Pisa Italia — Attrazioni, città sulla mappa

Алан-э-Дейл       01.05.2024 г.

La città di Pisa è il centro amministrativo della provincia italiana nella regione Toscana. Si trova a 10 km dalla costa del Mar Ligure, alla foce del fiume Arno. Pisa è un importante centro di istruzione, cultura e arte con quasi sessantamila studenti.

Dati storici

Ulteriori informazioni! Pisa sulla mappa dell’Italia. Descrizione dettagliata sul sito russo.

La storia di Pisa risale ai tempi antichi. Nel 180 a.C. fu conquistata dai Romani e divenne una colonia romana con un porto navale. Durante la caduta dell’Impero Romano, Pisa non fu distrutta dai barbari grazie alla sua posizione geografica favorevole. Nel 1003 Pisa combatté per la sua indipendenza e ne uscì vittoriosa. Nel 1080 fu proclamata una libera repubblica. Il declino del potere della Pisa indipendente iniziò dopo la sconfitta dei pisani in una battaglia con i genovesi nel 1284. In seguito, nonostante le ribellioni e la resistenza, Pisa fu annessa a Firenze nel 1509.

Condizioni climatiche

Il clima mediterraneo è presente in tutta l’Italia centrale e meridionale. Le estati sono calde e secche, con temperature massime di 30 °C. Gli inverni sono miti e piovosi, con una massima di 11 °C a gennaio. Piove solo in inverno, la neve è rara per la città.

Il clima a Pisa è confortevole tutto l’anno. L’influenza del Mar Ligure attenua il freddo invernale e il caldo estivo.

Come arrivare a Pisa in Italia

È possibile arrivare da Mosca a Pisa con un volo diretto o con una coincidenza a Firenze, Milano o Roma. I voli diretti sono disponibili il mercoledì e il sabato. L’aeroporto internazionale Galileo Galilei si trova a 4 km dal centro di Pisa, a 1 km dalla stazione ferroviaria. Dal terminal alla stazione ferroviaria ci vogliono 8 minuti di treno. L’autobus parte ogni 10 minuti dalla stazione degli autobus dietro l’aeroporto e raggiunge la stazione ferroviaria e il centro.

Attrazioni di Pisa (Italia)

Nota bene! Le visite a Pisa sono più comode alla fine di aprile e a maggio, quando non fa troppo caldo per camminare, ma anche a settembre e ottobre. In inverno non ci sono praticamente escursioni, perché in questo periodo ci sono molti giorni di pioggia.

Pisa ha molte attrazioni. Nella centrale Piazza del Miracolo si trovano quattro monumenti di architettura medievale: la cattedrale, la torre, il battistero e il cimitero del Campo Santo. Le visite si svolgono a piedi e tutti i luoghi più importanti sono vicini tra loro.

Il tour inizia con la visita alla Piazza del Miracolo e alla famosa Torre «Caduta», un campanile in marmo bianco che si discosta dalla verticale. La torre fu iniziata nel 1173. La sua altezza è di 56 metri e la sua insolita forma architettonica l’ha resa famosa. Il suo aspetto attuale è il risultato di numerosi restauri e ricostruzioni. Attualmente sono in corso lavori di rinforzo. Secondo gli architetti, la torre era destinata a cadere e si è salvata solo per miracolo. È possibile entrare nella struttura e salire i gradini. L’ingresso è a pagamento: costa 12 euro*.

Non lontano dalla torre si trova la Cattedrale, fondata a metà dell’XI secolo, in onore dell’Assunzione della Beata Vergine Maria. L’architettura della cattedrale incorporava elementi di vari stili, noti come stile romanico pisano. La facciata è costituita da quattro ordini di gallerie porticate sostenute da colonne. È realizzata in marmo grigio. È decorata con intarsi di marmo di diversi colori, sculture in pietra e statue. La cattedrale è stata ricostruita in diverse epoche. L’interno è stato modificato dopo l’incendio del 1595. Attualmente le pareti sono decorate con marmo bianco e nero. Il soffitto è dorato e la cupola è ricoperta di affreschi.

Nota bene! Un battistero è un annesso circolare a una chiesa o un edificio separato destinato al battesimo. Il Battistero di San Giovanni in Piazza dei Miracoli è un monumento di architettura e scultura romanica e gotica. Iniziato nel 1152 e terminato nel 1363, è il battistero più grande del mondo. L’altezza è di 54,86 metri, il diametro di 34,13 metri.

Il cimitero monumentale di Campo Santo, situato nella piazza settentrionale, è un importante monumento architettonico di Pisa. Il cimitero fu fondato nel XIII secolo. Fino al XVIII secolo vi venivano sepolti solo cittadini famosi.

Accanto a Piazza del Miracolo si trova la medievale Piazza dei Cavalieri.

Un edificio dalle belle finiture architettoniche, il Palazzo della Carovana, adorna questa piazza. Il palazzo fu costruito nel XVI secolo. Ha una magnifica facciata dipinta a graffito. Nell’edificio sono presenti diverse sculture. In questo edificio, attualmente, si trova un istituto.

Un luogo turistico popolare è il lungarno. Lungo le rive del fiume furono costruiti nel Medioevo numerosi palazzi e templi, ponti ad arco e altre strutture architettoniche.

Il Palazzo dei Medici si trova sulla riva destra dell’Arno, a un chilometro da Piazza delle Miracoli.

La Chiesa di Santa Maria della Spina, eretta nel Medioevo sulle rive dell’Arno, è diventata un monumento del gotico europeo, mostrando i segni più evidenti di questo stile architettonico.

Nota! La Cittadella di Nuova fu fondata nel XV secolo. Per molti secoli ha protetto la zona dai nemici. Durante la Seconda Guerra Mondiale fu pesantemente danneggiata dai bombardamenti. La cittadella è stata riportata al suo aspetto originale.

Il Museo dell’Opera del Duomo è un edificio del XII secolo. Ospita una collezione di opere d’arte, provenienti dalla Cattedrale e dal Battistero di Pisa, antichi costumi nazionali, affreschi e sculture antiche.

Il Museo Nazionale di San Matteo è ospitato in un antico monastero. L’esposizione è dedicata alla storia culturale del Medioevo, con migliaia di opere d’arte.

L’Orto Botanico è un simbolo storico di Pisa. Fondato nel XVI secolo, è uno dei più antichi orti botanici del mondo. Alcuni alberi furono piantati già nel XVIII e XIX secolo. Alla fine del XVI secolo fu costruito un istituto speciale per la ricerca sulle piante. Sul territorio dell’orto crescono specie rare di piante provenienti dai cinque continenti del pianeta.

Chi è in vacanza a Pisa con i bambini ha un posto dove andare a divertirsi:

  • Il parco divertimenti Sunlight Park ha un parco acquatico sul suo territorio.
  • Nel museo «Museo degli Strumenti per il Calcolo» si possono vedere i primissimi modelli di macchine elettroniche per il calcolo. I bambini potranno vedere quanto fossero grandi i primi computer. Le visite al museo sono interessanti e istruttive.
  • Passeggiate nella riserva naturale di Migliarino, San Rossore, Massaciuccoli. Si tratta di un enorme parco dove vivono molti animali diversi. Si organizzano tour in carrozza trainata da cavalli in tutta l’area. È possibile passeggiare all’interno della riserva e per conto proprio.
  • Il Parco Paesaggistico Scotto si trova sulla riva meridionale dell’Arno, nella fortezza di Cittadella Nuova.

Attenzione! L’Italia ama qualsiasi tipo di festa: sia nazionale che religiosa. Pisa è sede abituale di eventi sportivi e feste di strada.

L’antico quartiere di Borgo Stretto da novembre a gennaio diventa il centro di vari eventi di intrattenimento, concorsi, fiere natalizie. Tra le attrazioni architettoniche del quartiere c’è la chiesa di San Michele in Borgo.

Quartiere di Borgo Stretto

Pisa (Italia) è ben collegata alle vicine Firenze, Lucca e Livorno. È possibile organizzare una gita a Roma. Il costo di un viaggio in treno va da 2 a 5 euro*. È anche possibile fare un tour in autobus.

Vacanze in spiaggia

Nelle vicinanze di Pisa ci sono spiagge con infrastrutture turistiche sviluppate. A Tirrinea, a 10 km da Pisa, si praticano vari sport acquatici. Nelle pinete ci sono le condizioni per fare passeggiate a piedi e a cavallo. È possibile praticare pattinaggio a rotelle e ciclismo. Sul fiume Arno, si possono prendere barche che scendono fino al Mar Tirreno. A Terrinia ci sono più di 30 spiagge.

  • Marina di Pisa è un villaggio vicino alla foce dell’Arno. La spiaggia è convenzionalmente divisa in due parti. Su una — tranquilla e adatta a riposare con i bambini, sulla seconda — discoteche, bar e ristoranti. I giovani si divertono qui anche di notte.
  • A Livorno le spiagge sono per lo più rocciose. La costa da Antignano a Rosignano è rocciosa con molte scogliere.
  • Da Rosignano a Ritorto, le spiagge diventano gradualmente meno rocciose e si possono trovare luoghi con sabbia grossa. Le correnti sono tranquille e calme.

Località balneari a Pisa

Informazioni utili per i turisti

Nota bene: l’italiano è considerato una lingua facile da imparare, prima di partire si possono imparare alcune frasi per comunicare facilmente nei mercati e nei negozi.

Gli italiani sono persone socievoli, saranno lieti di mostrarvi la strada e di parlarvi delle attrazioni locali.

Le biciclette sono molto diffuse per spostarsi nella zona e possono essere noleggiate per circa 10 €* al giorno.

Attenzione! È possibile risparmiare sul cibo acquistando i generi alimentari nei negozi vicini alle principali attrazioni. Per lo shopping è più vantaggioso recarsi nelle zone remote. I prezzi dei prodotti sono molto più bassi e la qualità è buona.

Nei ristoranti è consuetudine lasciare una mancia del 10-15% dell’importo.

Nel Paese c’è una siesta giornaliera. Molti negozi, soprattutto nelle regioni meridionali e nelle piccole città, sono solitamente chiusi all’ora di pranzo.

L’Italia è un paese straordinario con una splendida architettura, cibo delizioso e gente cordiale. Pisa è una città storica che vale la pena di visitare, vedere e tornare.

* I prezzi sono aggiornati a settembre 2018.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]