Paleokastritsa (Corfù)

Алан-э-Дейл       02.04.2024 г.

Paleokastritsa è un villaggio turistico sull’isola di Corfù. Si trova a 20 km dalla capitale e a 5 km da Liapades.

Posizione di Paleokastritsa sulla mappa di Corfù.

Grecia Paleokastritsa: una breve storia

L’area dove oggi si trova Paleokastritsa si chiamava Paleopoli circa 10 decenni fa. Si trattava di un insediamento bizantino con 4 piccole chiese (di cui oggi rimangono le rovine).

Nota! Paleokastritsa significa «vecchio castello»: probabilmente fu costruito sulla collina dove oggi si trova il Monastero della Vergine Maria.

Dal 1950 Paleokastritsa si è gradualmente trasformata in una destinazione turistica e di vacanza. Oggi questa località è famosa per le sue baie e le sue spiagge sabbiose, le piantagioni di ulivi, gli hotel con diverse stelle, i campeggi, le taverne, i ristoranti, i bar e l’autonoleggio.

Paleokastritsa sulla mappa di Corfù

Clima e tempo

Il clima di Paleokastritsa è quello tipico delle località delle Isole Ionie: gli inverni sono ventosi e piovosi, le estati sono calde con precipitazioni minime (il mare si riscalda fino a +26°C in agosto).

Per quanto riguarda la primavera e l’autunno, le temperature diurne e serali sono molto diverse.

Paleokastritsa Corfù: attrazioni turistiche

Le principali attrazioni di Paleokastritsa sono visibili sulla mappa.

Mappa delle attrazioni di Paleokastritsa

Monastero maschile di Nostra Signora di Paleokastritsa

Il santuario principale del monastero è l’icona miracolosa «Sorgente di vita»: fu costruita nel XVII secolo al posto di un monastero distrutto costruito nel 1225. Di interesse turistico sono i seguenti oggetti situati sul territorio del monastero:

  • Museo: vi si potranno vedere manoscritti, libri, icone, paramenti sacri, ecc;
  • giardino: qui sono piantati alberi di agrumi;
  • Un negozio dove si possono acquistare vino, olio d’oliva e miele.

Nota bene! L’ingresso al monastero è gratuito, si può visitare dalle 7:00 alle 13:00. Le visite al museo sono condotte dalle monache al mattino.

Angelokastro

Il Castello dell’Angelo è un monumento del X secolo, restaurato e aperto al pubblico dal 2010.

Orari di apertura: domenica — 08:00-14:00, martedì-sabato — 08:00-15:00. Il lunedì è giorno di riposo.

Il biglietto d’ingresso costa 3 euro*.

Attenzione! Dalla collina dove si trova il castello, tutti avranno la possibilità di ammirare lo splendore di Paleokastritsa da un’altezza di 305 m sul livello del mare.

Acquario di Corfù

Questo acquario merita una visita con tutta la famiglia per il divertimento e la possibilità di vedere in un unico luogo crostacei, murene, polpi, vari pesci, lucertole e serpenti tenuti in un piccolo terrario dell’acquario.

Uno dei pesci che vivono nell’Acquario

Prezzo del biglietto: 6 euro* adulti e 4 euro* bambini da 5 a 12 anni.

Orario di apertura: tutti i giorni dalle 10.00 alle 19.00.

Spiagge

Le seguenti spiagge di Paleokastritsa e dintorni sono a disposizione dei turisti:

  • Agia Triada (900 m): è una spiaggia di sabbia dorata mista a ciottoli, con taverna, sdraio, ombrellone, barca e attrezzature necessarie per gli sport acquatici;
  • Agios Petros (750 m): questa piccola spiaggia, per lo più ricoperta di ciottoli, è ideale per le vacanze di famiglie e bambini;

Attenzione! Agios Petros è un luogo appartato e privo di folla di vacanzieri.

  • Spiaggia di Alipa (700 m): sebbene questa spiaggia di sabbia e ciottoli sia circondata dal porto, l’acqua è pulita e trasparente ed è una delle spiagge più tranquille della zona. La spiaggia di Alipa è attrezzata con lettini, ombrelloni e barche a motore, che possono essere utilizzate per esplorare le numerose insenature e grotte;
  • Agios Spyridon (1 km): è l’unica spiaggia di sabbia di Paleokastritsa. Qui è possibile noleggiare un lettino e un ombrellone o praticare sport acquatici. Sul lato destro della spiaggia si trovano noleggi di barche, sul lato sinistro ci sono taverne e caffè con cibo e bevande, e un parcheggio sul retro;

Attenzione! Dalla spiaggia di Agios Spyridon è possibile fare un tour in barca: durante un viaggio in barca di 30 minuti avrete l’opportunità di ammirare le famose grotte di Paleokastritsa.

  • Spiaggia di Ampelaki (750 m): gli appassionati di immersioni si riversano qui, poiché sul lato destro della spiaggia è aperto un centro immersioni;
  • Spiaggia di Platakia (21 m): è una spiaggia tranquilla e silenziosa, ricoperta di ciottoli. È adatta alla pesca;
  • Spiaggia La Grotta (1,3 km): questa spiaggia, circondata da ripide colline, non è facile da raggiungere, poiché bisogna scendere a piedi fino al mare. L’acqua qui è considerata la più fredda, ma la spiaggia di La Grotta offre condizioni ideali per le immersioni (le immersioni si effettuano tramite scalette che portano a una profondità di 10-20 metri).

Spiaggia di Agia Triada

Attenzione! Nelle baie di Paleokastritsa il mare è più freddo che altrove sull’isola a causa delle correnti. Le spiagge locali sono premiate con la Bandiera Blu.

Consigli per i turisti

I viaggiatori esperti consigliano:

  • Venire a Paleokastritsa in agosto: il primo fine settimana di agosto si tiene lo spettacolo teatrale «Varkarola»;
  • visitare uno dei ristoranti di Paleokastritsa: hanno le aragoste più deliziose di Corfù;
  • Andate alla spiaggia di Rovinia a Liapades (5,5 km): questa bella spiaggia di ciottoli bianchi, circondata da coste rocciose ricoperte di verde, è dotata di servizi igienici e in estate una barca viene qui a comprare gelati, panini e bibite. Alla fine della spiaggia, famosa per le sue acque limpide, si trova una piccola grotta. L’unica cosa è che la spiaggia di Rovinia non è adatta alle vacanze con bambini piccoli a causa della forte profondità;
  • Crociera «Paxos — Antipaxos — Grotte Blu»: durante la crociera i visitatori potranno ammirare gli uliveti e i cipressi dell’isola di Paxos, il villaggio di Kavos, Capo Asprokavos, il porto di Lakka, le Grotte Blu (devono il loro nome all’impareggiabile colore blu dell’acqua). Durante la sosta ad Antipaxos si può fare il bagno sulla spiaggia sabbiosa, mentre nel capoluogo di Paxos si può passeggiare per le strade della città di Gaios e visitare la taverna costiera dove si possono gustare le specialità locali.

Nota bene: il tour in crociera dura circa 10 ore (con partenza dal porto di Kerkyra alle 9.00 e arrivo alle 19.00) e costa circa 40 €* a persona.

Paleokastritsa è un luogo pittoresco dell’isola di Corfù: vale la pena acquistare una proprietà qui per venire in qualsiasi stagione e soggiornare nel proprio appartamento o villa.

*I prezzi sono aggiornati a settembre 2018.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]