Sochi, città della Russia

Алан-э-Дейл       31.05.2024 г.

Sochi è l’unica città turistica della Russia con un clima subtropicale. Solo qui si possono incontrare le palme, che crescono tranquillamente sulle strade. In questa città si può riposare praticamente 12 mesi all’anno.

Storia della città

Secondo le dichiarazioni degli storici, i primi insediamenti nell’area di questa città sono sorti già 250 mila anni fa. Questo è dovuto al fatto che c’è sempre stato un clima favorevole alla vita. A quell’epoca vivevano i primi popoli dolmenici, che dopo circa mille anni furono soppiantati dai Cimmeri, provenienti dall’Asia Minore.

In seguito, i greci vissero qui per qualche tempo, e poi il moderno distretto di Sochi divenne parte dell’Impero Bizantino. Fino al XIX secolo, la città di Sochi cambiava continuamente padrone, perché erano in molti a volersi impossessare di una terra così fertile. Ma dopo la vittoria dell’esercito russo nella guerra russo-turca, fu firmato un trattato di pace tra i Paesi, in base al quale Sochi e l’intera area circostante passarono alla Russia.

Il nome moderno di questa città fu dato nel 1896, in onore del fiume che scorre vicino alla città. La sua formazione come località di villeggiatura nazionale sulla costa del Mar Nero è iniziata nel 1909, quando è stata fondata la stazione climatica «Riviera caucasica».

Come arrivare

Fate attenzione! Attraverso la città, lungo il mare, c’è una ferrovia che collega altre città russe con la località. La stazione ferroviaria e l’aeroporto di Sochi ricevono molti voli giornalieri da tutta la Russia.

Da molte delle principali città russe, durante la stagione estiva sono disponibili servizi regolari di autobus per Sochi e le città vicine. Le opzioni di trasporto specifiche devono essere chiarite per ogni città.

Naturalmente, è possibile raggiungere la costa del Mar Nero con un’auto privata, ma occorre tenere presente che l’autostrada in questa direzione durante la stagione turistica è molto congestionata e si verificano ingorghi.

Per capire dove si trova Sochi, è meglio studiare una mappa della costa del Mar Nero. Sochi è la città più vicina al confine con l’Abkhazia.

Mappa della costa del Mar Nero

Informazioni sulla città

Sul territorio della città vivono stabilmente circa 400 mila persone, con una superficie totale della città di 3,5 mila chilometri quadrati. Ma durante la stagione estiva, tenendo conto dei turisti, la popolazione della città aumenta fino a circa 1 milione di persone. Su Internet si incontra spesso la frase «Sochi è la capitale della regione di Krasnodar». In realtà, questo non è vero, e la frase è nata a causa della particolare popolarità della città tra i turisti.

La città stessa è composta da quattro distretti separati, che sono:

  • Centrale;
  • distretto di Adler;
  • Khostinsky;
  • Lazarevsky.

I quartieri Adler e Centrale sono i più popolati. Qualche anno fa l’intera città era costituita solo dal distretto centrale, ma con l’afflusso di turisti ha iniziato ad espandersi e la città ha incluso i villaggi di Hosta, Adler e Lazarevskoye, che prima erano considerati località indipendenti.

Una nota a margine! La città di Sochi, molto popolare tra i turisti, ha il vantaggio di essere abbastanza vicina a Krasnaya Polyana e Rosa Khutora. I turisti apprezzano il fatto che sia possibile spostarsi facilmente da una località all’altra e contemporaneamente rilassarsi in montagna e sulla costa del mare.

Spiagge di Sochi

La città ha diverse spiagge ufficiali dove è possibile godersi il sole e il mare caldo.

Spiaggia di Nizhne-Imeretinsky

Questa spiaggia è considerata una delle più costose e belle dell’intera costa del Mar Nero. Ciò è dovuto al fatto che si trova nella pianura di Imereti, che protegge la costa dalle forti tempeste. Pertanto, la spiaggia stessa non ha frangiflutti e ormeggi artificiali, che non ne rovinano l’aspetto. Questa spiaggia, come le altre del distretto di Sochi, non è di sabbia, ma di ciottoli.

Dopo le Olimpiadi del 2014 a Sochi, questa spiaggia è diventata ancora più popolare tra i turisti, perché si trova più vicina ai luoghi delle Olimpiadi. La gente l’ha persino soprannominata «olimpica». Ma il suo grande svantaggio è che la zona costiera, con una profondità fino a due metri, non è larga più di 10 metri, il che è molto piccolo per le persone che visitano questa spiaggia.

Spiaggia dell’Albatros

Questa spiaggia si trova a poca distanza dai principali oggetti turistici, vicino al settore privato e alle pensioni. Il sanatorio «Rus» può servire come punto di riferimento per trovarla. Il suo grande vantaggio, rispetto alla precedente, è che la fascia costiera è larga circa 20-25 metri, il che permette di entrare in acqua con calma e senza problemi. Anche per questo motivo è perfetta per le famiglie con bambini, che possono nuotare in acque poco profonde. La spiaggia è in parte coperta da piccoli ciottoli e in parte da sabbia bianca e pulita.

Spiaggia della Riviera

Una nota a margine! Questa è la spiaggia più antica di Sochi. È stata creata all’inizio del XX secolo, quando il turismo in città stava appena iniziando a svilupparsi. Si trova nel quartiere centrale di Sochi.

Come la spiaggia dell’Albatross, è ricoperta di ciottoli o sabbia fine, che attrae molti turisti. Pertanto, il suo principale svantaggio è che durante la stagione turistica la spiaggia stessa e la zona costiera sono solitamente affollate.

Stazioni sciistiche

A 80 chilometri dalla città si trova la moderna stazione sciistica di Rosa Khutor, dove si sono svolti i Giochi Olimpici nel 2014. Il modo più semplice per raggiungerla è prendere un bus navetta, ma ci vorranno circa due ore, oppure partire dalla stazione ferroviaria di Sochi con il treno Lastochka, che impiega 50 minuti per raggiungere il luogo.

La differenza di prezzo per queste due modalità di trasporto è minima. È anche possibile acquistare un tour completo per le montagne nelle agenzie di viaggio della città e fare un’escursione in un comodo autobus. Il costo di un’escursione di questo tipo dipenderà da ciò che vi sarà incluso.

Visite turistiche

Non tutti i turisti sanno che Sochi non è solo sedi olimpiche e spiagge, ma anche molte attrazioni naturali. I canyon e le gole di Sochi si trovano a circa 10 chilometri dalla città, lungo diversi fiumi di montagna. Qui è possibile nuotare nei fiumi di montagna più puri, stare da soli e godersi la natura incontaminata.

Interessante! Inoltre, sul territorio della città si trova il Dendropark, dove sono raccolte molte piante rare. In estate vi si possono ammirare molti fiori insoliti. Questo parco è stato allestito di recente e tutte queste piante sono ancora piccole, ma tra qualche anno sarà indimenticabile.

Per gli appassionati di attività ricreative estreme, Sochi offre il più grande parco divertimenti della Russia, il Sochi-Park, che ospita una varietà di giostre estreme interessanti sia per i bambini che per gli adulti.

Caratteristiche della località

La caratteristica principale di questa città è il suo clima. Solo qui si possono incontrare alberi di banane e palme per strada. Il clima a Sochi permette di riposare comodamente sulla costa del mare da maggio o aprile e fino alla fine di settembre. Durante il resto dell’anno in città è abbastanza caldo, ma la temperatura dell’acqua del mare scende bruscamente e inizia la stagione delle tempeste, quindi nuotare diventa.

Ma il tardo autunno e l’inizio della primavera sono perfetti per la ricreazione, se si acquista un viaggio nella località a scopo di recupero. In questo periodo sono pochissimi i turisti che si recano nella località, quindi è possibile affittare facilmente una camera economica anche in un sanatorio così popolare come il «Pearl». I prezzi per l’alloggio in questo periodo sono ridotti di circa la metà, quindi un hotel di lusso, un modesto hotel a conduzione familiare e una casa privata sulla costa diventano accessibili per un turista economico.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]