Patara Turchia — vacanze, spiagge, attrazioni

Алан-э-Дейл       31.05.2024 г.

Quando le località popolari della Turchia sono state esplorate in lungo e in largo, ma si vuole qualcosa di nuovo, vale la pena andare in un luogo unico — un vero e proprio museo archeologico all’aperto, una città chiamata Patara (Turchia).

Informazioni generali sulla città di Patara (Turchia)

La piccola città turca di Patara non è ancora sviluppata dai turisti. Le persone che l’hanno scelta dalla massa di turisti promossi e brulicanti di folle di viaggiatori, arrivano in questa località della Turchia e trovano un riposo completamente diverso: calma e tranquillità provinciale. Patara — questo luogo è noto per la più lunga spiaggia di sabbia del Mar Mediterraneo, che si estende per 18 chilometri. Non esiste un altro luogo simile in Turchia.

È interessante! Secondo la leggenda, la città di Patara ha dato i natali ad almeno due personaggi di fama mondiale: il dio Apollo e San Nicola, che i russi conoscono come Nicola l’Adoratore o Nicola il Taumaturgo.

Patara è una città in cui sono conservati antichi monumenti, antichi templi e castelli della Turchia. Alcuni di essi hanno più di 2000 anni. Gli scavi archeologici sono ancora in corso qui e ogni viaggiatore può osservare veri scienziati che scoprono il passato attraverso la polvere dei secoli.

Per arrivare a Patara è necessario volare a Dalaman, in Turchia, e prendere un taxi o un autobus. Dall’aeroporto di Dalaman la distanza è di 110 chilometri. Da Antalya la distanza è di 200 km, dalla città di Fethiye di 70 km e da Kaş di 40 km. Patara non ha un proprio aeroporto.

Giugno a Patara (Turchia)

Come qualsiasi altra località turistica della Turchia, Patara gode di un clima favorevole sia per gli adulti che preferiscono il caldo al freddo, sia per i bambini. Tuttavia, con i bambini molto piccoli qui non sarà molto comodo, e la ragione di tutto è il vento dal mare.

L’alta stagione inizia a giugno e dura tutta l’estate. L’aria si riscalda fino a 30°С, il mare fino a 28°С. In primavera e in autunno il clima è fresco, mentre a gennaio la colonnina del termometro di notte scende a valori minimi.

Luoghi di interesse di Patara (Turchia)

Patara è interessante soprattutto per gli appassionati di archeologia, poiché gran parte di questa antica città è ancora nascosta nel sottosuolo. Gli scavi qui non si fermano un attimo e potete vedere quanta fatica c’è dietro ogni manufatto scoperto visitando l’area degli scavi durante gli orari stabiliti: maggio-ottobre dalle 8:30 alle 19:30, novembre-aprile dalle 8:30 alle 17:00.

Importante: è consigliabile recarsi agli scavi di Patara prima del caldo di mezzogiorno o dopo le tre del pomeriggio. Non è consigliabile rimanere sotto il sole cocente.

Tra le attrazioni di Patara spiccano:

  • L’Arco di Trionfo, che secondo i ricercatori faceva parte di un acquedotto che portava l’acqua alla città.
  • Un teatro costruito nel periodo ellenistico.
  • Il più grande granaio della Turchia.
  • Una strada centrale con un colonnato (era la via principale della città molti secoli fa).
  • Tempio corinzio.
  • Necropoli, che conserva le più antiche sepolture di epoca romana.
  • Le mura della città e il tempio del II secolo a.C.
  • Le Terme di Vespasiano.

Oltre alla parte archeologica della città, il turista può fare una passeggiata a cavallo lungo tutta la costa, scendere in kayak lungo il fiume di montagna che scorre nel pittoresco parco nazionale, andare in nave alla città sommersa o scalare il monte Gombi. Una delle principali attrazioni turistiche è la spiaggia di Patara — Patara Beach (Lykia, Turchia). Qui la sabbia è fine e bianchissima, l’acqua è trasparente e ci sono onde che piacciono molto agli appassionati di stand up surf.

L’intera spiaggia appartiene al parco nazionale, quindi non solo è vietata qualsiasi costruzione nella città, ma anche la natura rimane intatta: le tartarughe si avvicinano tranquillamente alle persone, nei laghi si trovano uccelli rari. Per poterli vedere, è necessario che siano a portata di mano: non fate movimenti inutili, non gridate, cercate di non attirare l’attenzione.

Importante: l’ingresso alla spiaggia e il passaggio agli scavi della città sono a pagamento. Anche per gli ombrelloni e i lettini in spiaggia si dovrà pagare. Ma per il resto del turista è tutto pronto: spogliatoi, bar, dove si vendono snack e bibite.

I bambini piccoli qui possono sembrare noiosi: con un cerchio gonfiabile per non nuotare a causa della profondità sufficiente a riva e delle forti onde, non c’è anche il solito per le città di villeggiatura in Turchia intrattenimento: animazione e parchi giochi.

Escursioni a Patara (Turchia)

Isola di Kekova vicino a Patara (Turchia)

Per coloro che non desiderano sviluppare un proprio itinerario escursionistico, guide appositamente addestrate consiglieranno un’escursione di due giorni in quad (con pernottamento e pasti), una gita in yacht o in barca con fondo trasparente all’isola di Kekova. Quest’isola vicino a Patara non passa inosservata ai turisti che acquistano un tour in yacht. Con una superficie di soli 4,5 km2, Kekova ospita le rovine di antiche città.

Prendete nota! Gli appassionati di lunghe passeggiate dovrebbero fare una gita di un giorno sui Monti Gombi, dove potrete conoscere come vivevano e vivono gli antichi villaggi turchi e ammirare il lago di alta montagna.

È inoltre possibile partecipare a un’escursione in diverse città della Turchia: Kaş-Kaputaş-Kalkan-Patara. L’escursione è pensata per 15 persone, che vengono condotte in un comodo minibus nei luoghi più significativi, con tempo a disposizione per passeggiate indipendenti, shopping e pasti. Tuttavia, i turisti che hanno acquistato un’escursione di questo tipo in Turchia, hanno notato di non avere abbastanza tempo nemmeno per comprare i souvenir. Pertanto, per avere tempo per tutto, è consigliabile fermarsi in ogni città o almeno in una con un pernottamento.

È possibile raggiungere questo luogo anche da Fethiye con un tour turistico. La prima escursione, organizzata dalle guide — Patara e le spiagge di Oludeniz, la seconda — Patara e la città di Demre (Miri), dove si può visitare la Basilica di San Nicola.

Tipi di vacanza a Patara

Il principale tipo di ricreazione — la spiaggia (Patara, Turchia), un luogo dove ci si può sedere con tutti i comfort (lettino, ombrellone dal sole), e provare un modo selvaggio: andare a una distanza tale da bagnanti e bagnanti, in modo che in 100 metri non ci fosse una sola persona.

Gli appassionati di attività ricreative dovrebbero dedicarsi alle onde, che qui sono in abbondanza.

La vita notturna a Patara è limitata a pochi bar e ristoranti. La popolazione locale non si trova qui per ballare tutta la notte. Tutto ciò che si può offrire a un turista è di tornare in albergo la sera, sul suo territorio.

Importante: Patara è una città tranquilla, dove si dovrebbe venire per le onde e la solitudine, quindi i giovani in cerca di vita notturna potrebbero annoiarsi qui.

Durante lo shopping, i viaggiatori sono soliti acquistare dolci locali, spezie e semplici souvenir familiari all’occhio di qualsiasi turista: portachiavi, calamite e targhette raffiguranti le attrazioni architettoniche e i punti di riferimento della città. Il posto migliore per trovare qualcosa da regalare agli amici è vicino al villaggio di Gelemish. Qui si trovano caffè, ristoranti, hotel e infrastrutture pensate per il turista e completamente rappresentate.

Negli hotel è possibile pagare acquisti e servizi con dollari in contanti o con una carta di credito, ma nei negozi locali è più conveniente pagare con la valuta turca — la lira. Naturalmente, nessuno dei commercianti rifiuterà i dollari, ma il tasso di cambio potrebbe non essere dei migliori.

Patara sulla mappa della Turchia

Patara è una città turistica, situata a 70 km da Fethiye e a 110 km da Dalaman, appartenente alla provincia di Antalya (Turchia). La vita principale si concentra nel villaggio di Gelemish, dove si trovano tutte le infrastrutture, compresi gli hotel. La costa appartiene al parco nazionale, quindi qui non ci sono edifici e tutti gli hotel sono lontani da essa.

Informazioni utili per i turisti

Spiaggia di Patara (Turchia)

La spiaggia di Patara (Turchia) da maggio a ottobre è chiusa ai turisti dopo il tramonto. Le tartarughe vi strisciano e depongono le uova nella sabbia.

Prima di andare in spiaggia, vale la pena di fare scorta di valuta locale. Una visita alla spiaggia di Patara equivale a una visita a un museo turco e costa 7 lire* a persona.

Se volete vedere una spiaggia veramente vuota, allontanatevi dall’ingresso principale, dove chi è troppo pigro per camminare a lungo sulla sabbia calda prende il sole e nuota.

Importante: la sabbia della spiaggia è molto calda! Vale la pena di portare con sé le scarpe.

All’ingresso della spiaggia di Patara c’è un parcheggio, comodo per chi noleggia un’auto o si sposta da una città all’altra.

Sul territorio della spiaggia di Patara c’è un bar. Se si vuole risparmiare, è consigliabile portarsi cibo e acqua da casa. Il centro abitato più vicino non è vicino.

Per visitare i musei e le attrazioni turistiche, è possibile acquistare una mappa speciale.

Attenzione! La costruzione è vietata sulla spiaggia di Patara e tutti gli hotel distano circa dieci o venti minuti dalla spiaggia.

Se scegliete Patara per la sua famosa spiaggia in Turchia, preparatevi a non trovare un’altra vacanza qui. La vita di provincia di questa zona prevede procedure acquatiche, bagni di sole e lunghe passeggiate: proprio quello che ci vuole per rilassarsi perfettamente lontano dalle località rumorose e ipnotizzate con folle di migliaia di viaggiatori.

* I prezzi sono aggiornati a settembre 2018.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]