Parco estremo Rosa Khutor

Алан-э-Дейл       01.05.2024 г.

L’Extreme Park Rosa Khutor è un incredibile complesso di intrattenimento per gli amanti degli sport invernali. Guardando la mappa, si può notare come sia convenientemente situato. Si trova sul bellissimo versante occidentale dell’altopiano di Rosa Khutor, dove si trova il Villaggio Olimpico Russo. Non esiste luogo più compatto per lo sci e lo snowboard freestyle. Ma le cose sarebbero potute andare diversamente. Il centro di freestyle sarebbe stato costruito altrove. Il CIO ha approvato il trasferimento del centro di freestyle a Khutor per la comodità di spettatori e atleti. La lunghezza totale delle piste è di circa 90 chilometri. Nel 2014, qui si sono svolti con successo i XXII Giochi Olimpici Invernali. Tutti sono rimasti soddisfatti dell’alta classe del complesso. Ora il parco ospita gare e attira molti turisti.

Descrizione e informazioni complete su Rosa Khutor Extreme Park

Il complesso Rosa Khutor Extreme Park, situato vicino a Krasnaya Polyana, è diviso in due parti (due stadi): il Centro Freestyle e lo Snowboard Park. Ognuno di essi è valido a modo suo. Un piccolo saggio su questi complessi darà un quadro completo di ciò che viene fatto lì.

  1. Snowboard Park. Qui si svolgono gare di slopestyle, snowboard cross, ski cross, slalom parallelo e slalom gigante parallelo. È noto anche come PSX (le prime lettere dei nomi inglesi di slalom parallelo, ski cross, slalom gigante parallelo, slopestyle e snowboard cross). Ci sono circa 6250 posti a sedere per gli spettatori. La fan zone si trova al traguardo. Questo luogo piace molto ai turisti. In Russia è un mare di spinta per gli snowboarder.
  2. Il centro Freestyle è noto per ospitare gare di halfpipe di sci, halfpipe di snowboard, acrobazie di sci e gobbe. Gli stranieri chiamano questo luogo splendidamente NAM (dalle prime lettere inglesi di sport come Half-pipe, Aerial skiing e Mogul). Si è pensato anche agli spettatori. I 4.000 posti a sedere offrono un’ottima visione della competizione.

Alla fine del 2011 sono state messe in funzione due strutture e all’inizio del 2012 vi si sono svolte le prime competizioni ufficiali, la Coppa di Russia e la Coppa d’Europa di snowboard. Nel 2012-2013 si sono tenute anche competizioni di sport come freestyle, para-snowboard slalom, ski-cross, ecc. Ma il gioiello di questo complesso è stato lo svolgimento dei Giochi olimpici invernali (per la prima volta in Russia e nell’URSS). Il «Rosa Khutor» è stato il primo al mondo a ospitare le gare di freestyle e snowboard in un unico luogo.

Sci

In totale, ci sono circa 94 chilometri di piste sul «Rosa Khutor», dove i turisti e gli ospiti del complesso possono sciare con le loro famiglie. Alcuni amano il freestyle estremo, altri lo snowboard. Qui ci sono piste ripide, come Krazy Hutor e Yuriev Hutor, di cui tutti i freerider vanno matti. Le piste «rosse e nere» non sono adatte a tutti, perché sono destinate a sciatori esperti. Pertanto, gli «snowboarder» e i «freestyler» inesperti dovrebbero scegliere una pista più tranquilla, non molto «veloce e ripida». Qui si può andare con i bambini, insegnare loro come stare in piedi, cadere e molto altro. Tutto questo è visibile sul sito web del complesso.

Il resort dispone di piste larghe e strette. Ma ci sono anche quelle tecniche e pericolose, sulle quali è meglio non salire per gli sciatori inesperti.

Piste per lo sci di fondo

Importante: nel complesso ci sono molti posti interessanti per il freeride. I nevai del versante meridionale, che si estende verso il fiume, sono particolarmente allettanti. Per quanto riguarda lo sci fuori pista. Non è vietato, ma se succede qualcosa nessuno è responsabile. Quindi, per evitare guai, i «manichini» inesperti è meglio che prendano una guida ed esplorino tutti i pendii più belli della montagna.

Il parcheggio gratuito è disponibile a 1100 metri. Lasciate la vostra auto e dimenticatevene. Il comfort è al primo posto.

Pasti al Rosa Khutor Extreme Park

Per quanto riguarda la ristorazione, c’è tutto quello che si può pensare. Ci sono più ristoranti e bar lungo la montagna. In media, si può mangiare bene per 500-1000 rubli*. C’è una khinkalaya georgiana «Gori», che sorprende con una cucina squisita. Un’attenzione particolare merita il ristorante «Pear», situato vicino all’hotel «Riders Lodge». La specialità di questo locale sono i succulenti e gustosi hamburger preparati con prodotti naturali. Anche il delizioso idromele e i vari vini lunari alle erbe. Ma i prezzi sono tra i più alti dell’altopiano. C’è anche un McDonald’s, dove si possono ordinare patatine, hamburger, cheeseburger e molto altro. Prezzi — come in tutta la Russia. Il pub scozzese vi sorprenderà con una varietà di bevande. C’è anche un elegante ristorante cinese PRC e una fila di punti di ristoro dietro il ristorante «Pear». Oltre ai grandi ristoranti e alle caffetterie ci sono gli shirmbar, dove si può mangiare un hamburger al volo, bere un semplice vin brulé, tè o caffè. Anche qui i prezzi sono «mordaci». L’alternativa migliore è quindi un thermos con tè caldo e panini preparati con poco preavviso.

Il complesso Rosa Khutor è molto comodo per le famiglie con bambini. C’è un baby lift e un club per bambini. Inoltre, nei giorni festivi vengono organizzati vari eventi per adulti e bambini. Ad esempio, la festa della Giornata Mondiale della Neve. I bambini strillano di gioia. E il campionato di lancio degli scarponi sportivi rende la vacanza indimenticabile.

Per arrivare all’estremo del parco «Rosa Khutor» si possono percorrere diverse strade. Arrivare in treno o in aereo ad Adler, e da lì in autobus, treno o taxi per raggiungere il complesso. Da Adler è possibile raggiungere il resort in 15-20 minuti di autobus (linee 105, 105c e 135). I prezzi dei taxi da Adler a Rosa Khutor variano da 1300 a 1500 rubli*. Con il treno veloce «Lastochka» si arriva a destinazione per 434 rubli. Per gli amanti dell’auto, è possibile noleggiare un’auto e guidare a piacimento sulle montagne.

Parco estremo «Rosa Khutor» in estate

In estate vale la pena visitare il parco delle cascate «Mendelikha». Per raggiungerlo, è necessario salire in cima alla montagna «Rosa Pik», da lì scendere sul versante meridionale e prendere una seggiovia per raggiungere il luogo desiderato. Una natura favolosa con numerose cascate e ruscelli. Qui si può trovare soddisfazione. Dovreste assolutamente portare con voi i bambini, ma non troppo piccoli. Una natura simile non si trova da nessun’altra parte in Russia.

Per gli amanti del mare che vivono negli hotel del resort è previsto un trasferimento gratuito alla costa della baia di Imereti sul Mar Nero.

Nota bene! La baia di Imeretinskaya mette a disposizione gratuitamente lettini, ombrelloni, asciugamani, docce e comodi spogliatoi.

La sabbia pulitissima e l’acqua limpida risollevano rapidamente l’umore. Per i più piccoli, animazione per bambini. Tutto è molto comodo e confortevole. I migliori specialisti di immersioni insegnano e conducono escursioni subacquee sul fondo del Mar Nero. Un pontone speciale è stato realizzato per gli appassionati di salti prolungati in acqua. E a chi non piace tutto questo, è possibile fare stretching su stretching.

Riassumendo un po’, va detto che il parco estremo «Rosa Khutor» è un luogo ideale per le vacanze in famiglia. Aria pulita di montagna e paesaggi indimenticabili. Piste da sci e la migliore gamma di servizi. Qui potrete rilassare il corpo e l’anima. E i bambini guadagneranno salute per tutto l’anno.

* I prezzi sono aggiornati a settembre 2018.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]