Olympos Turchia — Descrizione della località

Алан-э-Дейл       03.04.2024 г.

Circondata da pinete e agrumeti, la piccola località di Olympos si estende lungo la costa mediterranea. Questa antica città è una famosa attrazione turistica della Turchia. Nell’antichità era una potente polis portuale con templi, anfiteatri, abitazioni e bagni. Oggi le sue rovine attirano l’attenzione dei turisti di tutto il mondo.

Posizione del resort

La città mediterranea di Olympos si trova nei territori del Parco Nazionale, sul versante del Monte Tahtala. È visibile da quasi tutta Kemer. La montagna è strettamente adiacente al villaggio di Cirali. Il parco occupa uno spazio di decine di migliaia di ettari. È un biglietto da visita della città di Kemer, che dista 35 km da Olympos. Olympos è raggiungibile dal più vicino aeroporto di Antalya, situato a 93 km dalla città.

Una volta arrivati all’aeroporto, recatevi alle fermate degli autobus situate di fronte all’uscita del terminal locale. Da lì si può prendere l’autobus numero 600 per la stazione Intercity di Antalya. Non ci sono voli diretti per la città di Olympos, tutte le rotte passano sull’autostrada D 400, da cui la città dista circa 10 km. Pertanto, dovrete guidare solo fino alla svolta per Cirali. Il costo del biglietto è di circa 16 lire.

Alla svolta per Cirali, proprio sotto il cartello, ci sono dei minibus locali in servizio (ma non sempre, alcuni turisti devono fare l’autostop), che vanno direttamente al villaggio. Il biglietto costa circa 8-10 lire.

Olimpus Turchia. La città sulla mappa

Attrazioni di Olympos

L’antica città fu fondata dai pirati nel III secolo a.C.. Si sviluppò rapidamente e divenne una delle città più prospere della Licia. Il periodo della sua prosperità fu quando Olympos entrò a far parte dell’Impero Romano. È in questo periodo che la città ricevette il suo nome in onore degli antichi dei greci che, secondo la leggenda, vivevano sul Monte Olimpo. Dopo essere passata sotto il dominio bizantino, la costa si svuotò a causa dei continui attacchi degli arabi. Alla fine, la città cadde sotto l’Impero Ottomano nel XV secolo. Oggi Olympos attrae appassionati di storia da tutto il mondo.

Rovine di un’antica città

La strada per Olympos è costeggiata da splendidi panorami: foreste di conifere, melograni e aranceti. Sulla costa scarsamente popolata si trovano le tartarughe. A giugno iniziano a deporre le uova nella sabbia. Tra le pinete sono disseminate rovine antiche e medievali.

Funivia per la città di Olympos

È possibile salire in funivia alla stazione inferiore della funivia. Le catene montuose, annegate nelle nuvole, sono ricoperte da una vegetazione color smeraldo. Da novembre a giugno, le cime sono coperte di neve e di uno strato di ghiaccio.

È possibile raggiungere l’impianto di risalita con qualsiasi minibus che percorra la strada D400 attraverso il villaggio di Tekirova. Scendere prima di raggiungere il villaggio, alla fermata della svolta per la funivia. Da lì ci sono altri 7 km di salita. Per coloro che hanno difficoltà a camminare, ci sono navette gratuite per la stazione inferiore della funivia Olympos dalle 10:00 alle 17:00.

Il luogo appare molto pittoresco da una vista a volo d’uccello. L’altezza del monte Tahtala supera i 2.000 metri sul livello del mare. È particolarmente bello qui in autunno e all’inizio della primavera. Le scogliere che tagliano le nuvole sono indescrivibili. La funicolare funziona tutti i giorni, in estate dalle 9:00 alle 19:00, in inverno dalle 10:00 alle 17:00.

Prezzi per la funivia (a settembre 2018):

  • biglietto per adulti — 33 euro.
  • biglietto per bambini — 16,5 euro.
  • {I bambini sotto i 7 anni non pagano.

Importante: l’ingresso alla città antica è a pagamento, 5 lire a biglietto (da settembre 2018). Ma è possibile trovare un modo per entrare gratuitamente. La città è divisa in due parti da un fiume. Sulla riva destra, dal lato del mare, c’è una biglietteria. Sul lato sinistro si può passare liberamente.

Rovine della città vecchia di Olympos

Una passeggiata nel centro storico di Olympos

Nella penombra di una fitta vegetazione, la città di Olympos nasconde i resti delle mura della fortezza che un tempo la proteggeva dal mare. Qui, tra le montagne, si trovano rovine di edifici, sarcofagi e tombe.

I mosaici sono ben conservati tra le rovine delle abitazioni. Un’attrazione speciale è la natura incontaminata e l’incredibile paesaggio montano. Particolarmente bello è il luogo in cui il fiume locale sfocia nel Mar Mediterraneo.

I turisti saranno interessati a vedere anche la necropoli locale, il colonnato e i resti del teatro. Un tempo il teatro ospitava fino a 5.000 spettatori, ma ora ne rimangono solo le rovine. Sono sopravvissute solo le gradinate superiori e l’arco d’ingresso. Durante il vostro soggiorno a Olympos dovete assolutamente visitare il Monte Chimera.

Vista sul Mar Mediterraneo dal lato della gola

Monte Chimera

La famosa montagna infuocata si trova a 8 chilometri dalla città vecchia. Il gas che penetra nel terreno di questa montagna fa sì che le fiamme divampino proprio sopra le rocce. Questo fenomeno si riflette nel famoso poema «Iliade» scritto da Omero.

È piuttosto difficile arrivare da Olympos alla montagna da soli, che dista 8 km dalla città. Se si parte a piedi dal centro del villaggio di Cirali — 4 km. L’ingresso alla Chimaera costa 6 lire.* Il pendio è molto ripido, bisogna indossare scarpe comode e di sera portarsi una torcia. La salita è costellata di piccoli focolari accesi. La salita dura circa 40 minuti.

La montagna di fuoco Chimera a Olympos

Suggerimento per i turisti! La montagna è sempre affollata, soprattutto nel pomeriggio, durante le visite turistiche a Olympos. È meglio venire qui la mattina presto o verso sera. La strada che sale sulla montagna è difficile per i bambini, quindi è meglio non portare con sé sulla Chimaera bambini di età inferiore ai 3 anni.

Escursioni da Olympos

Le attrazioni più vicine a Olympos si trovano a Kemer, in Turchia. Si tratta delle rovine dell’antica città di Fazelis e del canyon di Gainyuk.

Le rovine della città di Fazelis

Il sito storico fu fondato nel VII secolo a.C. La città di Phaselis un tempo serviva come rifugio per i pirati e i coloni dell’isola di Rodi. Oggi attira migliaia di turisti con le sue pittoresche rovine dei tempi antichi.

Qui è possibile vedere:

  • gli antichi acquedotti, che portavano l’acqua fresca alla città dal bacino idrico;
  • i resti dell’anfiteatro, salendo in cima al quale si può ammirare il panorama della città antica;
  • le rovine della fortezza, che in passato fungeva da potente muraglia del porto;
  • le rovine del Tempio di Atena e della Necropoli;
  • la riva ricoperta di ciottoli con parchi giochi per bambini.

L’ingresso alla città antica è a pagamento, un biglietto costa circa 20 lire.* Orario di apertura: 8:00-17:00 tutti i giorni.

Canyon di Goyniuk

Il monumento naturale è un insieme di gole e montagne, cascate e fitti boschetti di verde smeraldo. La visita al canyon piacerà agli appassionati di arrampicata. Qui non si può fare a meno di un’attrezzatura speciale, che si può noleggiare all’ingresso del canyon. La spesa per il noleggio è di 80-95 lire.

Attraversare il canyon non è facile, ma la meravigliosa vista sulle montagne svettanti ne vale la pena. Le pareti del canyon convergono e poi si separano. Le rocce multicolori (bianche, nere, a strisce, marroni) sono ricoperte da una vegetazione lussureggiante. Piccole e grandi cascate di montagna, ruscelli che scendono dalle pareti del canyon, rinfrescano l’aria anche con il caldo estenuante.

Divertimento a Olympos

Gita in barca

Gli amanti del mare apprezzeranno il tour acquatico intorno a Cirala. Questa lunga gita in acqua lungo la costa dura tra le 6 e le 7 ore. A seconda della scelta del tour, la gita in barca comprende:

  • Una visita all’antica isola di Kekova;
  • un tour dell’isola disabitata di Suluada;
  • la visione di pittoresche montagne e insenature con spiagge selvagge da bordo della nave;
  • {soste al largo della costa con grotte;
  • Spuntini pomeridiani, pranzo, tè e frutta;

Itinerario del canyon di Gainiuk sulla mappa

Il prezzo del biglietto dipende dal tour operator dell’hotel che offre l’escursione. Se si acquista il biglietto da soli, il prezzo varia anche in base all’imbarcazione e all’itinerario scelto. In media, un biglietto per adulti costa 60-80 lire, per bambini 10-15 lire.

Immersioni

Olympos dispone di un centro immersioni professionale. Dispone di tutte le attrezzature per le immersioni. Sott’acqua si possono vedere non solo creature marine, ma anche frammenti di ceramica e altri «pezzi d’antiquariato». I turisti potranno ammirare pesci esotici, anemoni di tutti i colori e dimensioni, razze e barriere coralline.

Parapendio a Olympos

Esperienze indimenticabili attendono chi ha il coraggio di fare parapendio. Questo tipo di vacanza piacerà agli amanti dell’adrenalina. Si aprirà una vista a volo d’uccello sul Monte Olympos. Il salto viene effettuato con un istruttore.

Il prezzo del biglietto è uguale sia per gli adulti che per i bambini.

Il salto in sé costa 205 dollari (se lo si ordina sul sito ufficiale), mentre le foto costano 100 dollari su disco e 110 dollari su chiavetta.

Spiagge e hotel a Olympos

In Turchia, le spiagge incontaminate di Olympos non sono note a tutti i viaggiatori. Nonostante la costa di Olympos sia inclusa nella lista delle più pulite al mondo, il servizio spiaggia qui non è troppo sviluppato. Questo piacerà ai turisti che preferiscono una vacanza tranquilla e silenziosa senza l’afflusso di massa di vacanzieri. L’aria della costa è impregnata degli aromi dei pini e di altre foreste di conifere. Anche se qui ci sono hotel a 5 stelle, sono molto pochi.

A giugno le tartarughe risalgono la costa per deporre le uova. Questa è una delle poche località turche in cui è possibile vedere le tartarughe marine.

L’area intorno alla spiaggia è fiancheggiata da hotel e da insolite pensioni chiamate Tree Houses. Queste sono le famose case sugli alberi. Sono le preferite da molti viaggiatori che vogliono vivere in una casetta per uccelli circondata da un’oasi. Una notte in una casa del genere costa ai turisti 15-35 dollari.

* I prezzi si riferiscono al 2018.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]