Schema della cabina dell’aereo Boeing 757 200 Azur Air

Алан-э-Дейл       31.05.2024 г.

Il Boeing 757 è un aereo passeggeri a fusoliera stretta, progettato per voli a medio raggio, secondo la classificazione generalmente accettata. È stato prodotto dal 1982 al 2004 nello stabilimento di Renton, Washington, USA. Durante tutto questo periodo sono stati prodotti 1050 esemplari. Il prezzo unitario nel 2012 era di 65-80 milioni di dollari, a seconda delle modifiche.

Nonostante il modello si sia rivelato di grande successo in tutti i parametri, il tempo avanza inesorabilmente e il Boeing 757 viene ritirato dalla produzione. È stato sostituito da moderne modifiche del Boeing 737, che sono più economiche (il che è particolarmente importante) e confortevoli per i passeggeri. Possono competere adeguatamente con l’A321 di Aerobus, simile per classe e anno di apparizione, cosa che il Boeing 757 non ha fatto molto bene.

Boeing 757-200 Azur Air

Caratteristiche principali

  • lunghezza — 47,32/54,47 metri;
  • Apertura alare — 38,05 metri;
  • larghezza della fusoliera — 3,7 metri;
  • altezza — 13,56 metri;
  • velocità di crociera — 850 chilometri orari;
  • peso a vuoto — 58,39/64,11 tonnellate;
  • peso massimo al decollo — 115,9/123,6 tonnellate;
  • capacità passeggeri — fino a 200-228 o 243-280 persone;
  • autonomia massima — 7275 chilometri.

Azur Air

Azur Air, la più grande compagnia aerea russa specializzata in voli charter, ha 19 aerei Boeing nella sua flotta. Tra gli altri modelli, si tratta di otto Boeing 757, in particolare la modifica 757-200. (in gergo comune — «duecentesimo»). Anche i concorrenti (ad esempio un’altra compagnia aerea charter — Royal Flight) prediligono questo modello. È caratterizzato da una maggiore lunghezza della fusoliera e, di conseguenza, da un numero maggiore di posti passeggeri rispetto alla versione base.

Interessante! L’età media è di quasi 20 anni. L’aereo più recente ha 16,2 anni, mentre il più vecchio ha 24,5 anni a giugno 2018. Gli apparecchi sono stati consegnati direttamente ad Azur Air nel dicembre 2014.

Questi aerei sono utilizzati in leasing. In precedenza, gli aerei hanno lavorato in varie compagnie aeree di tutto il mondo, ma l’ultimo (prima di Azur Air) operatore che ne possiede uno è Utair-Russia, che ha abbandonato del tutto le macchine di questo tipo.

Composizione

La base dell’attività di Azurair è costituita dalle operazioni charter (principalmente turistiche, per conto del suo proprietario, il tour operator Anex Tour). Questi voli sono caratterizzati dal rifiuto degli «eccessi», compresa la presenza di una classe business.

Schema della cabina del Boeing 757-200 Azur Air

L’esigenza principale è quella di ridurre il costo del trasporto e, di conseguenza, del prodotto turistico (pacchetto di viaggio) nel suo complesso, garantendo al contempo il livello di sicurezza richiesto dalle normative vigenti. Per questo motivo tutti gli aeromobili della compagnia, compreso il Boeing 757-200 Azur Air, prevedono una sola classe: l’economy.

Cabina del Boeing 757-200 Azur Air, vista posteriore

Il numero di posti a sedere di questo aeromobile è di 238. Con questo numero di uscite di emergenza non è possibile installarne altre. La disposizione è 3+3 con un corridoio tra i tre. Il numero di file è 40. La toilette di prua si trova, come nella maggior parte degli aerei, nella sezione del muso.

Importante: altre due toilette non si trovano in coda, come di solito accade, ma al centro della cabina. Occorre tenerne conto quando si sceglie il posto a sedere.

La cabina dell’aereo Boeing 757 200 Azur Air è divisa in tre parti, tra le quali si trovano le uscite di emergenza. Non ci sono però tende, porte o altre strutture di separazione.

4 cabine del Boeing 757-200 Azur Air a pieno carico

Cabina 1

File da 1 a 10, numero totale di posti a sedere — 60. È considerata la più confortevole tra le tre.

Fila 1. In rosso sulla pianta degli interni. Appartiene alla categoria Azur Space. È possibile ottenere posti a sedere qui solo a pagamento. In effetti, c’è più spazio per le gambe rispetto allo standard, ma dovrete sedervi guardando solo la parete grigia. Alcuni passeggeri potrebbero trovarlo sgradevole o scomodo. Inoltre, i tavolini si trovano nei braccioli.

Non bisogna dimenticare la presenza di una toilette davanti al naso (perché questa stanza è fonte di code in entrambe le direzioni, oltre che di suoni e odori specifici). D’altra parte, nessuno può reclinarsi nella parte anteriore. Pertanto, i posti in prima fila sono generalmente inconsistenti, soprattutto se si paga un extra.

Attenzione! Se la parete divisoria non interferisce, si può scegliere. Solo che è meglio fare scorta di gadget o di un libro per intrattenersi in qualche modo durante il volo.

Fila 10. Gli schienali dei sedili sono bloccati in una posizione, quasi verticale, e non sono molto comodi. Non possono essere reclinati in alcun modo per motivi di sicurezza, per non ridurre lo spazio delle uscite di emergenza. Stare seduti in questa posizione per molte ore e dormire è un compito impossibile per molte persone. Oggettivamente non sono i posti più comodi.

Cabina 2

File 11-30. Numero totale di posti a sedere: 114. Questa parte della fusoliera del Boeing 757 200 di azur air si trova sopra le ali, quindi se si entra nella zona di turbolenza, le scosse qui saranno sensibilmente minori. Ma il rumore dei motori si sente molto bene: sono appesi sotto le ali. E non sono poche le persone che trovano questo rumore molto fastidioso.

Fila 11. Nel diagramma della cabina dell’aereo boeing 757 200, questa fila è evidenziata in rosso. Ciò significa che si tratta di posti di tipo Azur Space, il cui check-in è a pagamento. È particolarmente conveniente che questa fila non abbia tre ma due posti (BC e DE): è ottima per chi viaggia in coppia (la terza persona non interferisce). Ci sono tavolini nei braccioli (non c’è altro posto dove metterli). C’è molto spazio per le gambe: ci si può sedere comodamente. Ma è severamente vietato ingombrare lo spazio sul pavimento: tutti i bagagli a mano devono essere posizionati solo sui ripiani con serratura sopra la testa, come vi ricorderanno gli steward.

Attenzione! Le seguenti categorie di passeggeri non possono sedersi alle uscite di emergenza:

  • Donne incinte;
  • ai bambini e ai passeggeri che viaggiano con bambini;
  • ai malati gravi (sia fisiologicamente che mentalmente);
  • anziani;
  • coloro che non parlano russo o inglese.

Importante: in caso di emergenza, il passeggero dovrà seguire i comandi dell’equipaggio e aprire rapidamente la porta verso l’esterno (e pesa molto). Ogni secondo può costare la vita di qualcuno, e non è una metafora.

Fila 12. Davanti ai posti A e F (vicino agli oblò) del Boeing 757 200 di Azur Air non ci sono posti in fila 12 a causa delle porte di uscita di emergenza. Qui è possibile distendersi molto comodamente, ma solo per coloro che hanno pagato la tariffa appropriata, in quanto questi posti sono contrassegnati in rosso sul diagramma, e quindi appartengono al gruppo Azur Space.

Fila 30. Tutti questi posti sono indesiderati per la registrazione per due motivi. Gli schienali dei sedili non possono essere reclinati: tale meccanismo non è previsto. E questo perché ci sono due bagni esattamente dietro i sedili. Così, le porte sbatteranno continuamente, dai gabinetti «usciranno» odori non proprio gradevoli, e non dimentichiamo i rumori. Chi è seduto nel corridoio sarà sicuramente sporcato da chi passa.

Da notare che la fila 30 è oggettivamente la peggiore in questa configurazione del Boeing-757.

Cabina 3

File 31-40, 60 posti in totale. Il livello di comfort può essere definito accettabile.

Fila 31. Grazie alle uscite di emergenza ha un comfort maggiore. Le limitazioni imposte ai passeggeri sono le stesse della fila 11.

Fila 40. In molti aerei di linea moderni ci sono le toilette dietro di essa. Questo non è il caso del Boeing 757 200 azur. Ma gli schienali dei sedili sono comunque bloccati perché dietro c’è la cucina di bordo. Di conseguenza, ci saranno ancora rumori e odori, ma diversi. Inoltre, gli steward possono interferire con il carrello dei cibi di bordo, che occupa l’intero corridoio. Ma ci sono anche dei vantaggi. Innanzitutto, è una posizione vicina alla porta di uscita. Lasciare l’aereo all’arrivo dalla fila n. 40 è molto comodo.

Nota bene: gli aerofobici dovrebbero essere consapevoli del fatto che, secondo le statistiche, la maggior parte dei sopravvissuti agli incidenti aerei si trovava nella coda della cabina. Chi ha paura di volare dovrebbe scegliere la parte posteriore della cabina. In questo caso il volo sarà psicologicamente più confortevole.

Sedili Azur Space

I sedili Azure Space si trovano in corrispondenza delle uscite di emergenza, quindi sono molto più comodi. C’è abbastanza spazio libero per non disturbare i passeggeri seduti accanto a voi anche se dovete lasciare il vostro posto. Nel Boeing 757 questi posti sono situati nelle seguenti file: fila 1 (tutti), fila 11 (BCDE), fila 12 (A e F) e tutta la fila 31.

Spazio per le gambe nei sedili standard per una persona di altezza approssimativamente media

Il prezzo per questi posti premium per giugno 2018 è di 1500, 3000, 3500 rubli a seconda della durata del volo. È possibile pagare al check-in online o in aeroporto. Il servizio è disponibile solo quando si vola da alcuni «air gate» situati sul territorio della Russia.

Tutti gli altri posti sono disponibili per il check-in senza alcun supplemento.

Il Boeing-757-200 non è il più recente, ma è un aereo molto popolare nel nostro Paese. Oltre che dalle compagnie charter, viene utilizzato anche da compagnie specializzate in voli di linea (ad esempio Vim Air). Azur Air non ha una classe business, ma ci sono sia i posti migliori che quelli in cui il comfort è minimo. La maggior parte dei posti di Azur Air è disponibile senza costi aggiuntivi. Inoltre, nessuno mette a sedere i passeggeri che volano insieme.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]