Palermo con strade e luoghi di interesse — mappa in lingua russa

Алан-э-Дейл       02.04.2024 г.

Palermo è una città dell’isola di Sicilia. È il centro culturale e turistico della regione. Non è facile trovare una mappa dettagliata in russo, anche se esistono mappe interattive online. Spesso è scomodo a causa della mancanza di una connessione internet permanente. È possibile acquistare una mappa stampata in città, ma in russo è problematico.

Attrazioni sulla mappa

Ogni strada di Palermo sulla mappa ha la sua storia e la sua leggenda. Ci sono più di 300 chiese e un numero enorme di monumenti di architettura e storia. La regione è famosa anche per le sue piazze, i suoi teatri, i suoi musei eleganti e i suoi palazzi. Le attrazioni sono visibili sulla mappa e le più interessanti sono numerate.

La splendida architettura di Palermo

Ecco le 9 principali attrazioni di Palermo:

  • Piazza dei Quattro Angoli. Suddivide condizionatamente il centro della città in quattro quartieri: Calsa, Albergeria, Vucceria o La Loggia e Il Capo. Ogni quartiere è antico. È qui che il barocco siciliano ha avuto inizio quattro secoli fa;
  • Piazza Marittima. In questa piazza si svolgevano le giostre dei cavalieri e i matrimoni dei re. La piazza si trova accanto al quartiere della Kalsa;
  • Piazza Pretoria. La piazza contiene due chiese del XVII secolo, Santa Catarina e San Giuseppe degli Teatini. Qui si trova anche il Palazzo Pretorio (XV secolo). La decorazione principale della piazza è la «Fontana della vergogna», una fontana con gargoyle, mostri e statue umane. La piazza è molto frequentata dai turisti. Per raggiungere Piazza Pretoria, è necessario percorrere via Maceda verso est;
  • Catacombe dei Cappuccini. La vista non è per i deboli di cuore, a dire il vero. Si tratta di un vero e proprio cimitero con le mummie di monaci e cittadini di spicco della Sicilia. Indirizzo: Piazza Cappuccini, 1;
  • Il Teatro Massimo è un capolavoro architettonico costruito nel XIX secolo. È caratterizzato da un’acustica straordinaria e può ospitare fino a 1.400 spettatori. Indirizzo: Piazza Verdi;
  • Cappella Palatina. L’antica cappella dei re si trova nel complesso di Palazzo dei Normanni. Indirizzo: Piazza Indipendenza, 1;

Attrazioni sulla mappa

  • La Cattedrale è la chiesa principale di Palermo e riflette nella sua architettura tutti gli stili e le epoche. Indirizzo: Corso Vittorio Emanuele;
  • Museo delle Marionette. Il simbolo della Sicilia è la marionetta su fili, la «marionetta». Il museo ospita una vasta collezione e racconta la storia della creazione delle marionette. Indirizzo: Piazzetta Antonio Pasqualino, 5;
  • Palazzo Chiaramonte. L’architettura medievale e la storia raccapricciante e terrificante del destino umano si fondono in questo castello, che fu prigione e sede dell’inquisitore capo. Indirizzo: piazza Marina, 61.

Una nota a margine. La maggior parte delle attrazioni e dei luoghi più belli di Palermo si trova nelle zone centrali, nel centro storico della città.

Parchi sulla mappa

Palermo ha molte aree per lo svago. I parchi vi aiuteranno a sfuggire al sole cocente e vi sorprenderanno con le loro piante uniche. I più grandi sono tre luoghi segnati sulla mappa. Si tratta del Giardino Garibaldi, dell’Orto Botanico e del Parco del Giardino Inglese.

Il Giardino Garibaldi, con i suoi alberi di 300 anni, si trova nel centro storico in Piazza Marittima. Ospita il ficus più antico, che è la pianta più grande d’Italia. Piante esotiche, la frescura della fontana: tutto questo dispone a piacevoli passeggiate.

Alla periferia del quartiere della Kalsa si trova l’Orto Botanico di Palermo. Il giardino si estende su una superficie di circa 10 ettari ed è considerato uno dei più belli d’Italia.

Orto botanico di Palermo

A mezz’ora di cammino dal centro storico si trova il Parco del Giardino Inglese. Presenta statue e busti, attrazioni per adulti e bambini e persino una biblioteca.

Trasporti a Palermo

Palermo vanta uno dei sistemi di trasporto più sviluppati della Sicilia, anche se rispetto al Nord Italia il sistema è molto obsoleto. I servizi di autobus collegano Palermo con le altre città della regione. Nelle vicinanze c’è un aeroporto internazionale, da cui partono treni per la città ogni mezz’ora.

Il problema principale dei trasporti è l’incoerenza degli orari. Quindi, se dovrete aspettare per autobus e tram, non dovrete stupirvi. Inoltre, ci sono poche linee nella regione, quindi molte persone devono arrivare a destinazione con dei trasferimenti. Inoltre, nei fine settimana e nei giorni festivi, i trasporti pubblici spesso non funzionano. Pertanto, è necessario controllare gli orari ogni giorno.

Noleggiare un’auto è rischioso e avventato, perché ci sono ingorghi pesanti, molte strade a senso unico, mancanza di parcheggi e continue violazioni del codice della strada da parte degli automobilisti locali. Inoltre, ci sono zone a traffico limitato.

Attenzione! In città ci sono solo tre linee di tram. Queste linee sono state aperte di recente, nel 2015.

Schema delle linee del tram

Negozi e mercati in città

Il mercato più grande della città si trova nel quartiere Albergeria, a sinistra della stazione ferroviaria. C’è anche un antico e accogliente mercato nel quartiere Il Capo. Se affittate un alloggio con cucina e a volte cucinate voi stessi, potete risparmiare molto denaro.

Supermercato a Palermo

Bar e ristoranti

Palermo è nota per il suo street food, e provare le specialità nazionali è un must. Solo qui potrete gustare panini al seltz presso lo street café Pani Ca’ Meusa Porta Carbone-Pani Ca’ Meus (Indirizzo: Via Cala, 62), situato in posizione centrale vicino al porto, e gelati con panino presso la Gelateria Al Cassaro (Indirizzo: Via Vittorio Emanuele, 214).

Nino u Ballerino (indirizzo: Corso Finocchiaro aprile) è uno dei preferiti dagli autoctoni. Potete provare la pizza su pasta spessa — sfincione — al Café Antisa focacceria San Francesco. Il locale si trova di fronte alla chiesa di San Francesco (indirizzo: Via Alessandro Paternostro, 58). E la migliore pizza della Sicilia si prepara alla pizzeria Frida, vicino al Teatro Massimo (indirizzo: Piazza Sant’Onofrio, 37). Nella zona del parco «Giardino Inglese» c’è un buon locale di alta cucina chiamato Ristorante Bellotego (indirizzo: Via Giorgio Castriota, 3).

Luoghi di villeggiatura a Palermo

Di solito i turisti non vengono a Palermo per una vacanza al mare. Innanzitutto, il capoluogo siciliano è un grande porto e una città ricca di attrazioni culturali.

È meglio vivere nel centro di Palermo, a pochi passi da monumenti, musei e teatri. Nel centro storico si possono trovare alloggi per tutti i gusti: ostelli economici, appartamenti di lusso e hotel confortevoli.

Ma visitare la Sicilia senza vedere la costa tirrenica è un grosso errore. Le migliori spiagge nei dintorni di Palermo sono Mondello e Terrazini. Terrasini si trova a 30 km da Palermo ed è considerata la località più popolare per le attività ricreative e sportive. Mondello si trova molto vicino, a circa 10 km dal centro della città, ed è caratterizzato da una spiaggia di sabbia bianca e da uno splendido paesaggio.

Chi non è mai stato a Palermo dovrebbe assolutamente visitarla. Prima di partire, è meglio informarsi sulla posizione delle principali attrazioni e degli altri luoghi della città e dei suoi dintorni.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]