Qual è il traffico in Grecia?

Алан-э-Дейл       27.03.2024 г.

Il traffico in Grecia è più pericoloso che in Russia. Ci sono molti turisti provenienti da diversi Paesi, da cui deriva il problema della mentalità e del comportamento sulla strada. Tra i turisti e gli abitanti del luogo ci sono molti conducenti di ciclomotori, moto e ciclisti che guidano abbastanza velocemente sulle strade e riescono persino a tagliare la strada agli automobilisti. Gli abitanti del luogo spesso iniziano ad attraversare la strada «con il rosso». A differenza del codice della strada russo, in Grecia è necessario rallentare non solo quando ci si avvicina a un attraversamento pedonale, ma anche quando ci si avvicina a un incrocio, anche se non ci sono né zebre né cartelli stradali.

Il car sharing, ovvero il noleggio di auto, è oggi molto diffuso tra i turisti di Kos. Prima di farlo, dovreste assolutamente familiarizzare con le regole locali e, soprattutto, con le multe. L’entità delle multe è impressionante e motiva a guidare con prudenza molto meglio di qualsiasi installazione. La cosa più importante che i turisti dovrebbero imparare sono le strade a pedaggio e le autostrade.

Fate attenzione! Le strade in Grecia, sia all’interno che all’esterno delle città, hanno un’ottima superficie. Tuttavia, per evitare gli ingorghi e per l’utilizzo della strada su alcune autostrade, è necessario pagare per viaggiare sulla strada. In media, il costo è compreso tra 2,5 e 6 euro. Tutto dipende dalla durata del noleggio e dalle dimensioni del veicolo.

Mappa delle strade a pedaggio e gratuite in Grecia

Le strade a pedaggio in Grecia sono principalmente grandi autostrade. Non ci sono quasi ingorghi e la maggior parte di esse fa parte delle più grandi autostrade europee. Su di esse sono installate telecamere.

Elenco:

  • Egnatia;
  • Egeo;
  • Moreas;
  • Olympia;
  • Pathe;
  • Ionia;
  • Attiki.

Oltre alle autostrade, anche il tunnel Aktio — Preveza e il ponte Rio — Antirio sono strade a pedaggio. Tutti questi sono nomi greci di autostrade e autobahn. Fanno parte delle strade europee e sono chiamate in modo diverso per l’Europa nel suo complesso. Non esiste una mappa chiara delle strade a pedaggio nella guida o nelle mappe su Internet. La differenza più importante tra queste e quelle gratuite è l’ingresso a pagamento. Per evitare ad alcuni «sorprese» sotto forma di pagamento alla fine del viaggio, il pagamento viene effettuato all’ingresso.

Come si paga sulle strade a pedaggio in Grecia

All’ingresso di ogni strada a pedaggio c’è un operatore speciale che fa pagare l’auto per un determinato tratto di strada. L’operatore si trova vicino alla barriera.

Attenzione! Il pedaggio per un tratto di strada si basa sul peso del veicolo e sulla presenza di rimorchi. Tra l’altro, tra le strade a pedaggio non esistono praticamente strade in cui il pagamento viene effettuato una sola volta. Di norma, è necessario pagare su ogni singolo tratto. In media, il pedaggio per viaggiare su una strada intera è di 30 euro per autovettura. Non dipende dal numero di persone presenti nell’auto. Ci sono uscite speciali dalle autostrade per consentire agli automobilisti di riposare, dormire o fare uno spuntino. Nulla dipende dalla quantità di tempo trascorsa sulla strada.

Alcuni segnali stradali in Grecia

Il codice della strada greco: le sue peculiarità

In Grecia, la velocità massima consentita per le auto di piccola cilindrata è molto più alta che in Russia. Per questo motivo, i turisti russi possono perdersi a causa del ritmo poco familiare del traffico. È vero che su strade particolarmente buone la velocità non si fa sentire.

Tra le particolarità — un numero minimo di cartelli stradali «dare precedenza» e «strada principale». Questo rende difficile orientarsi sulla strada, il che spesso causa problemi agli incroci. Sulle autostrade, la maggior parte delle persone preferisce infrangere le regole e muoversi a una velocità di almeno 150 km/h, e non ama cedere il passo agli altri automobilisti.

Importante: in Grecia si accettano solo contanti, quindi è meglio fare scorta di monete di piccolo taglio.

Come funziona la circolazione in Grecia: a destra o a sinistra? La Grecia ha la guida a destra e tradizionalmente il volante dovrebbe essere a sinistra. Prevale la regola della mano destra: i conducenti sono obbligati a dare la precedenza all’auto a destra. Soprattutto quando l’auto a destra sta entrando in autostrada. Nel Paese si applicano le regole internazionali.

Segnali stradali in Grecia

Dei cartelli poco conosciuti che possono trarre in inganno — Barrate una barra verticale e due. Questo cartello significa divieto di sosta. Se la striscia è una, è per i mesi dispari, se due — per i mesi pari.

Fate attenzione! In Grecia ci sono pochissime stazioni di servizio aperte 24 ore su 24. L’80% lavora solo fino alle 19:00, mentre l’80% lavora solo fino alle 19:00. L’80% lavora solo fino alle 19:00, mentre sulle autostrade lontane dalle zone abitate è un po’ più lungo. Ci sono stazioni di servizio aperte 24 ore su 24 solo nelle aree popolate e per lo più una alla volta.

In Grecia ci sono cartelli che avvertono dei venti laterali a destra e a sinistra. Ci sono anche cartelli per l’avvicinamento alle frane e cartelli che vietano di suonare il clacson. In Grecia, questo è generalmente inaccettabile ed è consentito solo in situazioni estreme.

Una nota a margine. Esiste un gruppo di cartelli che indicano la fine di una zona. Ad esempio, un cartello che indica la fine di una zona con limite di velocità o il divieto di sorpasso.

Sebbene le multe per le infrazioni siano elevate, gli agenti di polizia stradale in Grecia sono leali e le punizioni severe sotto forma di multa o di privazione della patente sono piuttosto rare. Questo avviene soprattutto per le infrazioni molto gravi.

Multe in Grecia per infrazioni al codice della strada

Come in Russia, pagando rapidamente una multa, entro 10 giorni dall’emissione, si può ottenere uno sconto del 50% e pagare solo la metà della multa. Le multe più frequenti sono quelle per l’alcolemia e per il mancato uso del seggiolino per bambini. Le multe vengono pagate nel distretto in cui sono state emesse. Pertanto, se una multa viene emessa durante il tragitto da un punto a un’altra zona in cui non si prevede di fermarsi, si dovrà andare direttamente a pagarla lì o tornare più tardi.

Multe in Grecia

Non esiste la possibilità di pagare facilmente via Internet, come in Russia. In Grecia è difficile, soprattutto per i turisti stranieri. La multa per chi passa con il rosso può arrivare a 700 euro*. La multa più alta è quella per l’utilizzo di un dispositivo «anti-radar»: 2000 euro*. La multa più economica è quella per aver superato il limite di velocità di 20 chilometri: 40 euro*. Questo è probabilmente il motivo per cui i greci trascurano le regole sui limiti di velocità. Per chiarezza, di seguito è riportata la tabella delle multe in vigore per il 2018. Le regole del traffico a Creta e Rodi sono dovute alle strade strette, che si consumano rapidamente. Inoltre, a Creta gli animali pascolano spesso lungo le strade delle isole.

Attenzione! Le multe possono variare a seconda della stagione e della zona. Alcuni cartelli sono in inglese e in greco.

Consigli e suggerimenti di turisti e viaggiatori esperti

Il consiglio agli automobilisti è di tenere d’occhio i ciclisti e i conducenti di ciclomotori sulle strade. Spesso si nascondono nell’angolo cieco. Questi incidenti sono la causa più comune di morte per le persone di età compresa tra i 21 e i 39 anni in Grecia. Dovete aspettarvi sorprese di ogni tipo da parte degli altri automobilisti e accendere in anticipo gli indicatori di direzione, i segnali di stop di emergenza e così via.

Informazioni aggiuntive. Se vi muovete lentamente in autostrada, molte persone reagiranno in modo aggressivo. I sorpassi frequenti e i sottopassi sulla strada spaventeranno ancora di più. Quindi, se non potete muovervi a una velocità superiore alla media, potete guidare sul ciglio della strada. Ma può finire inaspettatamente o essere bloccata da veicoli di emergenza.

La Grecia è un Paese con un traffico intenso. Se si risponde alla domanda, che cos’è il traffico in Grecia — è aggressivo, veloce e, allo stesso tempo, calmo. Il numero di incidenti è molto più alto che in Russia.

*Le informazioni fornite sulle multe sono aggiornate al 2018.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]