Sparta (Grecia)

Алан-э-Дейл       27.03.2024 г.

Sparta (Grecia) è una delle località più famose per i turisti. Da tempo la città è famosa per la sua atmosfera speciale e per l’approccio delle autorità al suo sviluppo. Nonostante il fatto che la prima città non esista più, molti turisti sognano di visitare Sparta.

Storia di Sparta

La conquista del territorio iniziò nel 12-11° secolo a.C.. In seguito, tribù di Dori invasero il territorio. Gli invasori adottarono per sé tutte le conquiste più importanti, iniziando a padroneggiare le basi dell’architettura, grazie alle quali crearono una base favorevole per il loro sviluppo di successo. Gli abitanti locali divennero schiavi e furono costretti a sopportare condizioni di vita terribili nella maggior parte della Grecia. A Sparta, invece, i nativi riuscirono a mantenere un limitato autogoverno e continuarono a sviluppare attività artigianali e commerciali.

Per molto tempo Sparta ha lottato per il territorio, creando un sistema di governo speciale. L’ordine sociale locale fu creato sulla base della rapina, quindi la città era condannata fin dall’inizio. Nel VII secolo, l’arte non esisteva più a Sparta, perché la base della gestione era un approccio militaristico.

Sparta cessò di esistere a causa della ricchezza che le autorità cercarono di conquistare nei territori conquistati. La società locale iniziò a stratificarsi e questo portò al malcontento di guerrieri e contadini.

Nota! La Sparta moderna è stata costruita solo nel 1834, ma ha conquistato un posto speciale sulla mappa del mondo e attira molti turisti. Qui vivono circa 20 mila persone e lo stile di vita spartano non è più attuale.

Oggi si organizzano escursioni, quindi i viaggiatori si trovano spesso qui. Sparta è anche il centro amministrativo e commerciale della Laconia. La città è caratterizzata da grandi piazze e parchi antichi e da edifici antichi, per cui è molto apprezzata da chi è interessato alla cultura e alla storia della Grecia.

Clima e tempo a Sparta

Sparta sulla mappa della Grecia occupa una posizione favorevole. Ciò influenza favorevolmente le condizioni meteorologiche locali. Il clima è quasi temperato.

La quantità massima di precipitazioni all’anno si registra in inverno, mentre in altri periodi è minore. La media delle precipitazioni annuali è di 713 millimetri.

Importante: la temperatura media dell’aria è di 16,4 gradi centigradi. In estate la temperatura è piuttosto elevata (circa 30 gradi centigradi).

Attrazioni di Sparta

La storia dell’antica città nel XXI secolo rimane significativa. I turisti sperano di comprendere meglio le peculiarità dello stile di vita locale, di apprezzare le peculiarità della cultura.

Inoltre, ci sono numerose attrazioni:

  • La tomba del re Leonida è un’attrazione famosa, perché è associata al valoroso sovrano di Sparta. Qui si trova anche un monumento a Leonida.
  • Sul territorio di Sparta si trova ancora un oggetto naturale unico: una roccia da cui gettavano giù bambini deboli. Questo oggetto può essere tranquillamente chiamato «la roccia della selezione artificiale».
  • Le rovine dell’Acropoli dell’antica Sparta sono sopravvissute fino ad oggi. Questa collina era il centro economico e politico della città, quindi era importante per la società greca.
  • Degno di attenzione è anche l’antico teatro romano dell’Acropoli, che esiste dal I o II secolo d.C.. È considerato uno dei teatri più imponenti dell’antichità. Alcuni frammenti sono sopravvissuti fino ad oggi.
  • Anche le rovine del Tempio di Atena, costruito nel VI secolo a.C., meritano attenzione. Il tempo è impietoso, quindi solo le rovine sono sopravvissute.
  • Meritano attenzione anche le rovine del monastero di Osios Nikon e della chiesa bizantina. Le attrazioni si presentano ai turisti solo sotto forma di rovine.
  • Anche il Museo archeologico di Sparta merita attenzione. Qui sono conservati oggetti storici. Il centro museale è aperto tutti i giorni e l’ingresso costa solo 2 euro*. Se lo desiderate, potete vedere i reperti esposti: mosaici romani, teste di guerrieri in marmo, maschere in ceramica, barel efa, armi e scudi di guerrieri spartani. Ogni reperto esposto offre un’idea di come si viveva a Sparta nel passato.
  • Il museo delle olive e dell’olio d’oliva è educativo. Gli oggetti esposti sono legati alla coltivazione delle olive e alla preparazione dell’olio d’oliva. Il centro museale è aperto tutti i giorni (tranne il martedì). Il prezzo del biglietto è di 2 euro*.

A Sparta si possono vedere e apprezzare le attrazioni della Grecia.

Spiagge e località di Sparta

Importante: oggi i turisti possono visitare le spiagge sviluppate che si trovano vicino a Sparta. Questa opportunità conferma che la vita locale continua a svilupparsi e che le infrastrutture turistiche stanno diventando sempre più importanti.

Le spiagge più famose di Sparta sono:

  • Mavrovouni. La spiaggia sabbiosa è lunga 5 chilometri. Si trova a un’ora di macchina da Sparta. I turisti si riposano spesso qui, la superficie sufficiente e l’organizzazione adeguata del territorio contribuiscono a un piacevole passatempo. Sulla spiaggia si trovano bar, taverne, lettini e ombrelloni.
  • Vafi. Da Sparta è raggiungibile in 40 minuti. Il vantaggio principale è la posizione speciale e la protezione garantita da vento e onde. Esplorando Sparta su una mappa della Grecia moderna, si può notare che Vafi è un luogo ideale per gli amanti del campeggio e della spiaggia.
  • Ambelos. La distanza da Sparta è di 85 chilometri. Qui si può godere di un mare fresco e trasparente, di sabbia dorata e di panorami straordinari. Nelle vicinanze si trovano le passeggiate del Golfo di Mani.
  • Nisaki. La spiaggia di sabbia è una delle più popolari. Nelle vicinanze si trovano alberghi, bar e taverne di pesce. La spiaggia offre le condizioni ideali per una vacanza rilassante. La spiaggia è organizzata, ma spesso vi si trovano i campeggiatori.
  • Valtaki — Navagio. La spiaggia è bellissima, ma non si può nuotare qui. Molti anni fa, in questa regione si verificò un naufragio, per cui le acque costiere sono inquinate.

Sparta — è Roma o Grecia? Questa domanda viene spesso posta dai viaggiatori. La popolazione locale ricorda la cultura greca, ma ha ancora un interesse particolare per gli standard del XXI secolo.

Consigli e suggerimenti di turisti e viaggiatori esperti

I turisti sono spesso interessati a consigli per una vacanza di successo:

  • Il Peloponneso, a Sparta, è un luogo ideale per trascorrere interessanti passatempi. I turisti possono visitare i villaggi di pescatori e le principali località nei pressi di Sparta, pianificare itinerari per raggiungere i luoghi migliori, conoscere la storia e la cultura. L’ambiente locale è ideale per una vacanza intensa.
  • Sparta ospita spesso festival e festività. Particolare attenzione meritano le feste popolari in onore della Santa Vergine, il festival del dramma antico, le gare sportive di Spartlatlon. Questi intrattenimenti sono interessanti non solo per i nativi, ma anche per i turisti.
  • È auspicabile pianificare l’itinerario in anticipo. In questo caso, si può capire come trascorrere al meglio il tempo libero imminente, tenendo conto dei desideri personali, del tempo libero disponibile.

Sparta è una città della Grecia che merita l’attenzione dei turisti. Chiunque voglia capire meglio la storia e la cultura della Grecia dovrebbe visitare Sparta. L’antica città è aperta ai viaggiatori, sviluppata secondo lo stile di vita moderno e qui è possibile trascorrere un viaggio turistico speciale.

*I prezzi sono aggiornati ad agosto 2018.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]