperatura scende spesso un po’ sotto lo zero, nei mesi più freddi ci sono nevicate. Nei mesi di luglio e agosto possono esserci giornate molto calde, con temperature che superano i 30° C e che sono difficili da sopportare in condizioni di elevata umidità.

Ulteriori informazioni! Una delle particolarità del clima della regione è il cambiamento improvviso del tempo. Può iniziare a piovere inaspettatamente nel giorno più soleggiato e tranquillo.

Nantes è soggetta a frequenti venti, soprattutto occidentali, influenzati dai cicloni atlantici. Al mattino c’è nebbia nelle basse valli.

Come arrivare

L’aeroporto di Nantes Atlantique si trova a 12 km dal centro città. Non ci sono voli diretti dalla Russia a Nantes. È conveniente volare a Parigi e da lì prendere il treno ad alta velocità Parigi-Nantes per raggiungere la città in 2 ore. La stazione di Nantes si trova nel centro della città. Qui arrivano i treni da Parigi, Lione, Marsiglia, Lille e Strasburgo. È possibile raggiungere il centro città dall’aeroporto con l’autobus, che parte dalle 5:30 alle 23:00. Nei giorni feriali l’autobus parte due volte. Nei giorni feriali l’autobus parte due volte all’ora, nei fine settimana una volta all’ora. La tariffa è di 7 euro* e il viaggio dura al massimo 20 minuti.

Aeroporto nella regione

Il trasporto pubblico funziona 24 ore su 24: gli autobus notturni circolano tra le 0.30 e le 4 del mattino. Il principale mezzo di trasporto pubblico è il tram.

Ulteriori informazioni. La bicicletta è un mezzo di trasporto molto diffuso. Ci sono piste ciclabili lungo le autostrade.

Attrazioni di Nantes (Francia)

Oggetti storici della città che interessano i turisti:

  • Il castello medievale dei duchi di Bretone è l’attrazione principale della città. Il castello appartenne per centinaia di anni a una nobile famiglia di duchi e fu una residenza reale. Dopo il restauro del castello nel 1942, vi è stato aperto un museo di storia locale. Le esposizioni sono dislocate in 32 sale, dove vengono presentati abiti tradizionali bretoni, armature, mobili, oggetti per la casa e molte altre cose. Vengono presentati frammenti storici che indicano la partecipazione alla tratta degli schiavi neri e altri eventi storici della città.

Il Castello dei Duchi di Bretone

  • Le difese sotto forma di bastioni e fossati sono completamente conservate.
  • La Cattedrale di San Pietro e Paolo, costruita nei secoli XV-XIX, è giunta fino a noi. Cattedrale della diocesi di Nantes — la più grande chiesa gotica.
  • La Piazza Reale fu eretta nel XVIII secolo e al centro di essa si trova una fontana di granito che rappresenta la comunione del mare e del fiume.
  • In Place de la Marechal-Foch si trova la colonna di Luigi XVI.
  • Il Museo delle Belle Arti è una delle più belle gallerie della Francia occidentale. Ospita una collezione di sculture e dipinti dal XII alla fine del XIX secolo. Il piano terra del museo è dedicato principalmente all’arte moderna in Francia.
  • Il Museo Thomas Dobre, nel centro della città, contiene dipinti di epoca antica e medievale. L’edificio fu costruito in stile neoromanico nel XIX secolo da Thomas Dobre, famoso collezionista e viaggiatore.
  • Il Passage Pommeraye è un centro commerciale costruito alla fine del XIX secolo. Si tratta di una struttura barocca a tre livelli, nelle cui sale si tengono mostre e altri eventi culturali.
  • Place Mellinet — una piazza con un insieme architettonico restaurato di edifici del XIX secolo disposti in perfetta simmetria.
  • Mayeux-Bresse — una nave da guerra, mai coinvolta in una guerra, ormeggiata alla banchina per molti anni.
  • Il Museo Jules Verne ospita una collezione di opere di Jules Verne e reperti a lui collegati.
  • Il Museo di Storia Naturale è ospitato in un ex edificio della zecca, anch’esso di grande valore architettonico.
  • Il Museo di Storia Locale si trova nel Palazzo Herzog e ospita mostre multimediali.

Luoghi famosi moderni

Nantes è un’importante città portuale e un centro educativo. L’Università di Nantes è una delle più grandi istituzioni di istruzione superiore del Paese, la seconda università in termini di popolazione studentesca dopo l’Università di Parigi.

Dal 1999, l’Università di Nantes collabora con l’Università statale russa per le scienze umane.

Nota bene! Nel 2001 l’Università dispone di una sala per la siesta. Durante il giorno ogni studente può andare a dormire lì. Si è deciso di aprire questa sala perché molti studenti si addormentano spesso durante le lezioni.

La squadra di calcio del Nantes è stata fondata nel 194 3. Otto volte campione di Francia, tre volte vincitore della Coppa del Paese.

In città ci sono molti parchi e piazze. Nantes (Francia) ha vinto molti premi al concorso «Città in fiore».

L’Orto Botanico è un grazioso giardino, realizzato all’inizio del XIX secolo. La sua superficie è di oltre 7 ettari, dove crescono piante e fiori esotici. Sul territorio sono presenti aiuole, fontane e serre. Molti fiori sono piantati lungo le rive degli specchi d’acqua e dei sentieri. Alcuni esemplari di magnolie, sicomori e sequoie hanno 140-150 anni.

Nella parte centrale del parco, un grande cucciolo di orso addormentato è realizzato in materiale naturale. Nella parte orientale si trova un piccolo zoo di contatto.

Uno dei luoghi più popolari della regione è il Giardino Zoologico Planète Sauvage, un grande e interessante parco in stile safari. Lo zoo ospita gli animali in aree aperte in condizioni vicine al loro ambiente naturale. Si trova a Port-Saint-Père, vicino a Nantes, raggiungibile in mezz’ora. Le escursioni si svolgono con un’auto speciale.

Il secondo zoo, La Boissiere du dore, si trova dall’altra parte, nel quartiere di Nantes.

Un parco unico a Nantes è il parco divertimenti tecnico Nantes Island Machines, che consiste in una collezione di sculture meccaniche giganti.

Le esposizioni presentano diverse macchine in legno azionate da vari meccanismi.

Un grande elefante di 12 metri, realizzato con 45 tonnellate di legno e acciaio, può trasportare fino a 50 persone sul suo dorso, muovendosi per 45 minuti intorno all’isola, trombando e spruzzando acqua dalla proboscide lungo il percorso. Si muove a una velocità di 1-3 chilometri all’ora. Il meccanismo è azionato da un motore da 450 cavalli.

Il carosello «Sea Worlds», con un diametro di 20 metri e un’altezza di 25 metri, è un’enorme giostra a tre livelli con onde e creature sottomarine. Possono salirci 300 persone alla volta.

L'»Heron Tree» è un’enorme struttura in acciaio con piante vive, alta 35 metri e con una chioma di 50 metri. Su di essa siedono due aironi.

Caratteristiche interessanti della regione

La maggior parte dei musei applica sconti sul prezzo del biglietto. In alcuni giorni lavorano gratuitamente.

La pesca in Francia è possibile solo dopo aver acquistato una licenza speciale. La domenica è un giorno di riposo per la maggior parte degli stabilimenti.

I pedoni, così come gli automobilisti, devono rispettare le regole della strada. Sono previste multe salate in caso di violazione.

I francesi sono sempre felici di aiutare i turisti e di rispondere alle loro domande.

Nonostante tutte le distruzioni che Nantes ha subito nella sua storia, rimane una città bellissima. L’architettura antica con gli edifici moderni e le aree verdi creano un aspetto unico di Nantes. Viaggiare in questa città sarà un’ottima scelta.

* I prezzi sono aggiornati a settembre 2018.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]