Pescara Italia — città sulla mappa, attrazioni

Алан-э-Дейл       02.04.2024 г.

Pescara ha un buon rapporto con i turisti di tutto il mondo. Oltre che dai visitatori, la città è molto apprezzata dagli abitanti del luogo, perché ha un’aria molto pulita e molte cose interessanti da fare. Alcuni vengono qui per prendere il sole sulle spiagge, altri per vedere le attrazioni turistiche.

Pescara: informazioni generali sulla città

La città si trova nel nord-est dell’Italia. Si trova proprio sulla riva del Mar Adriatico. È inoltre attraversata da un fiume chiamato Aterno Pescara, che sfocia nel mare. I vicini della provincia sono la città di Bari e il piccolo Stato di San Marino.

Pescara appartiene alla regione Abruzzo ed è il centro abitato più grande del suo territorio. Lo testimoniano gli importanti porti e l’aeroporto. Per l’Abruzzo, la città funge da principale centro merci e turistico. In particolare, il comune svolge un ruolo altrettanto importante nel collegamento marittimo tra Italia e Croazia.

Località italiana di Pescara (Italia)

A circa 155 chilometri da Pescara si trova la capitale Roma. In generale, i collegamenti sono assicurati da autobus e treni. Pertanto, un visitatore può arrivare qui da diverse città d’Italia.

La storia

È interessante notare che la storia dell’origine della città è stata rivelata solo nel 2005 grazie ai lavori archeologici. Manufatti con un’età di 6 mila anni hanno permesso agli storici di ripristinare i dati mancanti. È stato rilevato che l’inizio della nascita di Pescara fu posto da un villaggio chiamato Vikus Aterni. In seguito divenne noto come Aternum.

Per lungo tempo l’insediamento passò nelle mani di diversi proprietari, tra cui Bizantini e Longobardi. Dopo di loro, Aternum entrò a far parte del Ducato di Spoleto. Durante il Medioevo, la città ricevette un nuovo nome, che è stato mantenuto fino ad oggi.

Informazioni interessanti! Vale la pena notare che pesce significa «pesce» in russo. Quindi, è chiaro che il nome è stato scelto per l’abbondanza di pesce nelle acque locali.

Clima e meteo

Il clima del comune è di tipo mediterraneo. Le estati sono piuttosto calde, con un effetto potenziato dall’aumento periodico dell’umidità. Il caldo raggiunge il suo apice nei mesi di luglio e agosto. La temperatura raggiunge i +30 °C di giorno e i +18 °C di notte. L’acqua del mare si scalda fino a +23…+26 °C.

Il periodo più freddo va da dicembre a gennaio. In inverno è possibile che nevichi, anche se il più delle volte la temperatura in questo periodo dell’anno non scende al di sotto dei +5 °C. Febbraio è il mese più piovoso della stagione. Le temperature diurne non superano i +10 °C. Di notte le temperature possono scendere a +3…+5 °C.

Attenzione! Se avete in programma una vacanza al mare a Pescara, è meglio andarci da luglio a settembre.

Le temperature autunnali sono di +17…+24 °C di giorno e di +10…+15 °C di notte. Il mese più piovoso è settembre, anche se la maggior parte della pioggia cade a novembre.

La primavera non è calda. All’inizio della stagione l’aria diurna si scalda fino a +16 °C e solo a maggio il termometro segna circa +20 °C. Marzo è il mese con il maggior numero di giorni di pioggia.

Come arrivare

Gli aerei partono dalle principali città d’Italia e dai maggiori centri abitati d’Europa. Per i trasferimenti interni sono disponibili treni e autobus.

La distanza da Milano è di 592 chilometri, quella tra Napoli e Pescara è di 291 chilometri, mentre da Firenze bisogna percorrere 410 chilometri. Vale anche la pena di notare che ci sono piccoli centri abitati vicino alla città. Ad esempio, Teramo è un centro storico con interessanti attrazioni. Per raggiungere la città di Penne si devono percorrere circa 33 chilometri. La città balneare di Francavilla al Mare è ancora più vicina, a 15 chilometri da Pescara.

Come arrivare a Pescara:

  • Aereo. In Italia è possibile acquistare i biglietti delle compagnie low-cost e volare da Milano o Torino, ad esempio, in meno di un’ora e mezza. I voli di importanza internazionale e regionale vengono presi dall’aeroporto d’Abruzzo. Da lì, gli autobus della linea 38 vi porteranno a Pescara.
  • Autobus. Ci sono anche autobus tra le città, ma è importante leggere attentamente le descrizioni dei percorsi. Ad esempio, se prendete un viaggio da Roma, il turista arriverà a destinazione tre ore dopo per 9-10 euro *. Possono portarvi alla stazione ferroviaria o all’aeroporto.
  • Treno. Se si fa lo stesso percorso da Roma a Pescara, il prezzo del biglietto si aggira tra i 22-23 euro*. Il viaggio dura in media 4 ore. Dipende da quale stazione si deve raggiungere, poiché ci sono quattro fermate in città.
  • Auto . È possibile noleggiare un’auto o guidare la propria auto fino a destinazione in modo autonomo. Dalla stessa Roma, questo può essere fatto attraverso l’autostrada E80 o l’autostrada A24. Il tempo di percorrenza sarà di circa due ore. Da Firenze c’è l’autostrada E55. Da Napoli è necessario percorrere le autostrade A1/E45 e A25/E80. È consigliabile utilizzare una mappa per pianificare il percorso.

Importante: all’arrivo in città, il turista potrà attraversare l’Adriatico in traghetto e visitare la città croata di Spalato. Il prezzo di questo piacere è di circa 100 euro*. La durata della traversata sarà di circa 8 ore.

Pescara (Italia): Attrazioni

Grazie a un gran numero di luoghi e attrazioni interessanti, la caratterizzazione di Pescara è ricca non solo di spiagge e mare. Qui c’è molto da vedere. Ad esempio, è possibile visitare il centro cittadino chiamato Pescara Vecchia. In via Mantone Gabriele si trovano molti pub, negozi e ristoranti. Inoltre, il luogo conserva ancora il suo aspetto antico. Dopo di che, vale la pena di trovare la Fontana della Casella, da cui si dovrebbe poi camminare fino al lungomare. Il lungomare è ricco di ristoranti, chioschi e spiagge. È consigliabile raggiungerlo a piedi attraverso il Ponte del Mare.

Vicino al ponte si trova il Museo del Mare. Sarà interessante non solo per gli adulti ma anche per i bambini. È aperto dalle 9.00 alle 13.00. Per gli intenditori di architettura, la Cattedrale di San Cetteo, situata in Piazza San Cetteo 1. È aperta dalle 7.30 alle 18.30.

Il turista avrà anche l’opportunità di recarsi alla Fabbrica delle idee. Qui si tengono molti eventi interessanti. Per saperne di più, consultare il sito ufficiale.

Il ponte sul mare sullo sfondo del tramonto

Vacanze in città

Oltre alle attrazioni, non bisogna dimenticare altri tipi di svago. Sul territorio del comune ci sono spiagge, terme e molto altro.

Le spiagge

C’è una sola spiaggia libera in tutta Pescara e vi si accede attraverso Corso Umberto I. La sabbia non è proprio pulita e ci sono molte conchiglie. Tuttavia, l’area ricreativa ha tutto ciò che serve. La larghezza dell’area pubblica è di 80 metri e la lunghezza dell’arenile è di 100 metri.

Le spiagge private appartengono ad alberghi o a privati, che attrezzano il territorio affittato per i visitatori. A nord della spiaggia pubblica si estendono le aree ricreative di alberghi come Maja, Carlton, Regent. La spiaggia dell’hotel Appartamento Pescara Fronte Mare si estende a sud. La visita della zona è solitamente inclusa nel prezzo della camera d’albergo.

Attenzione! Per accedere al cosiddetto Beach-club è necessario pagare circa 22 euro*.

Terme

Fuori Pescara ci sono un paio di luoghi che un turista può visitare a scopo di recupero. Si tratta di bagni in sorgenti calde. Ad esempio, a 65 chilometri dalla città si trova l’insediamento di Raiano. Qui gli abitanti del luogo curano ossa, pelle e polmoni.

Degna di nota è anche la città di Canistro. La distanza che la separa è di 110 chilometri. Nelle acque di questa località termale si curano il fegato e lo stomaco. Diabetici e obesi vengono qui ogni anno.

Eventi locali

Gli abitanti del luogo organizzano eventi interessanti che un viaggiatore dovrebbe assolutamente visitare. Vale la pena sottolineare la Festa di Sant’Andrea, patrono della gente di mare e dei pescatori. Si svolge alla fine di luglio. Inizia con una processione con una statua dalla chiesa e termina con una festa, degustazione di vini e fuochi d’artificio.

Sempre a luglio si svolge un festival jazz. L’evento Pescara Jazz è giunto al suo 50° anno. I partecipanti tengono un concerto sul palco del Teatro Gabriele d’Annunzio. Inoltre, nello stesso periodo c’è la possibilità di assistere al torneo di giostra La Giostra Cavalleresca di Sulmona. La festa si conclude con una sfilata in costume e festeggiamenti.

Fontana sul lungomare

Dove alloggiare

La città dispone di numerosi hotel, sia sul lungomare che in centro. Se evidenziamo i migliori, ce ne sono quattro.

  • Hotel Victoria. Situato in Via Piave 142. Si trova a soli 5 minuti a piedi dal mare.
  • Hotel Maja 4. Situato in Viale Riviera 201. Ha una spiaggia privata.
  • Hotel Gardenia 4*. Situato in Via Vasco De Gama 41. La costa dista 500 metri dall’edificio.
  • Best Western Hotel Plaza 4. Questo albergo si trova a 7 minuti a piedi dal mare. Si trova in Piazza Sacro Cuore 55.

Pescara non è così facile come può sembrare immediatamente. Anche i viaggiatori più esperti potranno trovare pane per i loro denti visitando nuovamente la città.

*I prezzi sono aggiornati a settembre 2018.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]