Spiagge di Santorini

Алан-э-Дейл       04.07.2024 г.

Per chi è stanco delle solite località turistiche della Turchia e dell’Egitto, un’ottima alternativa sarà una vacanza in Grecia a Santorini. Si tratta di un luogo unico che non si trova da nessun’altra parte. Le spiagge più famose dell’isola sono Perissa e Kamari, che presentano un rivestimento di sabbia nera — tale colore è causato dalla cenere del vulcano dormiente locale. I turisti sono attratti anche dalla possibilità di prendere il sole e fare foto uniche sulle spiagge di sabbia bianca e rossa.

Prezzi sull’isola

Santorini è un’isola dotata di infrastrutture moderne e di molti divertimenti, per cui è sicuramente possibile trascorrere una buona vacanza qui. Ma prima di mettervi in viaggio, dovreste familiarizzare con i prezzi attuali per il 2018.

Costi del veicolo:

  • Per raggiungere la spiaggia più vicina in autobus si paga in media 1,7 euro;
  • Un taxi costa almeno 12 euro, ma il prezzo può aumentare a seconda del percorso;
  • Per chi vuole muoversi su ruote, noleggiare un’auto costa in media 45 euro al giorno, più il costo della benzina;
  • è possibile noleggiare non solo un’auto, ma anche una bicicletta, uno scooter o un quad. Il prezzo di questi veicoli è a partire da 15 euro più la benzina.

Ulteriori informazioni! Noleggiare un’auto in hotel non è molto conveniente. Un’offerta simile in città costa la metà.

Prezzi per il cibo e il tempo libero:

  • Il conto per una buona cena per due persone in un locale decente sarà in media di 30 euro. (Insalate, piatti caldi, antipasti e vino);
  • Una cena luculliana costa in media 40-45 euro. Questo comprende due pasti completi, antipasti, insalate e vino.

In generale, le porzioni sono piuttosto abbondanti e il cibo è delizioso. Il menu è ampio e comprende piatti di carne e verdura, frutta, kebab, carne alla griglia, piatti di pesce e altro ancora.

Le migliori spiagge di Santorini

Solo qui, alla domanda — che cos’è il rosso, il bianco e il nero, si può sentire non una risposta ovvia, ma una completamente strana. La gente del posto risponde con sicurezza: «Le spiagge di Santorini». Sull’isola ci sono ben tre spiagge nere: Perivolos, Agios e Perissa. Su di esse è possibile non solo prendere il sole, ma anche trascorrere una bella vacanza grazie alla presenza di numerosi ristoranti e varie attrazioni.

La spiaggia nera di Santorini è un luogo ideale per le vacanze attive, mentre le spiagge rosse o bianche sono più adatte agli amanti della pace e dell’isolamento. Il numero totale di spiagge sull’isola è di circa 15, quindi ognuno troverà qualcosa di suo gradimento. Inoltre, è bene ricordare le informazioni sulle caratteristiche della costa:

  • La spiaggia nera è divisa in tre, con spiagge di ghiaia e di sabbia. Sono presenti numerosi caffè, bar e altre strutture di intrattenimento.

Spiaggia nera di Perissa

  • La spiaggia rossa di ciottoli attira gli amanti delle foto uniche, è meno affollata di turisti ed è un luogo piacevole per rilassarsi dal trambusto.
  • Rari ciottoli bianchi hanno dato il nome all’omonima spiaggia. È circondata da rocce composte da pomice. È una delle mete preferite dalle coppie di innamorati.

Ulteriori informazioni! La Spiaggia Bianca non è facilmente accessibile al turista tradizionale, in quanto non è raggiungibile in autobus o in auto — il percorso si snoda lungo sentieri escursionistici e può essere raggiunto anche in barca.

Villaggi turistici a Santorini

Chi preferisce una vacanza all’insegna del divertimento e della vita notturna dovrebbe recarsi a Perissa, a Santorini. Questo piccolo villaggio turistico si trova ai piedi del Monte Mesa Vouno, a sud-est di Fira.

Hotel a Santorini

Non si tratta di un semplice villaggio nel senso comune del termine. Piuttosto, può essere definita una città del divertimento. C’è un gran numero di ristoranti, caffè, bar e discoteche. La musica è sempre presente e Perissa stessa non si addormenta mai durante la stagione turistica. Per quanto riguarda l’intrattenimento, si possono scegliere molte opzioni diverse:

  • immersioni;
  • sport acquatici e vela;
  • giochi da spiaggia;
  • visite ai parchi acquatici;
  • vacanze al mare.

Ulteriori informazioni!!! Un grande vantaggio di Perissa è che tutti gli hotel sono a pochi passi dalla spiaggia.

Anche gli amanti delle escursioni non si annoieranno, perché la città ospita la bellissima Chiesa della Santa Croce. Per vederla, è necessario salire fino alla cima di Mesa Vuno. È anche possibile prenotare un’escursione alla sorgente calda e vedere con i propri occhi il vulcano dormiente.

Resort Perissou a Santorini

Ulteriori informazioni! Quando si pianifica un tour delle località di Santorini, si dovrebbe tenere conto del fatto che il costo di un viaggio a Perissa è di un terzo più economico rispetto allo stesso a Fira o Ia.

La località di Perissa a Santorini (Grecia) non è l’unica in cui è possibile trascorrere una vacanza fantastica. Offre vacanze a Santorini nelle seguenti località:

  • Prima di tutto, bisogna prestare attenzione alla capitale dell’isola — la città di Fira. La prima cosa che colpisce l’immaginazione dei turisti è una scalinata di ottocento gradini che dal porto porta alla città stessa. Dopo averla salita, si apre un quadro straordinario di case bianche come la neve. Sono disposte in modo caotico, non ci sono le strade regolari a cui gli europei sono abituati. Qui si possono visitare due musei: quello della preistoria e quello etnografico. Oltre al tempio di Ayiu Mina, che è la principale attrazione dell’arcipelago.
  • Un’alternativa alla capitale può essere la località di Imerovigli. Qui vivono meno di 500 abitanti, quindi è semplicemente creata per una vacanza tranquilla e appartata. Ci sono molte chiese costruite in stile greco classico, oltre alle rovine di un castello veneziano.
  • Per gli amanti, una vacanza nell’arcipelago sarà indimenticabile se si va nella località di Iaia. Il principale marchio di fabbrica della città è il divieto di circolazione delle automobili. La gente del posto offrirà a una famiglia appena nata di stabilirsi in un albergo o di affittare una casa. Per raggiungere la spiaggia, è sufficiente scendere le scale di duecento gradini. E la sera è piacevole ammirare il tramonto, seduti in un accogliente caffè tra le braccia di una persona cara.

Ulteriori informazioni! Il tramonto a Iya è semplicemente uno spettacolo indimenticabile, molti si recano qui solo per godere ancora una volta dello spettacolo che Dio stesso ha creato.

Vale la pena notare che Kamari sta rapidamente guadagnando popolarità, un resort che è semplicemente progettato per trascorrere del tempo in spiaggia. Il costo di una vacanza sarà molto più basso rispetto a Fira o Ia, ma la varietà delle offerte è paragonabile.

Consigli e raccomandazioni di turisti e viaggiatori esperti

Per organizzare un viaggio è necessario pensare a tutto nei minimi dettagli. Di seguito sono riportate informazioni che renderanno la vita molto più facile a chi viaggia per la prima volta sull’isola.

Ulteriori informazioni! Le vacanze a Santorini offriranno molti momenti piacevoli durante la stagione turistica. Per chi non ama le spiagge affollate, il periodo ideale per prenotare un tour è agosto-settembre.

Ci sono diversi modi per raggiungere l’isola:

  • utilizzando i servizi dei vettori aerei. Ci sono anche due opzioni: volare da Mosca direttamente a Santorini (Thira). Oppure andare prima nella capitale della Grecia e poi raggiungere l’isola in aereo;
  • È anche possibile volare fino alle isole di Rodi o Creta e poi utilizzare i servizi di traghetto per raggiungere l’arcipelago vicino.

Nota bene: esiste un traghetto veloce da Atene a Santorini.

Durante la vostra permanenza qui, non dimenticate di includere nella vostra lista di cose da vedere:

  • Visitare la capitale Fira e il villaggio di Ia;
  • visitare il vero sito archeologico di Akrotiri;
  • vedere il vulcano di Nea Kameni;
  • per visitare tutte le coloratissime spiagge;
  • fare un tour degli antichi monasteri e delle chiese.

Ristoranti a Santorini

E naturalmente sarebbe un vero crimine non provare il vino dei produttori locali. Un soggiorno qui è anche un’occasione unica per acquistare gioielli in opale, oggetti in legno o in pelle realizzati dagli artigiani locali. Un souvenir gratuito è la pomice del vulcano.

Questa piccola isola, i cui abitanti amano la loro terra con tutto il cuore, è semplicemente sorprendente nella sua bellezza, che tutti dovrebbero vedere.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]