Rimini Italia — Attrazioni, città sulla mappa

Алан-э-Дейл       06.05.2024 г.

L’Italia è un Paese ricco di località turistiche, dove i vacanzieri di tutto il mondo amano recarsi. È bagnata da 5 mari, quindi la scelta di località turistiche è vastissima. La costa di ogni mare ha le sue sfumature. L’Italia ha molte belle città sulla costa che colpiscono per le loro attrazioni, la loro architettura e altro ancora. Una di queste località che si consiglia di visitare è Rimini, una città italiana sulla costa adriatica.

Informazioni generali sulla città

Rimini, in italiano Rimini, è una città turistica dell’est del Paese. Si trova sulla costa adriatica tra i fiumi Ausa e Marecchia. La costa dove si trova la città è chiamata anche Riviera Romagnola.

Rimini — quale regione d’Italia rappresenta?

La città si trova in Emilia-Romagna ed è il centro dell’omonima provincia. Nelle vicinanze si trova lo stato nano di San Marino e il famoso Monte Titano. La popolazione di Rimini è di 145 mila persone, l’area occupata dalla città è pari a 134 chilometri quadrati. Questa località italiana si trova su un territorio pianeggiante senza dislivelli.

Rimini, Italia, vista generale della città

La storia

Il primo insediamento apparve su questa terra mille anni fa a.C. e fu abitato dagli Etruschi. Nel VI secolo a.C. l’insediamento appartenne ai Galli, che vissero qui fino all’arrivo dell’Impero Romano. A quel tempo, qui si sviluppò un grande porto. I Romani vi stabilirono una colonia per proteggerla dalle invasioni dei Galli e di altri popoli. In quel periodo, l’insediamento divenne un centro molto importante e un punto di passaggio per le tre strade più importanti dell’Impero Romano, che passavano per il porto di Rimini, un’importante piazza commerciale dell’Impero.

Nel Medioevo la città fu governata dalla famiglia Malatesta fino alla conquista da parte delle truppe francesi di Napoleone nel 1797. Nel 1860 entrò a far parte del Regno d’Italia.

Un’importante via commerciale dell’Impero Romano, che passa per Rimini.

Meteo e clima

Rimini si trova in una zona climatica subtropicale con elementi continentali. Gli inverni sono spesso freddi, con occasionali nevicate, ma la neve si scioglie molto rapidamente. L’estate è una stagione calda, caratterizzata da un’elevata umidità dovuta all’influenza del Mar Adriatico. Le precipitazioni, sotto forma di pioggia, sono distribuite uniformemente durante l’anno e il loro tasso è relativamente basso.

Temperatura media (con segno + ovunque) e precipitazioni per mese:

  • Gennaio — 3,9 °C, 42 mm;
  • febbraio — 5,7 °C, 42 mm;
  • Marzo — 8,5 °C, 56 mm;
  • Aprile — 11,7 °C, 50 mm;
  • Maggio — 15,4 °C, 47 mm;
  • Giugno — 20,1 °C, 55 mm;
  • Luglio — 22,9 °C, 60 mm;
  • Agosto — 22,6 °C, 65 mm;
  • Settembre — 19,1 °C, 59 mm;
  • Ottobre — 14,5 °C, 84 mm;
  • Novembre — 9,2 °C, 73 mm;
  • dicembre — 4,9 °C, 70 mm.

Importante: la maggior parte dei turisti visita Rimini per le vacanze al mare, quindi si consiglia di venire qui dall’inizio di maggio alla fine di settembre. In questo periodo, il mare è abbastanza caldo e la strada è tiepida, il che permette di nuotare e prendere il sole.

Infrastrutture

Rimini è un importante e grande porto sul Mare Adriatico e, di conseguenza, dispone di una vasta rete di strade e percorsi che costituiscono l’infrastruttura di trasporto della città.

Ha un proprio aeroporto internazionale intitolato a Federico Fellini, che si trova a 8 chilometri da Rimini. Riceve molti voli, con i quali arriva la maggior parte dei visitatori. La capacità dell’aeroporto è di circa 1 milione di persone all’anno.

I principali mezzi di trasporto della città e della regione:

  • Trasferimenti. Il più delle volte il trasferimento è incluso nel pacchetto turistico, che la maggior parte dei turisti sceglie. Tuttavia, può essere prenotato separatamente in aeroporto all’arrivo o in anticipo online.
  • Autobus. Situata nel centro della città, la stazione degli autobus dispone di una rete ben sviluppata di collegamenti con le principali città della regione e del Paese.
  • Ferrovia. La stazione ferroviaria è vicina alla stazione degli autobus e permette di raggiungere Firenze, Bologna e Roma, da dove si può andare in qualsiasi luogo del Paese con un collegamento.
  • Taxi. Il modo più comodo per spostarsi in città è il taxi. I taxi sono disponibili anche dall’aeroporto, poiché la distanza dal centro è breve.

Nota bene: i taxi in aeroporto possono essere ordinati rivolgendosi a un apposito sportello, dopodiché è necessario passare alla coda, dove si deve attendere l’auto specificata.

  • Noleggiare un’auto. Questo modo di viaggiare è il più comodo, perché permette di non dipendere da guide e gruppi turistici. Si può andare in spiaggia o fare un giro turistico.
  • Traghetto. È possibile utilizzare il servizio traghetti per raggiungere la vicina Croazia o Venezia.

Attrazioni ed escursioni

Le attrazioni di Rimini vantano siti di trasporto romani ben conservati ed edifici medievali delle dinastie dominanti dell’epoca, per cui il turismo qui è ben sviluppato.

Rimini in Italia, le attrazioni e la loro descrizione:

  • Antico ponte romano dell’imperatore Tiberio. La costruzione del ponte iniziò sotto l’imperatore Augusto e fu completata sotto Tiberio, in onore del quale prese il nome. La fine della costruzione risale al 24 d.C. Il ponte ha 5 arcate e attraversa il fiume Merechia. Nel 580 fu gravemente danneggiato dall’invasione dei Goti e fu restaurato solo nel 1680 con decreto papale. Ora il ponte è perfettamente funzionante e serve per l’attraversamento di pedoni e automobili.
  • L’Arco di Trionfo dell’Imperatore Augusto. Uno dei siti più notevoli e visitati di Rimini, conservato fin dall’epoca romana. È il più antico arco sopravvissuto in Italia. Fu costruito nel 27 a.C. ed è perfettamente conservato. Nel Medioevo fungeva da porta d’accesso alle mura della fortezza e veniva utilizzato per entrare in città.

Arco di trionfo dell’imperatore Augusto

  • Il palazzo medievale del Podestà. Costruito nel 1330, era la sede del Podestà, il responsabile della città nominato dalle famiglie regnanti.
  • Cattedrale del Tempio Malatestiano. Fu costruita nel XV secolo dal famoso architetto Leon Baptiste Alberti, un progetto pionieristico per l’epoca, e servì come tomba dell’allora influente famiglia regnante Malatesta. In precedenza qui si trovava la chiesa della Vergine Maria, costruita nel IX secolo. Oggi è il principale sito religioso della città ed è visitato da molti turisti e viaggiatori.

Divertimento e svago

Rimini è visitata non solo per le sue bellezze antiche, ma anche per le vacanze al mare. Il litorale della località si estende per 16 chilometri ed è un’unica spiaggia continua, dotata di tutto il necessario per nuotare e divertirsi. Numerosi sono i divertimenti marini. Visitare le spiagge della città è ideale per le famiglie con bambini e giovani.

Al secondo posto rispetto al divertimento c’è lo shopping. Qui ci sono negozi e outlet che accontenteranno anche gli amanti dello shopping più sofisticato. Il più famoso è il San Marino Factory Outlet.

Posizione sulla mappa

Sulla mappa Rimini si trova nella parte orientale del Paese, sulla costa adriatica, ed è una popolare città di villeggiatura. Nelle vicinanze si trova uno dei paesi più piccoli del mondo: San Marino.

Rimini sulla mappa dell’Italia

Fatti interessanti sulla città

Prima di visitare Rimini, turisti e viaggiatori saranno interessati ai seguenti fatti:

  • Il famoso regista di culto Federico Fellini è nato a Rimini.
  • La città gemella di Rimini è la città russa di Sochi.
  • Il santo patrono è San Gaudenzio di Rimini, la cui festa si celebra il 14 ottobre.

Rimini è una famosa città turistica con molte attrazioni, alcune delle quali sono state conservate fin dai tempi dei Romani. Ci sono molti alberghi, pensioni e appartamenti che offrono ai turisti e ai viaggiatori la migliore sistemazione possibile.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]