Stazioni sciistiche in Turchia

Алан-э-Дейл       05.06.2024 г.

La Turchia è un Paese che attira sempre turisti da tutto il mondo. È ideale per le vacanze, perché ha un clima meraviglioso, tanto sole e spiagge sabbiose. Le vacanze in Turchia in montagna sono anche un ottimo modo per rilassarsi e recuperare le forze.

Vacanze sulla neve in Turchia

Di solito questo Paese è associato al caldo, al mare e alla visita delle antiche città turche. Tuttavia, sulle montagne della Turchia, su pendii innevati, si trovano bellissimi hotel dalle cui finestre si possono ammirare paesaggi pittoreschi, per cui in inverno le persone più informate vengono in Turchia per sciare.

Importante: per le persone che si dedicano professionalmente allo sci e allo snowboard, le piste turche non sono adatte: sono piuttosto facili, quindi più adatte ai dilettanti.

In Turchia, l’industria dello sci ha iniziato a svilupparsi relativamente di recente e ogni anno guadagna sempre più appassionati. Nuove catene di impianti di risalita compaiono continuamente, le piste da sci vengono migliorate. Non è difficile trovare un hotel con un servizio di livello europeo e prezzi accessibili.

Un altro vantaggio delle stazioni sciistiche turche è il sistema «all-inclusive», che piace a molti turisti. Di solito il costo dell’alloggio comprende le bevande, i pasti e l’abbonamento agli impianti di risalita.

Mappa delle stazioni sciistiche in Turchia

Stazioni sciistiche in Turchia

La Turchia montuosa comprende alcune delle più famose località ideali per le vacanze sulla neve.

Kartepe

Il nome della località può essere tradotto dal turco come «Picco di neve». Il resort si trova a un’altitudine di duemila metri, tra magnifiche foreste e catene montuose. La vicinanza a Istanbul offre un eccellente programma di visite turistiche e un traffico comodo.

Kartepe è una località in rapido sviluppo, ideale per le vacanze in famiglia. Qui si può fare una vacanza all-inclusive e le piste da sci sono perfette anche per i principianti. Istruttori esperti possono aiutarvi a imparare a sciare. È possibile noleggiare attrezzature da sci moderne.

Mappa delle piste di Kartepe

Le infrastrutture e i servizi di Kartepe sono di livello alpino.

Cos’altro c’è di interessante in questa località? C’è una scuola materna dove i bambini vengono istruiti da personale esperto. C’è anche un centro termale, una piscina di alghe e una piscina sportiva.

Erciyes

Il nome deriva dal vulcano spento Erciyes, nella cui area è costruito il complesso. Il resort è molto popolare perché si trova sull’altopiano di Tekir, nelle immediate vicinanze del Parco Nazionale di Göreme, patrimonio dell’UNESCO.

Ulteriori informazioni! Qui ci sono scuole di sci e la varietà di piste soddisfa sia i principianti che i professionisti. Gli impianti di risalita sono controllati da professionisti, quindi non dovrete preoccuparvi della vostra sicurezza.

Erciyes si sta sviluppando rapidamente e ora i fondatori hanno intenzione di trasformarla in un grande centro sportivo. Già ora qui si tengono competizioni di livello internazionale.

Le vacanze a Erciyes comprendono non solo lo sci alpino, ma anche lo sci di fondo, lo sci a rotelle e la visita ai centri benessere. Saune e bagni sono aperti.

Per quanto riguarda il clima, va detto che è di tipo continentale. La cima del vulcano è sempre coperta di neve e la profondità del manto nevoso può raggiungere i due metri.

Sarykamysh

Il resort si trova ad un’altitudine di duemila metri sul livello del mare, non lontano da Kars ed Erzurum (centri storici della Turchia). Le pittoresche catene montuose e le fitte pinete colpiscono per il loro splendore.

Sarıkamış ha la pista da sci più lunga del Paese, lunga 6 chilometri. Tutte le piste del resort sono situate nella foresta, grazie alla quale hanno sempre un innevamento perfetto. Il resort è dotato non solo di piste da sci, ma anche di uno snowpark. È possibile noleggiare l’attrezzatura da sci e istruttori esperti insegnano sia ai principianti adulti che ai bambini.

Ulteriori informazioni! Gli hotel sono situati ai piedi della montagna di Djibiltepe, nella foresta. Le infrastrutture del complesso soddisfano gli standard europei e offrono la possibilità di rilassarsi completamente dopo una vacanza attiva. Questo è facilitato da saune, bagni turchi e complessi termali.

Palandoken

È il resort più giovane, che si sta sviluppando rapidamente. Si trova sul monte Palandoken, al confine con l’Armenia. Come Sarıkamış, si trova vicino al centro storico di Erzurum, il che rende possibili affascinanti escursioni nella città antica.

A differenza delle località sopra citate, qui il manto nevoso può raggiungere i 3 metri di altezza a causa delle abbondanti nevicate.

Per i turisti che amano gli sport estremi, a Palandoken c’è una varietà di piste. A Palandoken c’è una grande varietà di piste. Se lo desiderate, potete organizzare un giro in elicottero per raggiungere le piste.

Informazioni aggiuntive! Il governo del Paese fornisce pieno supporto alla località, poiché è qui che si allena la squadra nazionale di sci della Turchia.

Gli hotel di Palandoken, così come quelli di altre località, lavorano con il sistema «all-inclusive», che è molto conveniente. Alcuni hotel dispongono di impianti di risalita, il cui utilizzo è incluso nella tariffa.

Pro e contro delle stazioni sciistiche

Ogni stazione sciistica in Turchia ha i suoi vantaggi e svantaggi.

  • prezzi accessibili;
  • servizio eccellente;
  • opportunità di vacanze in famiglia;
  • piste perfette per i principianti;
  • sistema all-inclusive.
  • possibilità di vento forte;
  • possibilità di problemi dovuti alla mancanza di neve sulle piste;
  • alcune piste presentano piccoli sassolini che graffiano la superficie degli sci.

Vacanze al mare e in montagna

Per organizzare una vacanza estiva in Turchia, molti turisti scelgono località con montagne e mare. Un bagno in mare abbinato a una vista pittoresca sulle cime delle montagne garantisce un riposo completo e un buon umore prolungato. In Turchia ci sono diverse località di questo tipo:

  • Kemer. Le montagne del Tauro, situate nelle immediate vicinanze della città, arrivano letteralmente a lambire l’acqua del mare. Le spiagge qui sono ricoperte di ciottoli, il che piace a molti vacanzieri. I turisti che visitano Kemer rimangono estasiati dalla natura e dai magnifici paesaggi. La località è ideale per essere visitata a luglio.
  • Marmaris. Questa località si trova sulle rive di una baia circondata da montagne. La natura meravigliosa appaga l’occhio e l’aria è estremamente salubre, poiché vi sono alberi di incenso (dalla loro resina si produce l’incenso).
  • Sarigeme. Il resort si trova vicino all’aeroporto di Dalaman. Come Marmaris, si trova in una baia delimitata da montagne.

Il Monte Ararat in Turchia merita un’attenzione particolare. La montagna è composta da due vulcani spenti: il Piccolo Ararat e il Grande Ararat. Il secondo vulcano ha un’altezza di cinquemila metri ed è il punto più alto della Turchia.

Il Monte Ararat, sul versante turco, fa parte del Parco Nazionale del Paese. I viaggiatori che visitano il Monte Ararat dal versante turco possono divertirsi non solo salendo in cima, ma anche visitando i ghiacciai dove, secondo le leggende, si trovava l’Arca di Noè. La grotta più profonda è il ghiacciaio di San Giacomo (la lunghezza raggiunge i due chilometri).

Interessante! Molti si chiedono perché l’Ararat appartenga alla Turchia. Nel 1932, Mosca e Ankara firmarono un trattato secondo il quale il massiccio montuoso era incluso nella Turchia. L’Armenia è emersa solo nel 1991, dopo il crollo dell’URSS, ma non ha riconosciuto questo trattato.

Consigli e raccomandazioni

Come raggiungere le stazioni sciistiche di Sarykamysh e Palandoken:

  • Sarykamysh. Il modo più semplice per raggiungere la stazione è da Istanbul. Se si viaggia in auto dall’aeroporto di Istanbul, il tempo di percorrenza sarà di circa 2 giorni. I turisti esperti consigliano di procurarsi una mappa. È necessario attraversare Ankara sull’autostrada O4, quindi passare all’autostrada D-200 e dirigersi verso la città di Altköy. Successivamente si devono prendere le autostrade D-100 e D-080 e dirigersi verso Sarıkamış. Da Istanbul è possibile raggiungere la località anche in treno, con fermate ad Ankara, Sivas ed Erzurum. Il costo* di un soggiorno in hotel varia da 60 a 200 dollari.
  • Palandoken. Prima di tutto è necessario raggiungere la città di Erzurum in aereo, treno o autobus. Da Erzurum, Palandoken può essere raggiunta in auto percorrendo l’autostrada O4, seguita dalle linee D-200 e D-100. Un autobus con il numero G6 può anche portarvi al resort in soli 10 minuti. Le tariffe alberghiere variano da 70 a 150 dollari.

Le stazioni sciistiche in Turchia sono ideali per una vacanza benessere completa per tutta la famiglia alla fine del 2018. Sono relativamente economici e ottimi per principianti e bambini.

*I prezzi sono aggiornati all’estate 2018.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]