Si può portare cibo in aereo

Алан-э-Дейл       01.05.2024 г.

Chi si appresta a fare un viaggio in aereo, spesso si chiede: «È possibile portare del cibo nel bagaglio a mano e, se sì, di che tipo?». I voli a bordo di vettori low-cost includono solo il prezzo del biglietto. Non è previsto alcun servizio gratuito, compresi i pasti, durante questo tipo di volo. Se lo desiderano, i passeggeri possono acquistare bevande e pranzi a pagamento, ma occorre tenere presente che la scelta dei menu a bordo delle compagnie aeree a basso costo è limitata.

Cibo nell'aereo

Importante: le compagnie aeree di linea spesso non sono in grado di fornire menù speciali per i passeggeri che viaggiano in aereo (ad esempio, pasti vegetariani, kosher, halal, a digiuno o senza glutine). Inoltre, per i passeggeri con bambini, la questione dei pasti per bambini a bordo di un aereo di linea è un problema acuto.

Chi viaggia in Business Class di solito non ha problemi con i pasti durante il volo. Tuttavia, è meglio assicurarsi in anticipo che il menu soddisfi pienamente le esigenze individuali. Se per qualche motivo la dieta proposta non è adatta al passeggero, si pone la domanda: si può portare il cibo nel bagaglio a mano?

Posso portare cibo a bordo dell’aereo?

È possibile portare cibo a bordo, ma è necessario rispettare le norme della compagnia aerea. Il caffè o il tè in grandi barattoli di metallo devono essere messi nel bagaglio per evitare problemi con la dogana. Il cibo per i panini deve essere affettato in anticipo, poiché il trasporto di posate nel bagaglio a mano è severamente vietato su tutti i voli.

Se un passeggero segue una dieta speciale o ha bisogno di un menu personalizzato corrispondente a indicazioni mediche o a credenze religiose, la compagnia aerea ha il diritto di portare gli alimenti nel bagaglio a mano. Prima di partire, è necessario conoscere i requisiti del vettore per il contenuto del bagaglio a mano e scoprire cosa si può portare e a cosa si deve rinunciare.

Quali alimenti si possono portare in aereo

Il cibo trasportato deve essere conforme alle norme sul bagaglio a mano in termini di dimensioni e peso. Alcune compagnie aeree low-cost regolano chiaramente le dimensioni del bagaglio a mano, consentendo solo borse o valigette di piccole dimensioni. In questo caso, la quantità di cibo che si può portare con sé è limitata, quindi il più delle volte la scelta ricade su cioccolato, frutta o noci per uno spuntino veloce.

Cibo nel bagaglio a mano

Cibo nel bagaglio a mano

A bordo di un volo di linea, dove le dimensioni del bagaglio a mano sono praticamente illimitate, è possibile portare con sé un’alimentazione più varia e nutriente, che soddisfi le preferenze di gusto e le opinioni religiose ed etiche.

I medici consigliano di assumere alimenti ricchi di proteine che consentano di mantenere una riserva di forze per la durata di un lungo volo. È auspicabile che il cibo non sia troppo grasso e pesante, poiché può causare vari problemi all’apparato digerente.

A bordo dell’aereo si possono portare:

  • {pollo;
  • {manzo;
  • prodotti a base di carne (salsicce, wurstel, wurstel);
  • formaggi a pasta dura;
  • frutta a guscio;
  • uova;
  • Frutti di mare (non congelati e ben confezionati);
  • verdure;
  • proteine del siero del latte (nutrizione sportiva);
  • cereali (porridge istantaneo in forma secca);
  • frutta secca;
  • frutta e verdura;
  • prodotti da forno;
  • dolci;
  • patatine;
  • semi;
  • pangrattato;
  • dolci e cioccolatini;
  • burro di arachidi;
  • barrette secche;
  • {spezie secche;
  • latte in polvere;
  • biscotti;
  • panini, hot dog, tramezzini;
  • insalate.

Se l’aereo viaggia a livello internazionale, è necessario assicurarsi che il cibo portato a bordo non sia vietato dalla dogana. I divieti doganali riguardano il trasporto di prodotti epidemiologicamente pericolosi, che possono essere fonte potenziale di varie infezioni.

Importante: la maggior parte delle compagnie aeree ammette 20 kg in classe economica e fino a 30 kg in classe business. Dimensioni: classe business — 203 cm, classe economica — 158 cm.

Uno spuntino leggero in aereo

Uno spuntino leggero in aereo

È necessario fare attenzione a confezioni di cibo di qualità e affidabili per evitare di danneggiare le proprietà della compagnia aerea e degli altri passeggeri, oltre che per non causare inutili disagi al personale dell’aereo.

Quali sono gli alimenti da non portare con sé

Il cibo non deve avere un odore pungente e persistente che possa risultare sgradevole ai vicini.

Quando si pianifica un volo verso un altro Paese, è necessario prestare particolare attenzione al rispetto della clausola relativa ai prodotti sanzionati e ai requisiti di quarantena. Si raccomanda di familiarizzare in anticipo con l’elenco dei prodotti vietati. Questo elenco dipende dalla destinazione del volo e dalle regole individuali della compagnia aerea. Di solito non è possibile portare con sé:

  • Prodotti di origine animale: formaggio, ricotta, vari prodotti a base di carne. Attualmente, sono completamente vietati per l’importazione nei Paesi appartenenti all’Unione Europea.
  • Alcuni prodotti che hanno proprietà specifiche (odore sgradevole), ad esempio alcuni tipi di formaggio con muffa.

Trasporto di liquidi

I contenitori devono essere ermetici e compatti. Il volume dei liquidi trasportati nel bagaglio a mano non deve superare i 100 ml e la quantità deve essere limitata a dieci unità.

Elenco dei prodotti soggetti al limite di volume di 100 ml:

  • Yogurt da bere;
  • {SPACE} gelatina;
  • panna acida;
  • salse;
  • maionese;
  • ketchup;
  • ricotta;
  • zuppe;
  • confit;
  • budino;
  • pasta di cioccolato;
  • acqua;
  • miele;
  • marmellata;
  • formaggi a pasta molle;
  • paté;
  • cibo in scatola (se il 99% del contenuto è solido, il divieto si applica ancora a quel prodotto);
  • marmellate e confetture fatte in casa;
  • olio in bottiglia;
  • caviale.

 Liquidi in aereo

Liquidi a bordo dell’aeromobile

Elenco dei prodotti non soggetti al limite di volume di 100 ml:

  • Prodotti alcolici provenienti dal duty-free se contenuti in un sacchetto sigillato con ricevuta (la maggior parte delle compagnie aeree vieta l’uso di bevande alcoliche durante il volo);
  • caviale acquistato al duty-free, all’interno di un sacchetto sigillato con un assegno;
  • Farmaci di supporto alla vita (potrebbe essere necessaria la prescrizione di un medico).

Cibo per bambini nel bagaglio a mano

Spesso vengono fatte eccezioni alle regole per il trasporto di cibo nel bagaglio a mano per gli alimenti per bambini e i succhi di frutta. Questi non sono soggetti a restrizioni sul volume dei contenitori trasportati.

Alimenti per bambini nel bagaglio a mano

Cibo per bambini nel bagaglio a mano

Specifiche del trasporto di alimenti per bambini a bordo di un aereo:

  • Se si prevede di viaggiare con un neonato, le compagnie aeree danno il diritto di trasportare qualsiasi alimento per bambini nella cabina dell’aereo. Gli assistenti di volo possono riscaldare un biberon di latte artificiale o di latte su richiesta.
  • È possibile concordare in anticipo con la compagnia aerea la fornitura di alimenti per bambini (preferibilmente 36-24 ore prima della partenza).
  • Di solito i menu per bambini si dividono in due tipi: per bambini di età inferiore ai 2 anni e per bambini a partire dai 2 anni.

Quali alimenti si possono portare in aereo per un bambino:

  • Vasetti di cibo per bambini, bevande, latte artificiale;
  • snack adatti: frutta fresca e secca, noci, cracker, bastoncini di mais;
  • alimenti di base: preferibilmente alimenti a cui il bambino è abituato e che può mangiare senza posate;
  • bevande o prodotti a base di latte fermentato.

Le compagnie aeree Aeroflot e Rossiya offrono ai loro clienti alimenti per bambini e neonati: alimenti morbidi e facilmente masticabili per i bambini a partire dai 2 anni e latte e alimenti per bambini in porzioni («Aeroflot») o purea in vasetti («Rossiya») per i bambini sotto i 2 anni.

Nota bene! È possibile ordinare pasti speciali sui voli Aeroflot in classe economica per voli di oltre 3 ore, su Rossiya Airlines per voli di oltre 4 ore, in classe business per voli di oltre 1 ora. Ural Airlines è pronta a fornire alimenti per bambini se ordinati almeno 24 ore prima della partenza.

Quali prodotti alimentari possono essere trasportati nel bagaglio?

I passeggeri hanno il diritto di trasportare alimenti nel vano bagagli. Il vantaggio di questo tipo di trasporto è che non ci sono restrizioni sul volume dei liquidi trasportati.

È necessario rispettare i requisiti stabiliti sia da una particolare compagnia aerea sia quelli comuni a qualsiasi volo. Per evitare problemi alla dogana, è meglio chiarire in anticipo le regole di trasporto dei prodotti in un determinato Paese in cui si intende viaggiare.

Importante: di solito un passeggero ha il diritto di trasportare nel bagagliaio gli stessi prodotti che è consentito trasportare nel bagaglio a mano.

Cibo nel bagaglio

Elenco dei prodotti di cui è vietato il trasporto nel bagagliaio:

  • Ghiaccio secco. Richiede il consenso della compagnia aerea e un imballaggio speciale per il trasporto sicuro del prodotto; è necessario chiarire in anticipo le regole di trasporto.
  • Prodotti soggetti a sanzioni e quarantena vietati in alcuni Paesi. È necessario conoscere in anticipo l’elenco specifico.
  • Prodotti dall’odore pungente e sgradevole.
  • Liquidi e prodotti di origine sconosciuta (non nella loro confezione originale).
  • Superamento del peso e delle dimensioni consentite del bagaglio.

Caratteristiche delle diverse compagnie aeree

I passeggeri non vengono nutriti a bordo dei voli Pobeda, quindi possono portare il proprio cibo in cabina. Ma ci sono delle sfumature:

  • È vietato portare a bordo bevande acquistate fuori dall’area aeroportuale. Eccezioni: cibo e bevande per bambini piccoli.
  • Gli alimenti confezionati in contenitori speciali devono essere pagati a parte se portati in cabina.
  • La compagnia aerea ha stabilito requisiti precisi per quanto riguarda le dimensioni e le misure del bagaglio a mano. Si tratta di una borsetta o di una valigetta. Come cibo per il viaggio si possono portare panini, biscotti, frutta.

Importante: è vietato portare cibo in cabina con le compagnie aeree AirAsia, Tigerair e Scoot. In casi estremi, il cibo è consentito, ma deve essere conservato in una borsa durante il volo.

Sebbene nella maggior parte dei casi i pasti a bordo siano forniti dalla compagnia aerea che opera il volo, il menu offerto non è sempre in linea con le preferenze nutrizionali, religiose ed etiche dei passeggeri.

Non esiste alcun divieto di portare cibo nel bagaglio a mano o nel bagaglio, quindi la risposta alla domanda «posso portare cibo in aereo?» è sì. Tuttavia, la maggior parte delle compagnie aeree prevede alcuni requisiti relativi alle condizioni in cui i passeggeri possono trasportare cibo.

Per questo motivo, prima di ordinare un biglietto si raccomanda di studiare attentamente le regole e le condizioni del trasporto di cibo a bordo dell’aereo di linea. Questo aiuterà a evitare complicazioni e a rendere il volo più confortevole e piacevole.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]