Shopping in Spagna

Алан-э-Дейл       03.04.2024 г.

Una delle destinazioni turistiche più popolari dalla Russia è la Spagna. Attira i nostri turisti non solo con spiagge magiche e hotel per tutte le tasche, ma anche con l’opportunità di acquistare un vero prodotto di marca spendendo relativamente poco. Il 35% dei turisti russi vi si reca esclusivamente per fare shopping.

Tutto sui saldi

In inverno e in estate — una risposta simile attende chi chiede quando iniziano i saldi in Spagna:

  • Inverno — dal 25 dicembre al 1° aprile;
  • estate (la più lunga d’Europa) — dal 21 giugno a fine settembre, inizio ottobre.

Se nei primi giorni di saldi gli sconti sono del 20%, alla fine della stagione gli articoli di marca possono essere acquistati con uno sconto del 70% (l’importante è cogliere l’attimo).

Tre parole «magiche» sulle vetrine dei negozi e una segnaletica speciale vi aiuteranno a trovare la strada per i discount:

  • «rebajas», che si traduce in sconto;
  • «oferta» — offerta speciale;
  • {«vendita».

I cartelli sui saldi non vi faranno passare inosservati.

Questo può essere utile! A Barcellona, durante la stagione dei saldi, speciali autobus blu collegano i centri commerciali. Si fermano esclusivamente nei pressi dei centri commerciali. Il prezzo è di 10 €*.

Geografia dello shopping

È possibile acquistare souvenir, cibo e persino imbattersi in una boutique alla moda in quasi tutti i paesi. Tuttavia, la differenza di prezzo per la stessa cosa può essere piuttosto significativa. Pertanto, i luoghi tradizionali dello «shopping» sono considerati: Barcellona, Madrid, Malaga, Valencia e la famosa Salou. Ma altre città stanno sfidando con sicurezza questi giganti della distribuzione dell’industria della moda. Ecco come sono posizionati sulla mappa gli ipermercati e gli outlet della Spagna.

Madrid

Nella capitale, tutte le strade portano gli amanti dello shopping a via Preciados, giustamente chiamata la principale arteria commerciale. Qui convivono tranquillamente negozi per persone molto facoltose e outlet, dove (non solo durante gli sconti) tutti possono permettersi di fare acquisti.

Lo shopping in Spagna è il sogno di ogni shopaholic

Per i giovani che desiderano acquistare il meglio dell’ultima moda, una visita ai quartieri di Gran Via e Argueiros è d’obbligo. Centri commerciali a più piani come Madrid Rock e La Casa del Libro offrono solo il meglio e le ultime novità dell’industria della moda, della pelle e della gioielleria.

Una nota a margine. Per gli articoli di marca «autenticamente spagnoli», tutti si precipitano nel quartiere di Quatro-Caminos. Qui si trovano anche molti negozi di gioielli e di antiquariato.

Barcellona

Nella capitale della Catalogna le persone con un reddito medio saranno interessate alla via «economica» «Carrer de Pelai». Per qualche motivo è tacitamente considerata la migliore per l’acquisto di scarpe. Qui si possono acquistare prodotti originali di Topshop, Topman, Camper, Zara, Happy Books, Mango e altri.

Per acquistare un articolo di prestigio, ad esempio di Dolce & Gabbana o Chanel, è necessario recarsi in via Passeig de Gracia. Anche le boutique con prodotti «economici» di Louis Vuitton, Jimmy Choo e Rolex sono concentrate in questa via.

Desigual e Custo hanno i loro uffici sulla Rambla de Catalunya, quindi non sorprende che ci siano molti dei loro negozi qui, e i loro prezzi sono estremamente bassi rispetto ad altri quartieri. È possibile acquistare scarpe anche da Mayol Sabateria e Royalty Shoes Gallery.

Ci sono altre due strade da tenere d’occhio per lo shopping: La Diagonal e Portal de l’Angel. I negozi e i punti vendita di queste vie possono essere brevemente definiti come destinati alla classe media.

Indipendentemente dalla stagione, le vie dello shopping di Barcellona sono piene di acquirenti felici.

Malaga

A Malaga è impossibile non visitare il mercato di Atarazanas, un tempo cantiere navale. La gente viene qui per acquistare spezie, frutti di mare, formaggi e vini, oltre al famoso zafferano spagnolo.

Marqués de Larios è considerata la via più commerciale.

È interessante! La Spagna ha molti negozi a tema interessanti. Per esempio, dove si vendono solo articoli bianchi (Madrid), oppure l’intero assortimento è strettamente legato al flamenco (Malaga).

L’Avenida de Andalucia e l’Avenida Velasquez ospitano la maggior parte dei centri commerciali economici di Malaga.

Valencia

La prima cosa che viene in mente quando si parla di questa città è il calcio. È possibile acquistare articoli di marca e souvenir e allo stesso tempo visitare il museo del club di Valencia in via Alfonso el Magnanimo.

Una nota a margine. Il famoso centro commerciale El Corte Ingles, così come il Nuevo centro e El Saler sono aperti qui senza pausa per la siesta.

È meglio acquistare un complesso vitaminico dai campi e dai giardini della Spagna o un pezzo di jamon nero al Mercado Central.

Calle Colon e Poeta Querol sono considerate a ragione le vie dello «shopping» di Valencia.

Il cuore della città è dedicato alle rappresentazioni di marchi costosi come Dolce Gabbana, Donna Karan, Nelmut Lang, Calvin Klein e altri.

Alicante

L’Avenida de Maisonnave corre accanto alla spiaggia di Postiguet. Qui si trovano boutique che vendono prodotti di marchi come Zara, Stradivarus, Mango, Nike, Intimissimi e altri. La loro politica dei prezzi è estremamente democratica.

C’è un meraviglioso outlet Gli outlet di Alicante. È facile trovarlo: in primo luogo, si trova nel centro della città e, in secondo luogo, basta chiedere a chiunque: «Dov’è un negozio con sconti tutto l’anno (fino al 70-80%)?».

È interessante! Ci sono molte offerte allettanti nelle agenzie di viaggio in Russia, che propongono di fare shopping tour in Spagna. Pro — la guida vi dirà tutto, vi condurrà nella boutique o nel supermercato giusto. Minus — scelta e tempo limitati.

Marbella

Non è solo una splendida località di mare, ma anche un paradiso per gli amanti dello shopping. Quasi tutta l’industria della moda spagnola è rappresentata nelle boutique e negli ipermercati di Marbella. Molte boutique di moda sono concentrate in via Avida Ricardo Soriano.

Marina Banus è il principale centro commerciale con circa 300 negozi, per non parlare di caffè, panetterie e cinema.

La città è anche nota come centro dell’artigianato popolare. Gli appassionati di oggetti esclusivi in pelle, perle, argilla e legno dovrebbero visitare la Città Vecchia.

Ci sono 3 mercati che stupiranno anche i turisti più esperti: il mercato delle pulci (uno dei più grandi d’Europa), il mercato ecologico e il mercato degli artigiani.

I mercati in Spagna offrono una vasta gamma di prodotti diversi

Salou

Qui c’è tanto di tutto: tanto mare, tanto sole, tanti negozi, mercati, centri commerciali. Qui c’è tutto per tutti. I prezzi moderati permettono di acquistare questa o quella cosa senza aspettare gli sconti stagionali. Boutique costose e persino «lussuose» si affiancano a outlet e mercati, dove la contrattazione è frequente. Qui non esiste la siesta e il 70% dei negozi non ha il fine settimana.

Gli sportivi saranno interessati a Intersport Quinze, un negozio nel centro della città.

Gli amanti della gastronomia dovrebbero familiarizzare con l’ampia offerta (economica) degli ipermercati Mercadona e Michelangelo.

Il Mercado Bonavista è un mercato e uno dei biglietti da visita di Salou. Grazie alla sua popolarità tra i turisti, è incluso negli itinerari turistici di molte compagnie.

Link utile! Sul sito ufficiale è possibile conoscere i saldi e le novità del Supermercado El Corte Ingles, la più grande catena di centri commerciali in Spagna.

Un colpo «alla moda» per le tasche

La moda spagnola è caratterizzata non solo dall’alta qualità, ma anche da prezzi molto democratici. Zara, Mango, Pull&Bear, che sono diventati marchi mondiali, sono abbastanza accessibili agli acquirenti della classe media. Tuttavia, un prezzo leale nei negozi di abbigliamento spagnoli non significa qualità «leale», ma al contrario. I prodotti di questi marchi possono essere acquistati in quasi tutte le boutique e/o centri commerciali di qualsiasi città spagnola.

Massimo Dutti e Desigual — gli articoli della collezione di questi marchi globali costano molto di più. I loro uffici di rappresentanza si trovano in zone «costose» della Spagna, come il Golden Mile di Las Americas o la Gran Via.

La Spagna è famosa per la sua industria del cuoio. È meglio acquistare borse, cinture e articoli decorativi in pelle nei luoghi di produzione diretta (Toledo, per esempio): saranno più economici.

Non tutti sanno che anche i marchi di fama mondiale Camper, Pura Lopez, Manolo Blahnik e Zinda provengono da questo meraviglioso Paese. È possibile acquistare scarpe classiche o sandali estivi alla moda di queste marche quasi ovunque. Se si visitano negozi di scarpe costosi, è difficile non acquistare espadrillas (scarpe estive spagnole) a soli 10€.

Questo è interessante! Il Papa preferisce indossare scarpe de La Manual Alpargatera, una delle più antiche manifatture di scarpe in Spagna.

Gli sconti in Spagna possono raggiungere il 70%.

Come pagare, quando visitare

Un po’ poco familiare per i nostri concittadini, l’orario dei negozi e degli outlet non dovrebbe rovinare l’impressione dello shopping. Soprattutto perché il calendario è facile da ricordare:

  • i negozi lavorano dalle 10.00 alle 20.00; la tradizionale pausa siesta dalle 14.00 alle 17.00;
  • I centri commerciali e i supermercati spagnoli sono per lo più aperti 24 ore su 24, ma il 90% di essi ha la domenica libera;
  • Gli outlet in Spagna funzionano come gli ipermercati;
  • La contrattazione al mercato tradizionale sarà possibile solo fino alle 12-13 ore;
  • la maggior parte dei mercati delle pulci sono aperti solo 2-3 giorni alla settimana;
  • Gli esercizi di ristorazione iniziano a funzionare alle 8 del mattino. Alcuni chiudono per la siesta, altri (soprattutto nelle zone di villeggiatura) servono i clienti senza interruzioni e «fino all’ultimo cliente».

Questo è interessante! È possibile pagare con carte o contanti. È possibile acquistare in anticipo un certificato di rimborso dell’IVA, ma non è valido per alimenti, medicinali e automobili.

Fare shopping in Spagna non è solo un’occasione per spendere bene, ma anche per essere sicuri che l’articolo acquistato sia di qualità eccezionale.

* I prezzi indicati sono validi per il mese di agosto 2018.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]