Noleggio auto in Turchia

Алан-э-Дейл       02.04.2024 г.

Viaggiando in Turchia, ogni turista vuole conoscere le sue attrazioni. Qualcuno a questo scopo acquista un tour, altri preferiscono i trasporti pubblici e altri ancora utilizzano il noleggio auto. Noleggiare un’auto in Turchia offre comfort, libertà di movimento e risparmio di tempo.

Quali sono i documenti necessari per noleggiare un’auto in Turchia?

Per noleggiare un’auto è necessario avere con sé:

  • patente di guida;
  • passaporto;
  • voucher;
  • carta di credito.

Per il noleggio è sufficiente una patente russa standard con cognome e nome scritti in alfabeto latino. Il genitore deve avere almeno 21 anni al momento del noleggio. Tuttavia, molte società turche noleggiano auto a turisti di età superiore ai 25 anni e, nel caso di noleggio di auto premium, questa cifra può superare i 27 anni e implica un’esperienza di guida di 3 o 4 anni.

Noleggio di un’auto all’aeroporto di Dalaman

Se una persona ha noleggiato un’auto via Internet, deve mostrare al dipendente della società un voucher che conferma la prenotazione. Il voucher viene inviato a un indirizzo e-mail. Per bloccare l’importo del deposito sul conto per il noleggio auto è necessaria una carta bancaria. Deve essere una carta di credito.

Informazioni aggiuntive! La benzina è cara in Turchia — 6,4 lire/1 litro o 71 rubli. Pertanto è più vantaggioso noleggiare un’auto diesel.

Noleggiare un’auto in Turchia sul posto: in aeroporto, in hotel o per strada

I turisti possono noleggiare un’auto in:

  • aeroporto;
  • hotel;
  • uffici privati nelle strade della località.

Molti preferiscono anche prenotare il trasporto in anticipo via internet.

Nei principali aeroporti internazionali sono sempre presenti uffici di società di noleggio globali e turche. Sebbene i prezzi di noleggio siano più alti, molti viaggiatori trovano conveniente prendere un’auto all’aeroporto, guidarla per tutta la vacanza e restituirla alla fine.

Molti hotel hanno uffici di rappresentanza di società che permettono di noleggiare un’auto in Turchia. Tuttavia, i prezzi di noleggio non differiscono molto da quelli dell’aeroporto.

L’opzione più economica per il noleggio di auto è rappresentata dagli uffici in strada. Nella stagione estiva, si possono vedere quasi a ogni angolo. Grazie all’elevata concorrenza, i turisti riescono a ottenere uno sconto e a risparmiare.

Noleggiare un’auto in Turchia: istruzioni dettagliate passo dopo passo

Il noleggio di un’auto in Turchia si articola in diverse fasi:

  • ricerca di un’auto online sui siti delle compagnie e scelta dell’opzione giusta in base al costo e alle caratteristiche;
  • prenotazione e pagamento;
  • conferma della richiesta, che viene ricevuta via e-mail entro pochi minuti o ore;
  • stampa del voucher;
  • ordinare la consegna dell’auto al terminal dell’aeroporto o all’edificio dell’hotel, se necessario;
  • arrivo in Turchia;
  • ottenere un’assicurazione estesa, se lo si desidera;
  • firmare il contratto, ricevere le chiavi e viaggiare comodamente per tutto il periodo del noleggio.

Se il noleggio di un’auto in Turchia (Alanya, Fethiye, Izmir o altre città) viene effettuato in aeroporto o in hotel, il turista deve solo scegliere un’auto, firmare un contratto e pagarne il costo. Dopodiché potrà utilizzare il mezzo di trasporto senza restrizioni.

Attenzione! Molte compagnie si riservano il diritto di lasciare un deposito per il veicolo. Questo vale soprattutto per i modelli costosi. Il deposito viene pagato immediatamente in contanti o l’importo viene bloccato su una carta bancaria. Al momento della restituzione dell’auto all’azienda, il deposito viene restituito per intero, se l’auto è nelle stesse condizioni di partenza.

Come ordinare la consegna dell’auto all’aeroporto o all’hotel

Consegna dell’auto noleggiata all’indirizzo

Se prenotate un’auto online, potete ordinarne la consegna all’indirizzo del vostro hotel, aeroporto o appartamento in affitto. Questo servizio è a pagamento — in media circa 30 euro a seconda della società e della distanza dalla sede della società all’oggetto. In caso di consegna mirata del trasporto, il contratto viene firmato sul posto, non in ufficio. Tuttavia, è bene prestare attenzione: non tutte le città dispongono di questo servizio.

Raccomandazione! È importante seguire le regole del codice della strada, in modo che la conoscenza con la polizia non metta in ombra la vacanza. Innanzitutto, è necessario rispettare il limite di velocità: nelle zone abitate la velocità massima consentita è di 50 km/ora, mentre fuori città si può accelerare fino a 110 km/ora. In autostrada la velocità è maggiore.

Maggiori informazioni su assicurazione e franchigia quando si noleggia un’auto in Turchia

Oggi il noleggio di un’auto in Turchia implica l’utilizzo dei seguenti tipi di assicurazione:

  • TPL — assicurazione di responsabilità civile, obbligatoria per tutti i mezzi di trasporto.
  • CDW è un’assicurazione contro gli infortuni, equivalente alla KASKO russa. Non copre i danni ai finestrini, ai fari, alle ruote o la perdita delle chiavi. Tutti questi costi saranno detratti dal deposito. Questo tipo di assicurazione prevede una franchigia.
  • TP — assicurazione contro il furto, che funziona solo se le condizioni del contratto di locazione sono soddisfatte. In altre parole, se l’auto viene lasciata aperta e viene rubata, non è un evento assicurato.
  • SCDW — è un tipo di assicurazione completa che copre tutti i casi di incidente, compresi i danni come la rottura dei fari, dei vetri, la perdita delle chiavi, ecc. Tuttavia, non è inclusa nel pacchetto base di noleggio auto, ma può essere acquistata in aggiunta.

La franchigia è una somma di denaro che il conducente deve pagare in caso di furto o incidente stradale. Per capire come funziona, si possono vedere degli esempi:

  • Al momento della sottoscrizione del contratto di noleggio di un’autovettura è stata stipulata una polizza assicurativa CDW standard. Il conducente ha avuto un incidente e i danni ammontano a 3000 euro. In questo caso, dovrà pagare 300 euro e l’assicurazione coprirà il resto. Se è stata stipulata la SCDW, il conducente non paga nulla.
  • Un turista ha stipulato un’assicurazione contro il furto con una franchigia di 400 euro. L’auto viene rubata, quindi pagherà solo l’importo specificato, non l’intero valore dell’auto.

Ispezione dell’auto a noleggio

Ispezione dell’auto a noleggio

Prima di noleggiare un’auto, è necessario ispezionarla attentamente. Tutte le sfumature e i difetti riscontrati, compresi i graffi, vengono inseriti nella scheda di ispezione del trasporto. È inoltre necessario fotografare l’auto da tutti i lati, compreso il tetto, il livello del carburante nel serbatoio, il tachimetro, lo stato del parabrezza e delle ruote. Nell’abitacolo devono essere presenti anche una cassetta di pronto soccorso, un estintore e un segnale di arresto di emergenza.

Attenzione. L’opzione migliore è quella di fare un video durante l’ispezione.

Raccomandazioni per il noleggio di un’auto in Turchia

I turisti consigliano di noleggiare un’auto tramite Internet in anticipo. Questo vi permetterà di pagare l’auto meno rispetto al noleggio in aeroporto o in hotel. Il costo giornaliero più basso per il noleggio di un mezzo di trasporto è di 60 euro*. Per questo prezzo vengono offerte auto piccole, comode e compatte. Più l’auto è grande e prestigiosa, più è costosa.

Se volete risparmiare il più possibile, potete ricorrere ai servizi dei negozi di noleggio ambulanti. I loro prezzi di noleggio partono da 30-40 euro*. Il costo finale è influenzato anche dalla durata del noleggio. Quanto più a lungo i turisti utilizzano l’auto, tanto più conveniente sarà il suo costo giornaliero.

Noleggiare un’auto da una società di noleggio

È più vantaggioso noleggiare un’auto con il serbatoio pieno, poiché è più facile restituire un’auto rifornita rispetto a una quasi vuota. Oggi molte aziende affidabili forniscono veicoli con il serbatoio pieno.

Le auto con cambio manuale sono più numerose di quelle con cambio automatico. Pertanto, se questo parametro è fondamentale per il conducente, è meglio prenotare l’auto in anticipo.

Per navigare sulle strade turche, è necessario utilizzare un navigatore. A tal fine, è possibile installare un’applicazione sul proprio smartphone o noleggiare un dispositivo presso una società di noleggio. Tuttavia, si tratta di una spesa aggiuntiva.

Attenzione! I bambini di età inferiore ai 12 anni e con un’altezza massima di 150 cm devono viaggiare sul sedile posteriore dell’auto. Se i turisti non rispettano questa regola, saranno multati. Inoltre, è necessario ricordare le cinture di sicurezza: devono essere allacciate da tutti i passeggeri, compresi quelli seduti dietro.

Noleggiare un’auto in Turchia è una scelta eccellente per i guidatori esperti che desiderano una vacanza all’insegna del comfort. Il Paese ha strade molto buone anche nei piccoli villaggi situati in alta montagna. Gli utenti della strada sono cordiali e la polizia è corretta: se può semplicemente rimproverarvi per essere passati con il rosso, vi multano per eccesso di velocità.

*I prezzi sopra indicati sono aggiornati a settembre 2018.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]