Spagna: Costa del Maresme

Алан-э-Дейл       05.04.2024 г.

Spagna, Costa del Maresme è una zona turistica della Spagna, situata a mezz’ora di auto da Barcellona, a sud della regione della Costa Brava, nella parte settentrionale della Costa de Barcelona. La Costa di Barcellona ha un litorale di circa 100 chilometri, mentre la Costa del Maresme si estende per 50 chilometri da Montgat a Blanes e comprende le province di Malgrat de Mar, Calella, Pineda de Mar, Santa Susanna e Pol de Mar.

Le alte catene montuose impediscono la penetrazione di forti venti nella località, le eccellenti spiagge sabbiose e i prezzi democratici per le vacanze (più bassi rispetto alla Costa del Sol) rendono questa località una destinazione popolare per i turisti. Il clima qui è mite, mediterraneo, il tempo permette di fare vacanze qui dalla fine della primavera alla fine di settembre.

Spiagge e servizi balneari in Costa del Maresme

Tutte le spiagge della Costa del Maresme sono ampie, con sabbia dorata, confortevoli per adulti e bambini, attrezzate con tutto il necessario. Nelle vicinanze si trovano tutte le infrastrutture necessarie. Le migliori spiagge della regione:

  • La spiaggia di Pineda de Mar è una delle più famose e frequentate, lunga 3 km e larga 45 metri. La spiaggia è attrezzata con lettini e ombrelloni. A pagamento è possibile prendere un catamarano, noleggiare attrezzature per le immersioni.
  • Playa de Gran a Calella si trova vicino al centro della città ed è popolare soprattutto tra le famiglie con bambini grazie alla dolce discesa in mare. La spiaggia, classificata Bandiera Blu per la pulizia, è lunga 1,5 chilometri. È attrezzata con lettini, ombrelloni, scivoli gonfiabili per bambini, servizi igienici e docce. Se necessario, è possibile noleggiare gli asciugamani.
  • La spiaggia di Les Caletes si trova a Santa Susanna. La discesa in mare è dolce, il che è un vantaggio per le vacanze con i bambini. Sulla spiaggia ci sono anche diversi parchi giochi per bambini. Oltre all’intrattenimento per i bambini, c’è anche quello per gli adulti: windsurf, jet ski, calcio, pallavolo. Su questa spiaggia ci sono luoghi per le immersioni, non lontano c’è il parco più famoso — «PortAventura». Il castello di Can Ratés, risalente al XIII secolo, è oggi un centro culturale.
  • A Malgrat de Mar si trova la spiaggia di Astillero con sabbia dorata, in alta stagione affollata. È un centro storico con parchi e un delfinario, e il lungomare porta a Santa Susanna. Vicino alla spiaggia ci sono bar e ristoranti e sono disponibili tutte le attrezzature da spiaggia necessarie. È possibile noleggiare barche e catamarani.

Distanza da Costa del Maresme a Barcellona e altre città

Come raggiungere la località. Le comunicazioni ben sviluppate tra le città della Spagna consentono di raggiungere rapidamente la Costa del Maresme da Barcellona e da altre città. La rete ferroviaria e le autostrade collegano i villaggi della località e le principali città. Ma a volte è necessario viaggiare con delle coincidenze.

Costa Barcellona sulla mappa della Spagna

Dall’aeroporto «El Prat» (aeroporto di Barcellona) è possibile raggiungere la località in diversi modi:

  • È comodo arrivare direttamente in hotel con un’auto a noleggio. Se noleggiate un’auto all’aeroporto per tutti i giorni della vostra vacanza, potete tornare all’aeroporto con la stessa auto. È meglio fare un ordine in anticipo, che inciderà sul costo del trasporto a noleggio. La distanza da Coste Maresme è di 51 chilometri.
  • È possibile prenotare un trasferimento direttamente in aeroporto. L’autista incontrerà la persona in arrivo con una targhetta identificativa a qualsiasi ora del giorno. Di notte le tariffe aumentano. Tariffa di sola andata a partire da 80 euro*.
  • Il trasferimento gratuito da e per l’aeroporto è fornito dai tour operator se si prenota un pacchetto turistico con loro. In questo caso, non dovrete pensare a come arrivare, perché il tour operator incontrerà i turisti e li porterà direttamente sul posto.
  • Con il taxi si può arrivare rapidamente dall’aeroporto all’hotel e viceversa. Questo modo è molto comodo, perché sugli autobus e sui treni bisogna fare dei trasferimenti.
  • Gli autobus dal Terminal 2 circolano a intervalli di 10 minuti. È necessario acquistare un biglietto per l’autobus A2 fino alla fermata Pl. Universitat, cambiare alla fermata Barcelona con l’autobus e11.1 fino a Rda. Alfons XII — Camí Ral», cambiare con l’autobus 554 fino alla fermata «Argentona», dove si può cambiare con l’autobus 557 fino alla fermata «Mataro». Durata totale del viaggio: 2 ore e 30 minuti, prezzo finale del biglietto: 10-15 euro*. Si tratta di un percorso a lunga percorrenza.
  • Prendete i treni di collegamento «R2 Nord», che partono ogni 30 minuti dal Terminal 2 dell’aeroporto verso le località turistiche. Dopo circa 10-12 minuti, scendere alla stazione di Barcellona Sants e cambiare con il treno R1 per la stazione di Mataro. Dopo la stazione ci sono circa 5 chilometri da percorrere, che possono essere percorsi in taxi. Il tempo totale di percorrenza è di circa 1 ora e 15 minuti e il prezzo del treno è compreso tra 11 e 15 euro*.

Importante: ricordarsi di convalidare il biglietto.

Dall’aeroporto di Girona arrivare in auto è un po’ più lungo, il percorso sarà di 70 km.

Consigli e raccomandazioni di turisti e viaggiatori esperti

La Costa del Maresme è perfetta per le vacanze dei giovani e dei bambini. Per i bambini nella località c’è molto divertimento: parco acquatico «Marineland», zoo e parchi. Ci sono alberi da frutto e fragole, con cui si preparano dolci molto gustosi.

Tutti gli hotel sono situati vicino alla spiaggia, lungo la quale si trovano ristoranti e caffè accoglienti. La maggior parte degli hotel, anche di categoria 3*, in questa località presenta buone condizioni di alloggio e di ristorazione.

Costa del Maresme, Spagna

Attenzione! La temperatura più confortevole per una vacanza è quella di luglio. In questo periodo il mare è già ben riscaldato e i capricci del tempo si verificano meno spesso.

Suggerimenti:

  • In spiaggia bisogna sempre mettere la protezione solare;
  • Non lasciare oggetti incustoditi in spiaggia;
  • Prestare attenzione al colore della bandiera sulla spiaggia (gialla — è sconsigliato nuotare, rossa — è vietato nuotare).

Non molto tempo fa la località era un villaggio di pescatori, ma all’inizio del XX secolo iniziò la costruzione di alberghi, ville e case di ricchi catalani, oltre a parchi, parchi acquatici e altre attrazioni storiche e di intrattenimento. Oggi la Costa del Maresme è una popolare località della Costa de Barcelona con infrastrutture sviluppate, visitata da molti turisti provenienti da diversi Paesi.

*I prezzi sono aggiornati ad agosto 2018.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]