Quando è la stagione delle vacanze al mare in Vietnam?

Алан-э-Дейл       02.04.2024 г.

Il Vietnam è uno dei luoghi migliori del MARE per una vacanza al mare, dove la visita delle lussuose e ampie spiagge può essere combinata con la visita dei luoghi più interessanti e la scoperta di nuovi orizzonti: perché tra il divorare la succosa polpa di cocco direttamente dalla noce e la scelta di souvenir non padroneggiare le immersioni o, ad esempio, lo sci d’acqua?

Il Vietnam come destinazione per le vacanze al mare

Il Vietnam è un vero paradiso per i turisti, pronto a offrire una varietà di luoghi per il relax e l’arricchimento spirituale. Esteso lungo la costa del Mar Cinese Meridionale, è il felice proprietario di splendide spiagge di diversi chilometri, dove è possibile oziare sulla sabbia, partecipare a un’entusiasmante festa o conquistare le onde del surf.

Attenzione! Quasi tutte le spiagge del Vietnam hanno una superficie sabbiosa, gli amanti dei ciottoli dovrebbero tenerlo presente.

Oltre alle eccellenti vacanze in spiaggia, il Vietnam attrae i turisti con le seguenti opportunità:

  • prezzi democratici per gli sport acquatici, in particolare per le immersioni;
  • shopping eccellente;
  • diversità gastronomica;
  • un’abbondanza di attrazioni;
  • Tutte le stagioni — il lungo tratto nord-sud del Paese consentirà ai viaggiatori di trovare un luogo con un ottimo clima in qualsiasi periodo dell’anno.

In Vietnam è possibile, con un budget relativamente contenuto, realizzare quei sogni la cui realizzazione è sempre stata un peccato nelle località turistiche europee: andare sugli sci d’acqua, librarsi nel cielo con un paracadute attaccato alla barca, provare l’ebbrezza del parapendio libero o immergersi nelle misteriose profondità del mare per fare conoscenza con i suoi abitanti.

Una nota a margine: per le immersioni più interessanti è meglio recarsi a Nha Trang o Hoi An, oltre che alle isole di Condao e Phu Quoc.

Anche lo shopping in questo straordinario Paese può lasciare pochi indifferenti: qui si può comprare così tanto che gli occhi si spalancano, e quando si impilano le valigie prima della partenza, la franchigia bagaglio inizia a sembrare davvero patetica.

Anche se ci si limita al minimo indispensabile per gli acquisti, quasi ogni turista vorrà sicuramente portare a casa almeno qualche pacchetto di delizioso caffè vietnamita, un paio di ananas maturi, una dozzina di manghi e, naturalmente, un cappello tradizionale vietnamita (è bello che almeno si possa indossare da soli!).

Mercato della frutta in Vietnam

Un’attenzione particolare merita la cucina vietnamita, che combina in modo intricato piatti tradizionali come la zuppa pho e gli involtini primavera con deliziose baguette croccanti ripiene di pollo e verdure — un’eredità francese, oltre a frutti di mare freschissimi, frutta esotica e salse e condimenti originali.

Nota bene: il Vietnam centrale e meridionale sono le regioni migliori per una vacanza al mare, mentre una visita al Vietnam settentrionale prevede soprattutto un programma di visite turistiche.

Il Vietnam meridionale è il più sviluppato e offre ai viaggiatori le località più «promosse» e famose: Nha Trang, Phantiet, Mui Ne, Phu Quoc Island. L’isola di Phu Quoc, mentre gli amanti dei luoghi di svago meno visitati e quindi più autentici dovrebbero recarsi a Da Nang o Hoi An, situati nella parte centrale del Paese.

Quando è la stagione delle vacanze al mare in Vietnam?

Quando andare in Vietnam per una vacanza al mare è la prima domanda che si pongono i viaggiatori che hanno scelto questo fantastico Paese per una vacanza.

In questo caso bisogna considerare la stagionalità nelle diverse zone del Paese.

Nella parte meridionale del Vietnam, la stagione secca inizia a metà novembre-inizio dicembre e dura fino alla fine di aprile, mentre nel lazhny entra in scena a maggio e dura fino all’inizio della stagione secca. I mesi più piovosi vanno da giugno ad agosto, mentre i mesi più confortevoli per le vacanze sono dicembre, gennaio e febbraio, poiché le giornate iniziano a diventare più calde dall’inizio di marzo.

Una nota a margine. Nel Vietnam centrale è meglio fare le vacanze nel periodo che va da metà-fine marzo ad agosto, quando la temperatura dell’aria varia da +30°C a +35°C, la temperatura dell’acqua è di +26-27°C e le piogge sono quasi inesistenti. A settembre le piogge non sono rare, mentre da ottobre in poi si verificano forti piogge e possibili tifoni.

Nella parte settentrionale del Vietnam, la stagione umida dura da novembre a febbraio, la temperatura dell’aria in questo periodo spesso non supera i +18…+19°C, nella bassa stagione di marzo e aprile ci sono spesso piogge piovose, da maggio arriva la stagione balneare vera e propria — la temperatura dell’aria in questo periodo raggiunge i +40°C, l’acqua i +28-29°C. Pertanto, è possibile trascorrere una vacanza confortevole qui solo nella seconda metà della primavera — un breve intervallo tra pioggia e caldo soffocante, accompagnato da un’elevata umidità.

Baia di Ha Long a marzo

I migliori resort in Vietnam

Nha Trang

Nha Trang (Nha Trang) è la località più popolare del Vietnam e attira ogni anno decine di migliaia di turisti sulle sue spiagge. Oltre a 7 chilometri di spiagge eccellenti, la città è pronta a offrire ai suoi ospiti bar, ristoranti e locali di ogni tipo, tra cui molti «russi», spa di lusso, una gamma completa di sport acquatici e un’abbondanza di attrazioni nelle vicinanze.

Interessante! I giovani amano Nha Trang per la sua vivace vita notturna che non si ferma fino alle prime ore del mattino e per le numerose altre opportunità di divertimento.

Tutte le spiagge di Nha Trang sono comunali e gratuite, ad eccezione di quelle appartenenti agli hotel a 5 stelle di Hon Che — Winperl e il suo vicino Ana Mandara Beach Resort. Le spiagge comunali sono attrezzate con tutto il necessario per la ricreazione; affittare un ombrellone e un lettino qui costa circa 2,5 dollari* al giorno.

È meglio sceglierla per il riposo di una compagnia rumorosa o di coppie, che non pretendono un isolamento romantico, anche se alle famiglie con bambini Nha Trang può anche piacere — qui si possono acquistare molti prodotti russi, familiari al bambino e organizzare perfettamente il tempo libero dei bambini.

Tra i punti negativi è possibile citare solo la sua «densità turistica» e la frequente comparsa di meduse vicino alla costa nel periodo estivo.

Attenzione! I cittadini russi che intendono soggiornare in Vietnam fino a 15 giorni compresi, non hanno bisogno di un visto!

Phantiet

Phantiet è molto diversa da Nha Trang: è una località per trascorrere del tempo tranquillo in compagnia del mare e del sole, dove ci si può rilassare completamente e passare del tempo con la famiglia o stare da soli. È spesso scelta come meta di vacanza da famiglie con bambini e coppie che vogliono sfuggire alla frenesia della vita quotidiana e prendersi una pausa dal ritmo della grande città.

La maggior parte degli hotel di Phantet sono piccole ville e cottage circondati da palmeti, mentre le accoglienti spiagge sabbiose richiamano con l’acqua limpida e un dolce ingresso al mare.

Nonostante la tranquillità e la misurata pigrizia di Phantiet, ci sono molti caffè e ristoranti dove il viaggiatore più esigente può soddisfare le sue voglie culinarie a un costo molto basso, e le distese sulla spiaggia saranno piacevolmente stemperate da una sessione di aromaterapia o di massaggio in uno dei numerosi centri termali.

Phu Quoc

Come nota a margine, Phu Quoc possiede alcune delle migliori perle naturali e coltivate del Vietnam!

L’isola di Phu Quoc è la località più meridionale del Vietnam. Oggi è meno popolare di Nha Trang o Phantet, ma è quasi altrettanto valida in termini di infrastrutture e organizzazione del tempo libero dei turisti.

Oltre a molti chilometri di spiagge, Phu Quoc può offrire ai turisti trekking nella giungla, visite a piantagioni di caffè e pepe, allevamenti di perle, canoa, passeggiate nei parchi e molto altro. Ci sono diversi centri di immersione, centri commerciali, mercati dove acquistare frutta freschissima e persino un campo da golf.

Fukuoka è un luogo ideale per gruppi di amici e coppie di innamorati, che possono trascorrere giornate deliziose prendendo il sole e nuotando nel mare caldo e limpido, e serate indimenticabili nei bar e nei caffè sulla spiaggia con vista sul tramonto; è difficile immaginare luoghi migliori per i servizi fotografici di Long Beach e Bai Sao.

Spiaggia di Bai Sao, Phu Quoc

Oltre a queste popolari destinazioni di vacanza, è possibile recarsi anche in:

  • {SPACE} alla moderna Da Nang;
  • a Hoi An, accogliente e suggestiva;
  • a Mui Ne, la preferita dai surfisti;
  • a Vung Tau, adatta alle famiglie;
  • alle Isole Condao e a molte altre località meno conosciute.

Consigli dei viaggiatori esperti

I viaggiatori esperti che si recano in Vietnam consigliano di attenersi a semplici regole:

  • Assicurarsi di portare con sé tutti i medicinali necessari;

Tramonto a Phu Quoc

  • Non trascurare la protezione solare;
  • non lasciare oggetti incustoditi sulle spiagge e non portare borse a tracolla.

Il Vietnam è un Paese così sfaccettato che qui si possono provare emozioni indimenticabili e gli appassionati di feste fino all’autunno, i fanatici dello shopping e gli amanti delle cene romantiche al tramonto — ognuno conserverà nella propria anima una parte di questo meraviglioso Paese e, senza dubbio, ricorderà il viaggio per molto tempo!

*Tutti i prezzi sono aggiornati a settembre 2018.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]