Sicilia: i luoghi da visitare sulla cartina, cosa vedere

Алан-э-Дейл       27.03.2024 г.

La Sicilia è la più grande isola del Mediterraneo e una regione amministrativa dell’Italia, con una superficie di 25.708 km² e una popolazione di 5.037.799 persone. La Sicilia è famosa non solo per le sue spiagge, ma anche per le interessanti attrazioni da vedere. Tutte le attrazioni della Sicilia sono imperdibili, ma ce ne sono alcune tra le più interessanti.

Attrazioni della Sicilia, cosa vedere

Vulcano Etna in Sicilia

Il vulcano siciliano Etna è uno dei più alti e potenti vulcani attivi, l’attrazione più importante della Sicilia. Per molto tempo il vulcano è stato chiamato Modjibello. Sulla cima del vulcano siciliano si trovano 4 crateri: centrale, nord-est, Bacca Nuova, sud-est. L’Etna ha eruttato più di 200 volte nel corso della sua esistenza! Ad esempio, l’ultima eruzione è stata molto recente. Il 25 agosto 2018 il vulcano ha iniziato a eruttare, con una colonna di fuoco alta oltre 150 metri che si è alzata dal cratere!

Altitudine: 3.350 metri
Area: 1.190 km²
Altezza: 3.329 metri

Vulcano Etna in Sicilia

I turisti amano visitare e scalare il vulcano. Sul vulcano Etna in Sicilia ci sono sentieri escursionistici:

  • Il percorso orientale parte dal paese di Zafferana e conduce al Rifugio-Sapienza.
  • L’itinerario settentrionale attraversa le cittadine di Piedimonte Etneo e Linguaglossa e conduce alla base di Piano-Provenzano. Si snoda lungo un pittoresco pendio ricoperto da una varietà di fiori di montagna.
  • Il percorso meridionale per raggiungere il vulcano prevede una navetta di linea da Catania alla base del Rifugio-Sapienza, che si trova a 1900 metri di altitudine, poi una funivia fino alla base de La Montagnola (2500 metri) e una traversata a piedi (o in quad).

La grotta dell’Orecchio di Dionisio in Sicilia

L’Orecchio di Dionisio è una grotta calcarea nella città di Siracusa ed è un punto di riferimento in Sicilia. Il nome della grotta risale al 1586 e fu coniato dal famoso pittore italiano Caravaggio. Nell’antichità esisteva una leggenda secondo la quale il grande tiranno Dionisio usava la grotta come prigione per i suoi avversari politici e, grazie alla meravigliosa acustica, ascoltava i loro piani e scopriva i loro segreti.

La grotta dell’Orecchio di Dionisio in Sicilia

Il nome «orecchio» si riferisce anche agli effetti acustici della grotta: grazie alla particolare conformazione dello spazio, anche un suono sommesso detto a un’estremità della grotta può essere udito all’altra estremità, la grotta raggiunge i 23 metri di altezza e si estende per 65 metri di lunghezza.

Indirizzo: Via Viale Paradiso, territorio del Parco Archeologico

Orario di apertura: tutto l’anno dalle 9.00 alle 18.00.

Catacombe dei Cappuccini in Sicilia

Un’altra attrazione della Sicilia sono le Catacombe dei Cappuccini. Molto tempo fa in questo luogo della Sicilia c’era un monastero e sotto il monastero furono organizzate delle catacombe. All’inizio si trattava solo di un piccolo corridoio dove venivano lasciati i corpi dei primi monaci cappuccini deceduti. I corpi scheletriti, mummificati e imbalsamati dei defunti giacciono, stanno in piedi e sono persino appesi lungo le pareti. Nell’abbigliamento delle mummie si può facilmente intuire la moda dell’epoca. I corpi venivano prima essiccati in una camera speciale, poi trattati con una soluzione di aceto e collocati nelle catacombe.

Le catacombe sono suddivise in settori tematici:

  • Corridoio delle donne — qui sono sepolte solo donne.
  • Corridoio delle vergini — qui vengono sepolte ragazze innocenti, molto venerate nella religione.
  • Corridoio dei sacerdoti — qui sono sepolti solo i ministri della chiesa, tutti vestiti con abiti eleganti.
  • Il corridoio dei monaci — in questa sezione sono sepolti i monaci più onorati e rispettati dell’epoca.
  • Il corridoio dei bambini — qui sono sepolti i bambini più piccoli.
  • Il Corridoio dei Professionisti — qui sono sepolti veri professionisti: scienziati, professori, artisti. I più famosi sono Francesco Enea (colonnello militare), Filippo Pennino (scultore), Salvatore Manzella (famoso chirurgo), Lorenzo Marabitti (scultore).

La Cappella di Santa Rosaria Lombardo è la mummia più famosa delle catacombe, per la quale la gente viene in Sicilia. È nota perché sembra viva. Per centinaia di anni, la mummia non è cambiata affatto e sembra che Rosaria si sia appena addormentata. Rosalia si è conservata con tanto successo grazie all’eccellente lavoro del più famoso professionista nel campo dell’imbalsamazione Alfredo Salafia, che ha portato con sé nella tomba la formula segreta.

Va notato che l’esame delle mummie del museo è uno spettacolo per i deboli di cuore. Le persone con la psiche debole dovrebbero quindi astenersi dal visitare i reperti.

Un’attrazione insolita della Sicilia si trova nella città di Palermo, in Piazza Cappuccini (1).

L’attrazione siciliana è aperta tutti i giorni, dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00. Le catacombe sono chiuse la domenica da fine ottobre a fine marzo.

Costo del biglietto: 3 euro*.

Attenzione! Le riprese nelle catacombe siciliane sono severamente vietate.

Taormina in Sicilia

Taormina è un’antica città situata sul Monte Tauro, che offre una splendida vista sul mare della Sicilia, la città attrae i turisti con le sue bellezze naturali e i suoi antichi monumenti.

Taormina in Sicilia

C’è molto da vedere nella località di Taormina:

  • Teatro antico — questo luogo merita una visita solo per la vista panoramica dalle piattaforme in cima alla struttura, che è stata chiamata «panorama della perfezione».
  • Naumachia — rovine dell’antico periodo romano, insieme al Teatro Antico, considerato un importante monumento storico di Taormina.
  • Palazzo Corvaja — l’edificio del palazzo ospita l’ufficio informazioni turistiche, dove è possibile ottenere una mappa della città con le attrazioni segnalate.
  • Cattedrale del Duomo — dedicata a San Nicola, fu costruita nell’omonima piazza nel XIII secolo.
  • Torre Badia Vecchia — la massiccia struttura, nota in Sicilia anche come Badiazza, fu costruita nel XV secolo. A pianta quadrangolare, la torre ha subito numerose modifiche e restauri.
  • Parco acquatico Aretusa

Questo parco acquatico sarà interessante non solo per i bambini, ma anche per gli adulti. Il parco giochi è circondato dal «mare azzurro», che si trasforma in un castello da favola. Lo scivolo «Fly-fly» e l'»albero magico» piaceranno ai piccoli ospiti del parco acquatico, mentre i genitori potranno salire sui gommoni per viaggiare lungo il grande fiume. Per gli atleti estremi c’è la giostra «Black Cannon», «Reverse Splash», una piscina profonda con una torre. Per gli amanti dello sport, c’è un’area per la pallavolo in acqua e l’acquagym con acqua di mare.

Indirizzo: Siracusa, Contrada Spalla Melilli. Tel: +38 (0931) 76-55-59.

Orario di apertura: 9:30-18:30.

Prezzo del biglietto: adulti 13-18 EUR*, bambini oltre 1 metro — 8-10 EUR* (a seconda della stagione e del giorno della settimana), bambini sotto 1 metro — gratis.

È inoltre previsto un supplemento per il noleggio di un lettino: 2 EUR* , deposito bagagli: 1,50 EUR* .

Il Bioparco Siciliano è un’attrazione in Sicilia

Il bioparco si estende su 60.000 m² di giardini botanici e diverse mostre che offrono una panoramica sull’evoluzione della vita sulla Terra. Il bioparco è stato inaugurato nel 1999 quando, a 25 chilometri da Palermo, il giardino botanico ha aperto «Dinosaur Land», un’esposizione di 20 sculture in scala reale di animali preistorici.

In seguito è stata realizzata una serra con piante tropicali, nel 2001 è stato creato nel bioparco un acquario con pesci d’acqua dolce e marina e nel 2002 sono stati portati qui rappresentanti della fauna di tutto il mondo. Vale la pena di notare che il Bioparco siciliano non è un semplice zoo, perché qui ci si occupa della conservazione di specie rare di animali e piante. I visitatori del parco possono non solo rilassarsi, ma anche imparare molto sul mondo degli animali, molti dei quali sono elencati nel Libro Rosso.

Indirizzo: Carini, Via Amerigo Vespucci, 420. Tel: +39 (348) 58-02-334.

Il parco è raggiungibile solo in auto (25 km da Palermo). Purtroppo non esiste un percorso diretto con i mezzi pubblici.

Orari di apertura: giugno-agosto: 10:00-20:00 tutti i giorni. Negli altri mesi il bioparco chiude qualche ora prima.

Prezzo del biglietto: adulti 8,50 EUR*, bambini da 2 a 10 anni e persone con più di 65 anni — 6,50 EUR*, minori di 2 anni — gratis.

Museo delle Marionette nella città di Siracusa

Le tradizionali marionette siciliane su filo — marionette o pupi, che prendono vita nelle abili mani del proprietario-attore — sono uno dei simboli più colorati e divertenti della Sicilia. Nel Museo Antonio Pasqualino ce ne sono più di tremila e mezzo. Oltre al museo, qui è possibile vedere il laboratorio di costruzione dei pupi e assistere a uno spettacolo di teatro dei pupi. I testi degli spettacoli di marionette riproducevano storie di strada. All’interno di questo fantastico mondo del teatro dei pupi, c’erano artigiani, costruttori, sarti, pittori, scultori e molti altri mestieri.

Indirizzo: Siracusa (isola di Sicilia), Piazza San Giuseppe, 33 (Palazzo Midiri Cadorna).

  • Da marzo a maggio, ottobre e dicembre: dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 18:00.
  • Giugno — agosto: dalle 10:30 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 18:30.
  • In novembre, gennaio e febbraio il museo è chiuso.

Prezzo del biglietto: 3 EUR* .

Mappa della Sicilia in russo con città e luoghi d’interesse

Luoghi di interesse della Sicilia che vale la pena vedere:

Palazzo Normanni in Sicilia

Indirizzo: Piazza Indipendenza, 1, 90129 Palermo PA, Italia

Tel: +39 091 626 2833

Stile architettonico: arabo-normanno-bizantino

Duomo di Monreale in Sicilia

Indirizzo: Piazza Guglielmo II, 1, 90046 Monreale PA, Italia.

Tel: +39 091 640 4413

Stile architettonico: architettura romanica

Quattro Canti in Sicilia

Quattro Canti in Sicilia

Indirizzo: Via Vittorio Emanuele, 80146 Palermo PA, Italia

Cattedrale di Cefalù in Sicilia

Indirizzo: Piazza del Duomo, 90015 Cefalù PA, Italia

Tel: +39 0921 922021

Stile architettonico: architettura bizantina

Aretusa in Sicilia

Indirizzo: Largo Aretusa, 96100 Siracusa SR, Italia

Tel: +39 0931 451111

Martorana in Sicilia

Indirizzo: Piazza Bellini, 3, 90133 Palermo PA, Italia

Stile architettonico: architettura bizantina

Tel: +39 345 828 8231

Stabilimento Balneare Le Capannine Beach a Catania

Indirizzo: Viale Kennedy, 93, 95100 Catania CT, Italia

Tel: +39 095 735 7235

La Sicilia è un paradiso per i turisti! Ci sono tantissime cose da vedere e visitare. Le attrazioni della Sicilia sono imperdibili per tutti, adulti e bambini.

*I prezzi sono aggiornati a settembre 2018

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]