Quartiere Gotico di Barcellona

Алан-э-Дейл       03.04.2024 г.

Venendo in Spagna come ospiti, si possono ottenere molte impressioni positive di questo soleggiato Paese europeo. Ogni escursione include una visita a un’area popolare come il Quartiere Gotico di Barcellona. In questo luogo si respira il vero spirito medievale catalano, il gotico cupo e un’atmosfera indimenticabile.

Barcellona come destinazione turistica

La capitale della Catalogna — Barcellona — ha un grande significato storico. Ci sono molti monumenti ed edifici medievali che attirano grandi flussi di turisti da tutto il mondo. Quando si viaggia a Barcellona, ci si può davvero immergere nell’atmosfera medievale.

La Catalogna è unica nel suo genere: si possono vedere architetture antiche ed edifici moderni, case a schiera, centri d’affari. È proprio questo sapore indimenticabile della città e la sua energia unica che vi spinge a tornare qui ancora e ancora.

Vale la pena conoscerla! I turisti che arrivano a Barcellona per la prima volta potrebbero non essere in grado di affrontare da soli il viaggio verso le attrazioni turistiche, poiché è possibile perdersi. Una mappa, un navigatore o una buona guida sono essenziali.

Cosa vedere nel Quartiere Gotico di Barcellona

Passeggiando per le antiche strade di Barcellona, si possono trovare molte «tracce del Medioevo». Il Quartiere Gotico ha una particolare atmosfera medievale. Si trova al centro delle vie Laietana e Rambla. In questo mistico quartiere si trovano edifici che risalgono ai secoli XIV-XV. Nonostante ciò, è un quartiere vivace e dotato di infrastrutture moderne. Nel Barrio Gotico è facile trovare un ristorante accogliente, fare shopping o divertirsi in un locale notturno.

Una particolarità del quartiere gotico può essere definita la disposizione delle strade, che sono disposte a ragnatela. È facile perdersi qui senza conoscere la zona e la lingua. I turisti che desiderano passare il tempo a visitare la città senza girovagare per il quartiere dovrebbero pensare a trovare una buona guida in anticipo. Fortunatamente a Barcellona non è difficile acquistare un biglietto per un tour affascinante.

Architettura del Barrio Gotico

I luoghi più interessanti da visitare:

  • La Cattedrale è una struttura medievale situata nella zona centrale del quartiere. Questa cattedrale gotica di Barcellona fu eretta nel 1298. Spesso è difficile catturare completamente questa antica struttura nell’inquadratura di una macchina fotografica. Il punto più alto della cattedrale si erge a 93 metri dal suolo e la facciata dell’edificio è larga circa 40 metri. L’architettura della cattedrale combina eleganza, maestosità e imponenza. L’edificio è decorato con bellissimi archi, motivi e ornamenti.
  • Piazza San Giacomo — si trova al centro del crocevia di Barcino. Oggi è la sede del municipio. Qui si tengono spesso feste. Ogni domenica pomeriggio, residenti e turisti vengono qui per ballare la sardana, la danza nazionale.
  • Il Ponte dei Sospiri è un luogo popolare del quartiere, spesso raffigurato nei souvenir o nelle cartoline di Barcellona. La sua costruzione iniziò negli anni ’20. L’architetto principale fu Jean Rubio. Lo scopo principale del Ponte dei Sospiri era quello di collegare la residenza del Presidente della Catalogna e il Palazzo del Governo. È possibile vedere questo punto di riferimento in via Bizbe, molto vicino alla Cattedrale.
  • La Basilica di Le Merce è un’antica chiesa. Fu costruita nel XVIII secolo sulle rovine di una chiesa in stile gotico ed è dedicata a Nostra Signora della Misericordia.
  • Basilica di Santa Maria del Pi — monumento culturale della Catalogna, costruita nel XIV secolo. Le mura di questa cattedrale crollarono nel 1936, quando la Spagna era in guerra civile. In seguito sono state restaurate in direzioni stilistiche leggermente diverse, mescolando moderno e gotico.

Vale la pena di conoscerla! Oltre ai monumenti già citati del Quartiere Gotico di Barcellona, si consiglia di visitare il Quartiere Ebraico, il Museo Storico di Barcellona, la Galleria Villa de Arte e di scattare una foto con il mosaico vicino alla Cattedrale «La pace nasce con ogni bacio».

Mappa del Quartiere Gotico di Barcellona con le attrazioni in russo

Avendo a disposizione una mappa dettagliata e gli indirizzi delle attrazioni del Barrio Gotico, non tutti i turisti osano stabilirsi nel suo centro. Questo è dovuto al fatto che è molto rumoroso, ogni notte i giovani vengono qui e fanno festa fino al mattino. Potete stabilirvi nei quartieri vicini, come il Raval, il Born o vicino al lungomare.

Attenzione. Le stazioni della metropolitana più vicine al Barrio Gotico sono Juame I, Urquinaona, Drassanes e Liceu.

Ci sono anche frequenti autobus con i numeri 59, 91 e V13. Fermano a Barri Gotic.

Escursioni nel quartiere

Esplorare la Catalogna da soli è piuttosto emozionante. Ma se volete conoscere i momenti storici e vedere i monumenti e le attrazioni più importanti del Quartiere Gotico Antico di Barcellona, è consigliabile camminare con una guida. Un’escursione organizzata con un professionista che conosce la lingua russa vi aiuterà a risparmiare tempo prezioso.

Le escursioni più interessanti

I tour turistici a Barcellona per le strade del quartiere gotico antico durano circa 2-3 ore. In questo lasso di tempo è possibile passeggiare per i luoghi più interessanti del quartiere e imparare la sua storia dalla guida. Il costo approssimativo di una passeggiata nel quartiere per una persona è di 30-40 euro per il 2018. Per questa cifra è possibile ottenere una descrizione completa dei fatti storici e visitare i luoghi più interessanti del Barrio Gotico. Il numero massimo di persone nel gruppo è di 10 persone. Il biglietto può essere acquistato in Plaza Catalunya, vicino all’Hard Rock Cafe, o nel quartiere.

Quartiere del Barrio Gotico»

Consigli e suggerimenti di turisti e viaggiatori esperti

Un’affascinante gita a Barcellona può essere organizzata da soli senza l’aiuto di una guida, se si è armati di mappe e navigatore e si cammina in compagnia piuttosto che da soli.

  • I viaggiatori esperti che hanno visitato Barcellona e altre città europee più di una volta consigliano di prendere una persona del posto come guida. È con una persona di questo tipo che ci si può ambientare in una città sconosciuta. È auspicabile che questa persona parli russo o inglese.
  • C’è un autobus speciale per le escursioni che vi aiuterà a raggiungere tutte le attrazioni Bus Turistic.
  • Vale anche la pena di acquistare una tessera della metropolitana per spostarsi in città. Questo mezzo di trasporto può creare difficoltà a chi non ha studiato prima le numerose diramazioni e linee della metropolitana di Barcellona.
  • Per evitare di spendere soldi in più per i trasporti e il tempo di pendolarismo, è consigliabile stabilirsi in zone vicine al quartiere. Ci sono alcuni quartieri vicini: Raval e Born. Gli amanti delle feste rumorose possono stabilirsi in centro, dove ci sono molti bar e club.
  • A destra della Cattedrale si trova la famosa Piazza San Giacomo e il famoso quartiere ebraico. A sinistra del centro si trovano la Galleria Villa de Arte e il Museo di Storia di Barcellona. Per vedere le rovine delle mura romane, si può camminare direttamente dal tempio lungo Carrer de la Ciutat. Chi desidera vedere la Piazza Reale può camminare verso la Rambla.

Attenzione! È quasi impossibile perdersi nelle strade del quartiere gotico: il punto di riferimento principale è la Cattedrale. Anche dalle strade strette e confuse è sempre possibile trovare un’uscita per raggiungerla.

Strada del Barrio Gotico

Conoscere il Barrio Gotico di Barcellona può essere un successo con o senza l’aiuto di una guida. Se si studiano in anticipo i percorsi, la posizione delle attrazioni, la mappa della metropolitana, non sarà difficile condurre un viaggio affascinante attraverso un luogo mistico così antico.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]