Spiagge della Spagna

Алан-э-Дейл       03.04.2024 г.

L’estate è il momento in cui molte persone vogliono andare in vacanza o in villeggiatura. Qualcuno preferisce trascorrerla in campagna, altri amano le nuove impressioni e si recano per questo in altre città o al sud. Tuttavia, una destinazione di vacanza popolare era e rimane la vacanza al mare. Spiagge con ciottoli o conchiglie, sabbiose, attirano sempre le persone.

Vacanze in Spagna e le migliori spiagge spagnole

La Spagna è una destinazione turistica molto popolare, con il suo clima mite e le sue coste candide e pulite. Non lascerà nessuno indifferente. Oltre alle spiagge, è possibile visitare le attrazioni turistiche, passeggiare lungo le antiche vie o le strade vivaci e spaziose, andare in un caffè o in un ristorante e apprezzare la cucina locale; inoltre, si tengono spesso vari festival e carnevali, dove si può sentire tutto il sapore di questo bellissimo paese. Quando si sceglie un posto, basta scegliere un quartiere con le condizioni giuste, e ce ne sono molti. Ci sono quartieri tranquilli o vivaci, ricchi di attrazioni o famosi per le spiagge. Come già detto, le spiagge qui sono bellissime, ma i turisti ne distinguono alcune, contraddistinte da un tipo particolare.

  • Sant Sebastia è la spiaggia più lunga e più ampia di Barcellona ed è anche la più popolare tra i turisti e gli abitanti del luogo. Al momento è la più importante tra le migliori spiagge della Spagna. Si trova vicino alla città di Barcellona. Il grande vantaggio è che la spiaggia è libera, nonostante questo, la spiaggia è abbastanza pulita e bella. È sempre affollata, soprattutto nei fine settimana, ma c’è molto spazio per tutti.
  • Martianes si trova vicino all’omonimo complesso di piscine di acqua di mare, il Lago Martianes. Questa costa, e soprattutto la sua parte meridionale, è più adatta agli amanti delle vacanze attive, come i surfisti. Le grandi onde creano tutte le condizioni per farlo. Per coloro che amano sdraiarsi al sole ci sono anche tutte le condizioni sotto forma di lettini e ombrelloni sulla spiaggia.

Attenzione! Las Teresitas è una delle spiagge più belle della Spagna. Sulla mappa si trova a 7 chilometri da Santa Cruz, nel comune di San Andrés. È famosa per il bellissimo colore dorato della sabbia, importata direttamente dal Sahara. L’ingresso alla spiaggia è gratuito ed è molto frequentata sia dai locali che dai turisti.

Una spiaggia tipica della Spagna

Le spiagge spagnole attratte dal litorale di sabbia bianca

Le spiagge più belle e migliori della Spagna sono quelle di sabbia bianca. Alla domanda: dove si trova la spiaggia di sabbia bianca in Spagna, vale la pena di prestare attenzione a queste.

  • Una di queste spiagge è Playa de Zahara. Può essere considerata a ragione uno degli angoli paradisiaci della Terra. Se venite qui di buon’ora, potrete assistere a un’alba il cui ricordo vi accompagnerà per tutta la vita. La sabbia bianca e l’acqua leggermente fresca di questa spiaggia sono amate da tutti, sia dagli spagnoli che dai turisti in visita.
  • La spiaggia di Bolonia, a differenza della precedente, è un luogo ideale per ammirare magnifici tramonti. L’acqua di questa zona è leggermente fresca e meravigliosamente rinfrescante, e insieme alla sabbia bianca, questo luogo lascerà solo bei ricordi.
  • Granadella è famosa non solo per la sua costa di sabbia bianca, ma anche per il colore delle sue acque. Se si osserva attentamente, l’acqua combina molte sfumature, dal blu pallido al blu profondo, quasi nero. Tutto è bello su questa spiaggia, anche il fondale, che attira i subacquei da ogni angolo della Terra.
  • Raggiungere la sabbia bianca della costa chiamata Rodas non sarà facile, è protetta dal governo e pochi turisti possono salirci, inoltre la strada per raggiungerla è solo una strada marittima e ci vorrà almeno mezz’ora per arrivarci.
  • Monsoul è famosa non solo per le sue coste bianche e il mare blu, ma anche per le scogliere che la circondano. Ha la forma di una baia, ma molti la paragonano al cratere di un vulcano.
  • Ses Illetas, un luogo bellissimo, che è uno sputo di dune lungo mezzo chilometro, è famoso per il suo fondale pittoresco e la sabbia fine, quasi bianca come la neve.

Sabbia bianca come la neve sulla costa

Spiagge spagnole selvagge ma non per questo meno belle

Vale la pena allontanarsi un po’ dalla civiltà e prestare attenzione alle coste selvagge e bellissime della Spagna.

  • Uno di questi luoghi della costa è Castro de Baronja, che appartiene alla categoria delle spiagge per nudisti. È circondata da una natura incontaminata ed è una sorta di paradiso.
  • Cofete è una delle spiagge più belle della Spagna. Di solito qui c’è poca gente a causa dell’atmosfera particolare: venti forti, che a volte ti fanno cadere in piedi, grandi onde e, naturalmente, una vegetazione selvaggia, che non fa altro che enfatizzare la natura selvaggia.
  • Anche Cala Macarelleta è una delle coste più selvagge della Spagna, ma qui non è la vegetazione lussureggiante a farla da padrone, bensì le scogliere che circondano la spiaggia. L’acqua turchese e il litorale di sabbia chiara non lasceranno di certo indifferenti.

Importante: ci sono spiagge selvagge in quasi tutte le regioni della Spagna, ma poche persone le conoscono; se volete rilassarvi nella natura selvaggia, dovete contattare la gente del posto.

Questo è un luogo ideale per una vacanza selvaggia.

Spiagge per nudisti

A queste spiagge va riservato un posto speciale, perché in Spagna ce ne sono molte. I nudisti sulle spiagge grandi e affollate si trovano molto raramente. Il più delle volte gli amanti del naturalismo preferiscono le piccole spiagge selvagge in Spagna. Tuttavia, i nudisti più rilassati si sentono sull’isola di Ibiza, dove non c’è una spiaggia per nudisti. I nudisti a Ibiza possono sempre trovare un posto per una vacanza nudista.

  • Una di queste è Playa Pellada a Tenerife. Bella a modo suo, decorata con vegetazione e sabbia grigia, è una delle preferite dai nudisti. La piccola baia appartata con venti forti attirerà molti turisti.
  • Playa de Benijo è famosa per l’insolito colore della sabbia, nera con piccoli ciottoli. Non troppo adatta a chi prende il sole, perché spesso è nuvolosa e con forti venti, circondata da una vegetazione lussureggiante.
  • Salinas è la spiaggia per nudisti più popolare di Ibiza, è piuttosto affollata e ospita regolarmente feste e discoteche. Altre spiagge altrettanto popolari sono Playa de Cavallet, Eg Blanques, Cala Desparte, considerate le migliori della Spagna. Ci sono anche spiagge locali, piccole e appartate: solo i locali e pochi turisti sanno dove si trovano.
  • Mar Bella è una spiaggia urbana piuttosto vivace e si trova a Barcellona. Barcellona è un luogo con belle donne spagnole sulla spiaggia e panorami ipnotici. È completamente attrezzata: cabine, ombrelloni, lettini sono presenti quasi a ogni passo. Come intrattenimento qui si usa una partita di pallavolo, le immersioni e persino il surf sono popolari.
  • La stessa costa barcellonese di Dress Naturista è, a differenza della precedente, un vero e proprio luogo naturista appartato. È piuttosto popolare sia tra la popolazione locale che tra i turisti. L’atmosfera appartata e la vegetazione lussureggiante non lasceranno nessuno indifferente.
  • Non possiamo fare a meno di pensare a un luogo come la spiaggia di Bologna in Spagna, uno dei luoghi preferiti da migliaia di turisti russi, che vi si recano di continuo per godere della libertà interiore ed esteriore, eliminando tutto ciò che separa una persona dalla completa unità con la natura.

Attenzione! Oltre alle spiagge sopra citate, le piccole spiagge selvagge e nudiste di Maiorca sono molto popolari.

Piccola spiaggia per nudisti

Consigli per una buona vacanza

Per concludere, possiamo offrire alcuni consigli utili da parte di viaggiatori accaniti, che possono consigliare alcuni accorgimenti salvavita, che aiuteranno a trascorrere il tempo con beneficio e piacere sulle spiagge spagnole. Nel caso di vacanze in Spagna dovrebbe:

  • Prenotare in anticipo camere d’albergo, biglietti, itinerari.
  • Il mese più favorevole è settembre — la stagione di velluto, mentre agosto è il mese più caldo ed è meglio non sceglierlo — fa molto caldo e si soffoca nelle strade. Luglio è il mese delle vacanze al mare, mentre maggio e giugno sono ideali per le escursioni.
  • Per una vacanza con un bambino si dovrebbero scegliere coste con un arenile sabbioso e una discesa dolce.
  • Non bisogna portare troppe cose, il clima in Spagna è sempre caldo, quindi le cose calde, molto probabilmente, non saranno necessarie.

Per concludere, dobbiamo parlare di un’altra località nella città di Marbella, sulla mappa si trova nella zona costiera della Costa del Sol, è abbastanza bella e popolare. C’è un posto dove andare la sera, e luoghi dove si può trascorrere un tempo fantastico e utile.

La Spagna è un luogo meraviglioso dove tutti possono trovare qualcosa da fare. Qui si possono realizzare i sogni più arditi di una vacanza perfetta. Se seguite le regole e i consigli di cui sopra, potrete risparmiare e divertirvi. Il clima mite e caldo, la cucina sontuosa, la cultura interessante e i panorami pittoreschi lasceranno solo bei ricordi per molto tempo.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]