Santo Domingo (Repubblica Dominicana)

Алан-э-Дейл       04.04.2024 г.

Santo Domingo è la capitale della Repubblica Dominicana, uno degli Stati più popolari tra i turisti. Questa città, la più ricca di attrazioni e divertimenti, offre a turisti e viaggiatori una squisita architettura coloniale, hotel moderni, una deliziosa cucina locale e una costa pulita e calda del Mar dei Caraibi. C’è molto da vedere e da fare in questa città.

Mappa e informazioni generali

La città si trova sulla costa meridionale del Mar dei Caraibi, su un’isola chiamata Haiti. È la capitale della Repubblica Dominicana. Ha una popolazione di poco più di 2 milioni di persone. È il centro culturale, commerciale e politico del Paese e qui si svolgono tutti gli eventi significativi della vita della popolazione locale. La città è attraente per i turisti grazie all’architettura coloniale e alle numerose attrazioni. È il primo insediamento dell’isola ad avere una propria metropolitana.

La lingua ufficiale di comunicazione è lo spagnolo, ma un gran numero di abitanti parla inglese. La religione principale è il cattolicesimo. È professata da oltre l’80% degli abitanti della capitale. Tra la popolazione prevalgono i mulatti. La gente del posto è molto amichevole e di buon carattere e tratta sempre bene i turisti e i viaggiatori.

Il fuso orario di Santo Domingo è UTC-4, la differenza con il fuso orario di Mosca è di 7 ore. Quando a Mosca sono le 17:00, a Santo Domingo saranno le 10:00.

L’aeroporto più vicino è quello internazionale di Punta Cana, dove arrivano tutti i turisti e i viaggiatori che visitano l’isola. In città ci sono molti uffici turistici, dove è possibile scegliere un tour o un’escursione per qualsiasi attrazione del Paese.

Santo Domingo fu fondata nel 1496 come punto portuale. Fu fondata dal fratello minore di Cristoforo Colombo, che si chiamava Bartolomeo. All’epoca si chiamava Nuova Isabella, poi fu ribattezzata con il nome attuale. La città ha una ricca storia, essendo stata colonizzata più volte dagli inglesi, poi dagli spagnoli e appartenuta alla vicina Haiti fino a quando, nel 1844, divenne la capitale di una repubblica indipendente.

Condizioni climatiche e meteo

L’insediamento si trova sulla costa, in una pianura. Ha un clima tropicale e umido con stagioni secche e piovose vagamente definite. La stagione delle piogge dura solitamente da fine maggio a novembre, dopodiché arriva la stagione secca, con piogge occasionali.

Una nota a margine. La stagione secca è il periodo più popolare per visitare la città per una vacanza al mare. Per le visite turistiche, la pioggia non è un ostacolo perché è di breve durata e non influisce sulla temperatura. La temperatura media annuale è di circa +26 °C.

Temperatura media e precipitazioni per mese:

  • Gennaio — 24,7 °C, 71 mm — precipitazioni;
  • Febbraio — 25 °C, 84 mm;
  • Marzo — 25,6 °C, 57 mm;
  • Aprile — 26,1 °C, 86 mm;
  • Maggio — 26,9 °C, 173 mm; {SPACE}
  • Giugno — 27,5 °C, 165 mm;
  • Luglio — 27,5 °C, 155 mm;
  • Agosto — 27,5 °C, 195 mm;
  • Settembre — 27,5 °C, 202 mm;
  • Ottobre — 27,2 °C, 190 mm;
  • Novembre — 26,4 °C, 151 mm;
  • dicembre — 25,3 °C, 199 mm.

Santo Domingo: posizione sulla mappa

Attrazioni

Una nota a margine. Dai tempi della presenza spagnola, portoghese e britannica a Santo Domingo ci sono molti oggetti attraenti per turisti e viaggiatori. Si tratta di architettura coloniale, edifici e strutture, monumenti e musei.

Tra questi si possono distinguere:

  • Faro di Cristoforo Colombo. È l’attrazione principale e più importante della capitale. È di grandi dimensioni, lungo circa 310 metri e alto circa 33 metri. Il faro è stato costruito nel 1992. Questo monumento-museo è protetto dallo Stato e ha al suo interno un mausoleo, dove secondo la leggenda sono conservati i resti di Cristoforo Colombo. Guardie in uniformi bianche lucenti vi fanno la guardia d’onore. L’edificio ospita un museo, una collezione di detti scolpiti su lastre di marmo e una papamobile di Giovanni Paolo II;
  • la fortezza spagnola di Osama. Fu costruita sulla riva dell’omonimo fiume nel 1507 dai coloni spagnoli. Si tratta di una fortificazione militare con mura e torri per proteggere dall’avanzata delle navi nemiche sul fiume. È composta da diversi edifici in pietra, realizzati nello stesso stile e ben conservati ai giorni nostri. Il costo della visita è di 1 dollaro americano*;
  • Cattedrale della Beata Vergine Maria. È una cattedrale medievale costruita nel 1540 dagli spagnoli. È la più antica cattedrale delle Americhe. Al suo interno si trova un tesoro dove si possono ammirare statue antiche, oggetti di uso domestico e gioielli. È inclusa nell’elenco dei siti patrimonio dell’Unesco. Si trova nelle immediate vicinanze della Fortezza di Osama;
  • El Conde, via dello shopping. Questa strada è consigliata agli amanti dello shopping e delle passeggiate. Qui è possibile acquistare qualsiasi souvenir locale, prodotti popolari tra i turisti — caffè, sigari e rum, visitare ristoranti e caffè di cucina locale;
  • Il centro storico e il quartiere coloniale sono interessanti da visitare per tutti. È adatto a visite a piedi per vedere la splendida architettura che i dominicani hanno ereditato dai colonizzatori. Nel centro si trova il Parco Cristoforo Colombo con la sua statua e molte attrazioni dedicate allo scopritore. Ci sono ristoranti e caffè per tutti i gusti. L’intero centro e l’architettura sono stati dichiarati Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO.

È importante verificare in anticipo gli orari di apertura delle strutture, che possono variare a seconda della stagione.

Come arrivare

Faro Cristoforo Colombo

Tutti i turisti e i viaggiatori arrivano all’aeroporto di Punta Cana, da cui per Santo Domingo è necessario superare una distanza di circa 160 chilometri. Il maggior numero di arrivi avviene con un pacchetto turistico, che di solito include un trasferimento, per cui questi turisti non hanno problemi a raggiungere la città. È inoltre possibile scegliere uno dei modi di trasporto indicati:

  • Ordinare un trasferimento in aeroporto. A questo scopo, nella sala arrivi c’è un apposito sportello in cui è necessario scegliere un veicolo e pagare il viaggio;
  • taxi. Un modo comodo per arrivare a destinazione, ma a causa della distanza il viaggio può essere relativamente costoso;
  • autobus. Dall’aeroporto, gli autobus di linea fanno il giro dell’isola. Tuttavia, il viaggio richiede molto tempo;
  • Noleggio auto. I servizi di noleggio auto in tutto il mondo sono comuni nella Repubblica Dominicana e ci sono sportelli all’aeroporto.

Spiagge

Le vacanze in spiaggia a Santo Domingo non sono molto diffuse a causa del fatto che la città è una città portuale e l’acqua sulla costa non è del tutto pulita. Per nuotare e prendere il sole ci sono regioni speciali, come Punta Cana o Boca Chica, che sono adatte a questo scopo e dispongono delle infrastrutture necessarie.

Consigli per i viaggiatori esperti

Quando si visita Santo Domingo, è opportuno seguire i seguenti consigli e raccomandazioni:

  • Per gli amanti delle passeggiate, il centro storico con le sue strade acciottolate e la sua architettura è una tappa obbligata;
  • La Repubblica Dominicana è un Paese relativamente sicuro, ma è bene tenere d’occhio i propri effetti personali. Soprattutto quelli di valore dovrebbero essere lasciati nella cassaforte dell’hotel;
  • è necessario contrattare ovunque, nei negozi e nei mercati e persino nei taxi, poiché i prezzi iniziali sono molto gonfiati;
  • nei taxi e in alcuni locali si può pagare con i dollari americani, ma è bene avere con sé banconote di piccolo taglio, perché non sempre c’è il resto;
  • Quando si noleggia un’auto si consiglia di stipulare un’assicurazione completa, che garantisce il pagamento anche in caso di piccoli graffi sulla carrozzeria. Il costo è di circa 18-25 dollari americani al giorno;

Spiaggia di Santo Domingo

Santo Domingo è la capitale culturale e commerciale della Repubblica Dominicana ed è una destinazione popolare per turisti e viaggiatori. Presenta numerose attrazioni e una colorata architettura coloniale.

*I prezzi sono aggiornati ad agosto 2018.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]