Stagione di velluto a Sochi

Алан-э-Дейл       06.06.2024 г.

Per un turista russo è una grande fortuna trovarsi al mare nel pieno della stagione di velluto. Le persone in anticipo pensano diligentemente alle date delle vacanze, proprio per visitare le distese marine nel pieno della stagione balneare. Tuttavia, non è sempre possibile prevedere il bel tempo con molti mesi di anticipo.

Il concetto di «stagione di velluto»

Il termine «stagione di velluto» è apparso più di due secoli fa. Questa combinazione di parole è caratteristica solo della lingua russa ed è diffusa solo in combinazione con il concetto di vacanze sulla costa del mare. La stagione di velluto a Sochi e su tutta la costa russa del Mar Nero è solitamente associata dai turisti all’inizio dell’autunno: all’inizio di settembre e, in anni anormalmente caldi, anche all’inizio di ottobre.

Uno dei fattori più importanti per determinare questa stagione è l’assenza di pioggia in autunno. Allo stesso tempo è necessario prestare attenzione al fatto che la temperatura dell’aria e dell’acqua del mare deve essere al massimo di un paio o tre gradi diversa durante il giorno. Ecco perché quando il termometro raggiunge la fine di ottobre e persino novembre al di sopra della norma, non si può chiamare questa stagione «di velluto» a causa delle precipitazioni.

Mar Nero a settembre

Quale stagione può essere definita «di velluto»? Caratteristiche principali:

  • La temperatura dell’acqua del mare dovrebbe riscaldarsi a tal punto da permettere al turista di entrare in acqua senza bisogno di ulteriore tempo per abituarsi. La temperatura dell’acqua caratteristica di questa stagione non dovrebbe essere inferiore a 25°C.
  • Qualsiasi abitante di Sochi confermerà che la temperatura dell’aria e dell’acqua durante il giorno non dovrebbe raggiungere una forte differenza di gradi.
  • Di norma, la stagione di velluto a Sochi è la stagione finale della stagione balneare. È considerato il periodo in cui le vacanze al mare sono più sicure per il corpo. Il sole non brucia i raggi ultravioletti, e il corpo immerso nell’acqua non subisce bruschi cambiamenti di temperatura. Pertanto, in una vacanza di questo tipo dovrebbero andare anziani e bambini.

Importante: gli analoghi di questo concetto non si trovano in nessuna lingua straniera.

Vacanze al mare nel pieno della stagione di velluto

Tutto sulla stagione di velluto a Sochi

La città di Sochi si trova nella zona climatica subtropicale, quindi fin dai primi giorni di primavera la località diventa insopportabilmente calda. La temperatura dell’aria in piena estate può raggiungere più di 30 gradi. Pertanto, per le persone che soffrono di malattie cardiovascolari sarà particolarmente difficile riposare in queste condizioni.

Indubbiamente, tutti aspirano a Sochi al culmine dei giorni e dei prezzi più favorevoli. Nei primi giorni di settembre è consuetudine che inizi la stagione del velluto. La sua durata dipende da quando iniziano a cadere le precipitazioni. La durata media della stagione dei velluti va dall’inizio di settembre alla metà di ottobre; la temperatura media diurna in questo periodo va dai 25 ai 30 gradi. Di notte la colonna del termometro non scende sotto i 20 gradi. L’acqua in questo periodo si riscalda dai 22 ai 25 gradi. La stagione di velluto a Sochi presenta una serie di vantaggi e svantaggi.

Il lato positivo del riposo in questa stagione comprende:

  • Il rapporto ideale tra regime di temperatura e condizioni climatiche.
  • In assenza di precipitazioni, si può trascorrere l’intera giornata al mare senza temere di prendere un colpo di calore o una scottatura.
  • Prezzi convenienti per cibo, verdura e frutta. Settembre è il periodo della frutta e della verdura, quindi si può venire qui anche solo per fare incetta di vitamine per l’inverno a prezzi contenuti.
  • Prezzi ridotti per i pacchetti vacanza nelle agenzie di viaggio.
  • Un numero ridotto di vacanzieri nella zona turistica della città.

Il rapporto ideale tra temperatura e condizioni climatiche

Svantaggi della stagione di velluto a Sochi:

  • Durata relativamente breve. La stagione del velluto dura in media non più di tre settimane.
  • Mancanza di certezza di condizioni climatiche calde.
  • Le persone di età superiore ai 50 anni scelgono questo periodo per le loro vacanze, quindi non è sempre possibile acquistare un viaggio «caldo» a un prezzo interessante. Inoltre, è molto probabile che le scorte di alloggi di buona qualità tendano a esaurirsi rapidamente.

Già a metà settembre non ci sono molti vacanzieri nelle località del Mar Nero. Il fatto è che la maggior parte dei vacanzieri è costituita da genitori con figli in età scolare e prescolare. Pertanto, l’alta stagione termina il 1° settembre e le spiagge si assottigliano notevolmente. I prezzi dei complessi alberghieri iniziano a scendere solo qualche settimana dopo. Entro la fine di settembre è possibile affittare una camera nell’hotel «Alexandrovsky Garden» o «Ekaterininsky Quarter» per soli 1200 rubli al giorno. Per prenotare le camere, è necessario visitare i siti web ufficiali degli hotel. Una camera in una pensione o in una casa privata con giardino costa il 30% in meno rispetto al periodo estivo.

Importante: se programmate una vacanza con l’obiettivo di sottoporvi a cure termali, da un punto di vista finanziario ed economico è necessario che vi rechiate alle cure nella stagione di velluto. Nella pensione ci sarà un numero ridotto di persone, il che significa che il paziente riceverà la massima cura e attenzione a un prezzo interessante.

Albergo Alexandrovsky Garden

Cosa fare a Sochi a settembre

Senza dubbio, al culmine della stagione di velluto si dovrebbe trascorrere l’intera giornata al mare e godersi le ultime giornate calde. Ma un’alternativa a questa vacanza può essere offerta dal seguente intrattenimento:

  • Vacanze in spiaggia di tipo attivo (giri in idro-scooter, immersioni).
  • Visite a vari delfinari, musei, mostre, passeggiate nell’arboreto di Sochi, passeggiate nel giardino con numerosi stagni puliti.
  • Programma di escursioni. A Sochi si trova la famosa montagna Akhun, la casa-museo di Stalin.

Luoghi da visitare a Sochi in qualsiasi periodo dell’anno

È obbligatorio visitare i seguenti luoghi e oggetti di Sochi:

  • Indipendentemente dal periodo dell’anno, è necessario visitare Krasnaya Polyana e la stazione sciistica. L’offerta di servizi ha qualcosa che sorprende anche il turista più esigente. Paesaggi pittoreschi, passeggiate in montagna, gite in jeep: questo è solo un piccolo elenco di cose da fare.
  • I conduttori televisivi del programma «Aquila e code» consigliano di visitare il Parco Olimpico di Sochi. Vari stadi sportivi e altre strutture vi sorprenderanno e vi faranno sentire orgogliosi della vostra patria. La sera l’intero argine del parco si colora di fontane luminose e musicali.
  • Un viaggio nel mondo del divertimento al Sochi Park è ideale per le famiglie e per le grandi compagnie rumorose. Le giostre sono pensate sia per i bambini che per gli adulti. C’è lo scivolo più veloce della Russia, che può raggiungere una velocità di 110 chilometri all’ora. Il parco dispone di un delfinario e di aree gioco per bambini.

Krasnaya Polyana a Sochi

Quindi, la stagione di velluto a Sochi è un ottimo momento per vivere appieno la pienezza delle vacanze sulla costa del Mar Nero e allo stesso tempo rimanere in vantaggio economico.

*I prezzi sono aggiornati a settembre 2018.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]