Repubblica Dominicana (Punta Cana)

Алан-э-Дейл       04.04.2024 г.

La Repubblica Dominicana è una delle località turistiche più popolari al mondo e la più famosa e visitata dai turisti e viaggiatori russi. È un paradiso del cocco, raffigurato nella maggior parte delle immagini con spiagge e spot pubblicitari. È un’isola-stato indipendente, che offre ai visitatori una grande vacanza, trovando intrattenimento e attrazioni per tutti i gusti. Le eccellenti spiagge di sabbia bianca e le crescenti palme da cocco non lasceranno nessuno indifferente.

Punta Cana Repubblica Dominicana è la regione amministrativa del Paese, dove si concentrano i migliori hotel dell’isola, le spiagge più famose e i divertimenti. È un luogo con sabbia corallina bianca e purissima e con una barriera corallina molto apprezzata dagli amanti delle immersioni.

Posizione sulle mappe

Punta Cana si trova sull’isola di Haiti, nella sua parte orientale. Territorialmente appartiene alla Repubblica Dominicana. Si trova sulla costa del Mar dei Caraibi e dell’Oceano Atlantico. Nel 2018, la popolazione della regione è di 325 mila persone, ma nella stagione turistica aumenta di diversi milioni.

Ora e fuso orario: UTC-4, in estate UTC-3. La differenza con Mosca è d i-7 ore. Vale a dire che quando a Mosca sono le 12 ore del giorno, a Punta Cana saranno le 5 del mattino.

Informazioni utili! La lingua ufficiale di comunicazione nella regione è lo spagnolo, la popolazione è prevalentemente mulatta. Prevale la religione cristiana. La valuta è il peso dominicano, il tasso di cambio per il 27 agosto 2018 è — 1 rublo russo equivale a 0,737 pesos.

Lo sviluppo della regione turistica è iniziato nel 1969 ad opera del Grupo Puntacana. È stato creato da un uomo d’affari locale di nome Frank Rainieri. Attualmente, l’azienda non si occupa solo della costruzione e dello sviluppo turistico della zona, ma anche della creazione completa di infrastrutture per i residenti locali, tra cui ospedali, scuole, asili e molto altro.

L’isola di Haiti è stata scoperta da Cristoforo Colombo nel 1492 e da allora si è sviluppata rapidamente come porto e punto di trasbordo per viaggiatori ed esploratori marittimi. L’isola passò di mano per molto tempo, finché nel 1808 la Spagna riuscì a prenderne il pieno controllo. In seguito, a seguito di una ribellione, gli spagnoli furono espulsi, ma la vicina Haiti riuscì a prendere il controllo dell’area. Nel 1844 la popolazione locale riuscì a espellere completamente tutti i colonizzatori e il Paese ottenne l’indipendenza.

Tempo e clima

Il clima dell’isola è tropicale umido. Durante l’anno la temperatura media varia da +24 a +27 gradi centigradi. La stagione delle piogge dura da maggio a dicembre e si manifesta con parziali e rari rovesci. Nello stesso periodo sono possibili anche uragani. Da dicembre ad aprile le piogge sono praticamente assenti, e in questo periodo inizia la stagione secca. Le condizioni meteorologiche sono quasi completamente dettate dall’Oceano Atlantico.

Dominicana Cana sulla mappa del Paese

Temperatura media annuale e precipitazioni:

  • gennaio — 24,8 °C, 72 mm — precipitazioni;
  • febbraio — 24,9 °C, 81 mm;
  • Marzo — 25,5 °C, 56 mm;
  • Aprile — 26 °C, 86 mm;
  • Maggio — 26,8 °C, 172 mm;
  • Giugno — 27,3 °C, 155 mm;
  • Luglio — 27,5 °C, 153 mm; {SPACE}
  • Agosto — 27,5 °C, 192 mm; {SPACE}
  • Settembre — 27,3 °C, 201 mm;
  • Ottobre — 27,1 °C, 192 mm;
  • Novembre — 26,3 °C, 150 mm; {SPACE}
  • Dicembre — 25,3 °C, 197 mm.

Una nota a margine! Il periodo migliore per acquistare un tour e visitare il Paese va dall’inizio di gennaio a maggio, quando non c’è pioggia e si possono trarre molte impressioni positive.

Le attrazioni

Tra le migliori attrazioni di Punta Cana ci sono le sue lagune, che sono numerose. Meravigliosa sabbia bianca, acqua pulita e limpida, stelle marine e altre creature marine, che sono numerose. Tutto questo è amato da ogni turista, per cui l’escursione nella regione occupa saldamente i primi posti nel Paese.

  • Laguna di Bavaro. Enorme, la sua superficie è di circa 10 chilometri quadrati. È una laguna in cui spuntano piante di mangrovie. La maggior parte degli animali e degli uccelli sono specie estremamente rare e vivono solo in questo luogo. Si possono fare splendide foto, fare un giro in barca e ammirare le rare specie di abitanti della zona.

Importante: alcuni tipi di repellenti, spray e altri prodotti chimici sono vietati nella Laguna Bavaro. È necessario prestare attenzione e leggere in anticipo quale sia l’ordine di escursione e quante e quali cose si possono portare con sé.

  • Laguna Blu. Notevole per il colore dell’acqua, il luogo è una meta molto popolare tra i turisti e i viaggiatori. È una baia ideale per nuotare, prendere il sole e rilassarsi;
  • Parco dei lamantini tropicali. Un parco con piante e animali tropicali, alcune specie vegetali sono rare e la principale regione di germinazione è la Dominica. Ospita caimani, rare specie di pappagalli, iguane e leoni marini. È possibile visitare il museo della tribù indiana indigena che viveva qui prima che Colombo scoprisse l’isola. La tribù si chiama Taino e qui è possibile conoscere la vita e la cultura degli abitanti. Si consiglia di nuotare con i delfini e di assistere a uno spettacolo presso il delfinario locale;

La Repubblica Dominicana sulla mappa del mondo

Ricreazione e divertimento

Quasi tutti i turisti e i viaggiatori visitano Punta Cana per una vacanza in spiaggia. È anche possibile assaggiare la deliziosa cucina locale e visitare numerose attrazioni.

Una nota a margine! Qui c’è un altro oggetto di intrattenimento che sarà interessante per adulti e bambini in visita: si tratta dei parchi acquatici. Quasi tutti sono situati presso gli hotel; il più delle volte gli ospiti possono visitarli gratuitamente, mentre per i residenti di altri hotel l’ingresso è a pagamento.

  • Sirenis Aquagames. Appartiene all’Hotel Sirenis e si trova nei suoi locali. Si trova sulla spiaggia di Macao. Ideale per le visite con bambini, alcuni scivoli e giostre sono pensati solo per i piccoli visitatori. È possibile mangiare un boccone in uno dei numerosi caffè presenti;
  • Nickelodeon. Questo hotel, che dispone di un proprio parco acquatico, è stato votato come il migliore al mondo. Oltre ai soliti scivoli e alle attività acquatiche, c’è uno speciale fiume a scorrimento lento, cascate e idromassaggi. Il territorio dell’area acquatica è enorme e le famiglie con bambini lo adoreranno, in quanto è possibile trovare intrattenimento per tutte le età.

Parco naturale dei lamantini a Punta Cana

Le spiagge

La regione di Punta Cana è ricca di spiagge. Tutte sono attrezzate e dispongono di attività acquatiche, noleggio di attrezzature per le immersioni e molti altri articoli. Le più popolari sono le spiagge di Macao e Bavaro, che presentano sabbia purissima e acque limpide. Sono le migliori località balneari dei Caraibi, adatte ai visitatori più esigenti. L’acqua non si raffredda praticamente in nessun periodo dell’anno, la sua temperatura media è di +24 gradi centigradi. L’intera costa è completamente attrezzata con tutte le strutture necessarie, banche, cliniche, farmacie e altro ancora per un soggiorno confortevole.

Nota bene! Vicino alla spiaggia di Bavaro c’è una barriera corallina, si possono noleggiare maschera e boccaglio o fare immersioni serie con le bombole. Ha molte bellissime creature marine che si trovano solo nei Caraibi.

Cosa portare

Le cose più comuni da portare da Punta Cana sono:

  • Sigari. La Repubblica Dominicana è uno dei principali produttori di sigari al mondo e leader nelle esportazioni. Se ne trovano per tutti i gusti e a prezzi variabili, da due dollari americani al pezzo a diverse migliaia per le marche più rare;
  • Rum dominicano. Insieme ai sigari, occupa una posizione di primo piano tra gli amanti degli alcolici. Il rum di produzione locale è venduto in quasi tutti i negozi e nei duty-free dell’aeroporto. Ottimo come regalo;
  • Caffè e cioccolato. La Repubblica Dominicana è anche in cima alla lista dei migliori produttori di caffè e cioccolato, poiché qui nascono i semi di cacao della migliore qualità. Venduti in qualsiasi supermercato e gastronomia, nei negozi duty-free e negli allevamenti;
  • Souvenir vari, oggetti in legno e gioielli. Questi articoli si possono trovare in una delle tante bancarelle e negozi della regione. Ottimi come regalo memorabile per i propri cari e come souvenir per i ricordi delle vacanze.

Negozio di souvenir di Punta Cana

Punta Cana o Boca Chica

Punta Cana è la principale destinazione turistica della Repubblica Dominicana. Tuttavia, non è l’unica località del Paese. Poiché la maggior parte (circa l’80%) delle visite alla Repubblica Dominicana viene effettuata in aereo, non ha importanza quale località scegliere. I prezzi delle attività ricreative sono gli stessi in tutto il territorio, quindi la scelta è lasciata solo al turista o al viaggiatore. Le infrastrutture sono sviluppate allo stesso modo in ciascuna delle località elencate. Boca Chica è attratta dalla vicinanza della capitale Santo Domingo, ricca di architettura coloniale e di attrazioni turistiche. Ogni turista potrà trovare qualcosa di proprio gradimento in una di queste località, per cui si consiglia di visitarle entrambe e di scegliere la migliore per conto proprio.

Come arrivare

Attenzione! È possibile raggiungere la regione solo con il trasporto aereo. L’aeroporto dominicano di Punta Cana è il più grande del Paese. Quasi tutte le principali compagnie aeree di tutto il mondo volano qui e il programma dei voli viene costantemente aggiornato con nuove rotte.

Poiché Punta Cana è il più grande aeroporto internazionale del Paese, quasi tutti i turisti e i viaggiatori che arrivano sull’isola arrivano prima qui. Poi, la meta desiderata può essere raggiunta in uno dei seguenti modi:

  • Trasferimento. La maggior parte dei turisti in arrivo utilizza questo tipo di consegna, poiché è quasi sempre inclusa nel tour;
  • Taxi. È il mezzo di trasporto più comune nel Paese. I viaggi sono economici, le auto sono pulite e nuove, quasi tutti gli autisti parlano inglese;
  • Noleggio auto. All’aeroporto di Va è possibile prendere un’auto in uno dei negozi di noleggio. Funzionano quasi tutte le compagnie di noleggio internazionali;
  • Autobus. È il mezzo di trasporto più inaffidabile, perché gli orari non vengono quasi rispettati e si viaggia lentamente. Il viaggio non è confortevole e richiede molto tempo.

Aeroporto internazionale di Punta Cana

Raccomandazioni di turisti e viaggiatori esperti

Quando si visita Punta Cana, è bene seguire le seguenti raccomandazioni:

  • La Repubblica Dominicana è un Paese sicuro, ma è meglio tenere gli effetti personali più costosi nella cassaforte dell’hotel;
  • Il cambio di valuta deve essere effettuato preferibilmente in banca: il tasso di cambio può essere peggiore rispetto agli uffici di cambio, ma c’è meno rischio di essere truffati;
  • Bere solo acqua in bottiglia purificata e confezionata per evitare disturbi intestinali;
  • I locali possono portare armi da fuoco, non è vietato dalla legge. Ma le usano raramente, quindi non temetele;
  • I prezzi iniziali sono molto gonfiati, si consiglia di contrattare.

Punta Cana è la località più popolare e famosa della Repubblica Dominicana. Le spiagge e le acque pulite, così come le infrastrutture sviluppate, lasceranno sicuramente un’ottima impressione della vostra vacanza.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]