Schema della cabina dell’aereo Yak-42

Алан-э-Дейл       01.05.2024 г.

L’aereo passeggeri Yak-42 è progettato per voli a medio raggio. È dotato di tre motori e ha una fusoliera stretta. Lo Yak è un aereo passeggeri, sviluppato durante l’Unione Sovietica nello Yakovlev Design Bureau. Yakovlev Design Bureau. È stato il primo aereo passeggeri di produzione sovietica a essere dotato di due motori turboventola. Fu progettato per sostituire i modelli Il-18 e Tu-134.

Yak-42 in pista.

Yak-42 in pista.

I test di volo di questa macchina alata hanno avuto luogo nel 1975 e nel 1977 è stata presentata per la prima volta all’Esposizione Internazionale dell’Aviazione di Parigi. Ha iniziato a trasportare passeggeri nel 1980 e in due anni ha trasportato 1,5 milioni di persone su rotte nazionali e internazionali. Nel 1988 iniziò a volare il modello Yak-42d, migliorato e con una maggiore autonomia massima. In totale sono stati messi in servizio 183 aerei. 11 esemplari sono stati prodotti dallo stabilimento di Smolensk, mentre i restanti 172 sono stati prodotti dallo stabilimento di Saratov.

Nonostante l’aereo abbia dimostrato nella pratica la sua efficienza e affidabilità, non può essere definito un successo. Tutti i piani sono crollati con l’inizio della Perestrojka. A causa del crollo dell’URSS, il flusso del traffico passeggeri diminuì e molti modelli interessanti provenienti dall’estero apparvero sul mercato nazionale. Tutto ciò colpì in modo significativo le prospettive del piccolo transatlantico. Nel 2003, la produzione in serie dello Yak-42 cessò a causa della chiusura dello stabilimento aeronautico di Saratov.

Al momento, questi aerei sono ancora in funzione nel mondo: in Russia — 35 unità, in Cina — 2 unità, nella RPDC — 8 unità e 4 aerei volano a Cuba. Inoltre, diversi aerei sono affittati a vettori pakistani e iraniani. In Russia lo Yak-42 è utilizzato da compagnie aeree come Saratov Airlines, Izhavia, Rusjet, Air Force, Krasavia, KazAirJet, Grozny Air. Saravia ha la più grande flotta di queste macchine volanti.

Posizione e caratteristiche dei sedili nella cabina dello Yak-42.

Attenzione! L’aereo Yak-42 può essere configurato di serie in due varianti:

  1. Solo posti in classe economica (120 posti in totale).
  2. Disposizione a due classi, con posti in classe business e in classe economica nel salone (100 posti).

Schema della cabina da 120 posti.

Schema della cabina per 120 posti.

Disposizione della cabina Yak-42 per 120 posti: pro e contro dei sedili

Fila n. 1. Questi posti sono considerati buoni. Non ci sono sedili per i passeggeri davanti e c’è abbastanza spazio per le gambe. Tra i lati negativi si può notare la presenza di una toilette di fronte, dietro la parete divisoria. I sedili del corridoio B e D presentano degli inconvenienti: possono essere toccati da chi si reca alla toilette.

File 2-5. Sedili non male con distanza standard e schienali reclinabili.

Fila n. 6. Dietro i sedili di questa fila ci sono le uscite di emergenza, situate dietro una parete divisoria. Questa parete divisoria impedisce di reclinare gli schienali dei sedili, il che è scomodo, soprattutto durante un volo lungo.

Fila n. 7. In questa disposizione della cabina questi sedili sono considerati i migliori. Grazie all’uscita di emergenza situata, c’è un ampio spazio davanti, cosa che non accade nelle altre file. I passeggeri della prima fila si trovano dietro una parete divisoria e non possono reclinare lo schienale. Lo svantaggio di questi posti è la vista limitata dall’oblò, che è coperto dalle ali.

Fila #8-12. Queste file sono standard come le file da 2 a 5. L’unica differenza è il livello di rumorosità. L’unica differenza è che qui il livello di rumore dei motori è più elevato.

Fila 13. È molto probabile che, a causa delle botole di emergenza posteriori, gli schienali dei sedili di questa fila non possano essere reclinati. È necessario verificare in anticipo con i dipendenti della compagnia aerea.

Fila n. 14. È considerata una buona fila. La fila anteriore ha gli schienali bloccati e più spazio per le gambe grazie alle botole di fuga.

Fila n. 15-18. Appartengono anch’esse ai posti passeggeri standard.

Fila n. 19. In questa fila, i passeggeri seduti nel corridoio possono essere disturbati da coloro che utilizzano la toilette situata nella sezione di coda della cabina. Se il personale dell’aeromobile non è diligente nello svolgere le proprie mansioni, è possibile che dalla toilette venga emesso un odore sgradevole.

Fila #20. Sono considerati i posti meno comodi della cabina. Gli schienali non sono reclinabili. Dietro la parete divisoria c’è una toilette, quindi dovrete fare i conti con il costante movimento dei passeggeri, il rumore delle porte e probabilmente gli odori sgradevoli.

Schema della cabina da 100 posti.

Schema della cabina da 100 posti.

Salone Yak-42, composto da due classi: pro e contro dei posti passeggeri.

I sedili della cabina, assegnati alla classe business, sono tutti caratterizzati da un livello di comfort superiore: più spazio libero, corridoio più ampio. Sono disposti dalla cabina in 4 file secondo lo schema 2×2.

Fila n. 1. L’unico svantaggio può essere considerato la vicinanza della toilette e la presenza di un divisorio davanti. I passaggi più frequenti di passeggeri e personale possono risultare scomodi.

Fila № 4. Anche questi posti presentano un piccolo svantaggio. Poiché dietro di loro c’è una parete divisoria che separa la classe business dalla classe economica, è impossibile reclinare lo schienale.

Fila 7. È lì che inizia la classe economica. Tuttavia, questi sedili sono buoni. C’è abbastanza spazio davanti per distendersi e rilassare le gambe anche per un passeggero alto. Inoltre, nessuno reclina lo schienale davanti. Gli svantaggi di questi posti includono il fatto che non è possibile mettere il bagaglio a mano sul pavimento a causa della posizione delle botole per gli incidenti e anche il fatto che i biglietti per questi posti vengono acquistati per primi a causa della loro comodità.

Fila #13. In questa fila gli schienali dei sedili non sono reclinabili, il che può essere considerato poco importante se il volo non è lungo. E su questi aerei i voli sono solo per brevi e medie distanze.

Fila n. 14. Grazie al fatto che gli schienali dei sedili sono bloccati davanti, questa fila ha sedili più comodi.

Fila 20. I sedili sono considerati i peggiori. Qui non è possibile reclinare il sedile e la presenza di una toilette dietro la parete divisoria comporta ulteriori disagi.

Va notato che lo schema della cabina del modello Yak 42d con i posti migliori non differisce dal fratello minore, perché tutto è disposto in modo completamente identico.

Foto della cabina dello Yak 42.

Foto della cabina dello Yak 42.

Caratteristiche comparative (di volo e tecniche) dei due modelli di aereo:

  • La velocità massima dello Yak-42 e dello Yak-42d è la stessa: 810 km/ora.
  • Lo Yak-42 ha una velocità di crociera di 700 chilometri orari e lo Yak-42d di 750 chilometri orari.
  • Raggio di volo: Yak-42 — 2900 km, Yak-42d — 4000 km.
  • La capacità di passeggeri ed equipaggio è identica.

Lo Yak-42 è un aereo ad ala bassa interamente metallico dotato di 3 motori a reazione a doppio circuito. Il carrello d’atterraggio è retrattile e a tre montanti. Le ali sono a sbalzo a forma di freccia. Il piumaggio di coda è a forma di T, dotato di uno stabilizzatore riposizionabile. Il carburante viene versato in tre serbatoi: due laterali e uno centrale. Ogni serbatoio ha una capacità di 6 tonnellate di carburante, è dotato di un allarme di riserva e può collegare le linee di alimentazione con gli altri serbatoi. La frenata in fase di atterraggio è garantita dalle ruote del telaio, dagli spoiler e dalla bassa velocità di atterraggio.

Lo Yak-42D è stato sviluppato come modello migliorato. Ha le seguenti capacità migliorate:

  • l’autonomia di volo è aumentata di un quarto;
  • l’altitudine barometrica è stata aumentata;
  • la forza del vento consentita per l’atterraggio e il decollo è stata aumentata;
  • coefficiente minimo di aderenza alla pista ridotto;
  • le ruote sono state dotate di ventole che ne hanno aumentato la capacità di frenata.

Inoltre, la porta anteriore del modello successivo è stata modificata secondo gli standard europei per accogliere una passerella telescopica, rendendolo più interessante per i voli internazionali. Le dimensioni della porta sono state aumentate per consentire l’utilizzo di una passerella telescopica negli aeroporti europei. Questo semplifica e velocizza l’imbarco e lo sbarco dei passeggeri. Le apparecchiature di comunicazione, navigazione e pilotaggio del modello Yak-42D consentono di volare in tutta la CSI e in paesi lontani (a Izhevsk, a Salonicco e oltre). È anche possibile installare attrezzature aggiuntive per i voli in Europa. Inoltre, va notato che questo modello è dotato di un sistema di autopilotaggio.

Caratteristiche aggiuntive dell’aereo Yak-42

  • Questo modello ha stabilito e battuto 9 record mondiali. Ad esempio, l’aereo è stato in grado di effettuare un volo Mosca-Khabarovsk senza un solo atterraggio. E questo nonostante sia stato progettato per voli piccoli e medi.
  • L’aereo non ha bisogno di una lunga pista per il decollo e l’atterraggio, a differenza degli aerei di linea più grandi e moderni. Può decollare e atterrare in tutta sicurezza su campi di volo dotati di una pista lunga 2 chilometri. Negli aeroporti stranieri, gli aerei con un peso di volo simile non sono ammessi su piste così corte.
  • Inoltre, il nostro aereo non ha bisogno di una passerella. Lo sbarco e l’imbarco dei passeggeri possono avvenire tramite una rampa situata in coda. Questa rampa è anche una copertura del portellone ed è progettata come le rampe dei vagoni merci ferroviari.
  • Questo aereo ha ottime caratteristiche di decollo e atterraggio. Per esempio, per l’atterraggio la velocità deve essere di 210 chilometri all’ora. Nessun altro aereo di linea ha indicatori simili, sia in Russia che all’estero. Dopotutto, se la velocità di atterraggio è bassa, il pilota ha più tempo per prendere la decisione giusta in una situazione difficile.

Le recensioni dei passeggeri dicono che questo modello piace. Anche se esteriormente il nostro aereo non ha un aspetto brillante come gli aerei di linea prodotti all’estero, non è inferiore a loro in termini di affidabilità, stabilità e potenza. Lo Yak-42 è in grado di decollare rapidamente, volare senza problemi e atterrare velocemente.

Gli indicatori di rumorosità nella parte anteriore della cabina sono molto bassi, e nella parte di coda non più che nei famosi Boeing e Airbus. Durante il volo la cabina non trema e non oscilla. In generale, lo Yak-42 è un ottimo aereo e, a condizione di un ulteriore sviluppo della costruzione e dei finanziamenti, potrebbe occupare un degno posto tra i più famosi aerei passeggeri del suo tempo.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]