Strelna — San Pietroburgo

Алан-э-Дейл       04.04.2024 г.

La costa meridionale del Golfo di Finlandia è ornata dal più antico insediamento di San Pietroburgo — Strelna. Poco prima era conosciuta come Sergievskaya Sloboda. L’insediamento si è rapidamente arricchito di attrazioni e gode di un’attiva popolarità tra i turisti.

Storia dell’insieme di palazzo e parco di Strelna

L’insediamento di San Pietroburgo è diventato famoso grazie all’ordine di Pietro I di costruire a Strelna una riserva di uccelli e bestiame. Gli edifici dovevano diventare un rifugio di caccia durante l’osservazione dei possedimenti. Ma l’idea fallì, poiché l’area non si adattava al sistema di fontane che A. D. Menshikov intendeva collocarvi. Si decise di spostare il progetto a Peterhof, dove l’imperatore aveva stabilito una residenza.

In seguito, il villaggio iniziò la costruzione del Parco Regolare Inferiore, progettato dall’italiano N. Miketti. Poi Strelna passò in possesso dei successivi governanti dell’Impero russo. L’ultimo proprietario dell’insediamento fu il principe Dmitrij Konstantinovich, che fu fucilato nella Fortezza di Pietro e Paolo. Solo nel 2003 gli edifici di Strelna hanno acquisito lo status di monumenti storici. Gli edifici restaurati hanno iniziato a fungere da centri culturali, commerciali ed espositivi.

Attrazioni

Strelna è il più antico sobborgo di San Pietroburgo, con una serie di interessanti monumenti architettonici. Tra le attrazioni di San Pietroburgo a Strelna vi sono monumenti come i Palazzi Konstantinovskij e Putevoy, il Deserto della Trinità-Sergievskaya e la Tenuta Orlovskij.

Palazzo Konstantinovskij

I progettisti del palazzo furono Nicolò Michetti e Francesco Rastrelli. Il progetto prevedeva di superare la Versailles francese. Dopo la morte dell’imperatore, il palazzo cadde in rovina. Fu restaurato dall’architetto A. N. Voronikhin in stile antico. Nel 2003 il palazzo ha aperto le porte ai turisti e agli appassionati d’arte.

Palazzo itinerante

Prima residenza imperiale (dal 1716), il Palazzo della Via è il centro della Strelna di San Pietroburgo. Il palazzo veniva utilizzato come residenza di caccia quando l’imperatore viaggiava attraverso i suoi domini. Tra gli oggetti esposti si possono vedere le impronte delle mani di Pietro il Grande e un plaid patchwork, cucito da Caterina la Grande.

Eremo della Trinità-Sergio

Il monastero maschile fu costruito nel XVIII secolo. Sul territorio del monastero e dell’intero deserto sono state costruite cappelle, cattedrali e chiese antiche. Il monastero è unico in quanto è stato costruito sulla tomba del conte Kushelev, ex favorito di Paolo I. Vicino al Canale del Porto si trova anche la cappella di Nicola il Taumaturgo.

Tenuta di Orlovsk con parco

L’architetto Sadovnikov ha soddisfatto tutti i desideri del conte Orlov quando ha progettato la sua nuova tenuta. L’area del Parco Orlov è ricca di labirinti, statue uniche e fontane intricate. Del castello del conte rimangono le rovine di pozzi, forni e del superstite Palazzo Lvov.

Escursioni

Strelnya San Pietroburgo accoglie attivamente i turisti in qualsiasi stagione. Gli itinerari delle escursioni sono studiati in modo che il turista possa visitare tutte le attrazioni non in un’ora. Può essere:

  • Una passeggiata lungo i fiumi e i canali;
  • una ricerca;
  • crociera sull’acqua;
  • tour virtuale.

Ulteriori informazioni. La visita guidata può essere prenotata sul sito ufficiale delle attrazioni di Strelnya San Pietroburgo.

Per gli stranieri è disponibile un’audioguida, ed è possibile ordinare un tour individuale. Ci sono biblioteche per bambini, missioni, installazioni storiche e attività interattive per bambini, dove è possibile lasciare il proprio figlio sotto sorveglianza.

Orari

Il portale per l’ordinazione dei biglietti è aperto 24 ore al giorno. Per ogni monumento viene fornito un programma di visita.

Il Palazzo Konstantinovsky accoglie gli ospiti dalle 10.00 alle 18.00, le biglietterie funzionano in modalità escursione. È impossibile visitare il palazzo in un solo giorno. È possibile scegliere una serie di escursioni attraverso le grandi sale del palazzo, la «Versalia russa» o la collezione di regali di Alisher Usmanov. Il costo dei biglietti è ragionevole:

  • adulti 330 rubli.
  • bambini sotto i 7 anni ingresso gratuito;
  • studenti, scolari e pensionati 200 rub.

Orari del Palazzo Viaggiante di Pietro il Grande:

  • aperto alle visite dal 26 maggio;
  • dalle 10.00 alle 18.00;
  • Le visite individuali sono presenti dalle 10:30 alle 11:30;
  • Il lunedì è giorno di riposo;
  • la biglietteria è aperta fino alle 17:00.

Per il resto, i prezzi sono molto più bassi:

  • gli adulti pagano 250 rubli.
  • I bambini sotto i 16 anni sono gratuiti, gli studenti e i pensionati 150rub.
  • Gli stranieri pagano fino a 400 rubli.

Il deserto della Trinità-Sergievskaya può essere visitato in qualsiasi momento. Le porte del santuario sono sempre aperte.

La tenuta di Orlovsk accetta escursioni dalle 10.00 alle 18.00. Principalmente, vengono mostrati il parco della tenuta con il Palazzo di Lvov. Nel resto del tempo, nella tenuta opera un club di equitazione.

Ulteriori informazioni . Sul territorio di una qualsiasi delle attrazioni è consentito effettuare riprese fotografiche e video al costo di 100 rubli*.

Sito web ufficiale

È stato sviluppato un sito web per il distretto comunale di Strelna. La risorsa contiene molte informazioni sulla storia dell’insediamento. Il sito per le attrazioni dell’insediamento non è stato sviluppato, ma è possibile ordinare i biglietti e imparare molte cose interessanti qui.

Inoltre, ogni istituzione storica ha un sito web ufficiale con informazioni dettagliate per i turisti:

  • sito web del Palazzo dei Congressi (Konstantinovsky)
  • Palazzo Orlovskaia.

A margine. È possibile prenotare una visita personalizzata in ciascuno dei siti. È possibile parcheggiare in alcuni punti a una distanza marginale dai monumenti architettonici.

È possibile raggiungere Strelna con:

  • autobus T-404 dalla fermata della stazione ferroviaria del Baltico;
  • treno elettrico dalla stazione ferroviaria del Baltico;
  • tram dalla stazione della metropolitana di Avtovo fino alla fermata finale;
  • Taxi navetta T-103, T-224, orario dalle 7.00 alle 23.00.

Si può arrivare lungo l’autostrada di Peterhof ordinando un taxi per il sanatorio o il Palazzo di Legno.

Attività ricreative sul territorio e servizi utili per i turisti

In un lungo viaggio indipendente o di gruppo c’è la possibilità di pernottare in un sanatorio, un motel Strelna. Alcuni preferiscono affittare una stanza in un ostello.

Durante le escursioni nel territorio dei luoghi di interesse, è possibile fare uno spuntino nei caffè di strada e nei ristoranti. Un paio di tre si trovano vicino al Palazzo Konstantinovsky e alla Casa della Via Petrovsky. Orientandosi sulla mappa della guida è possibile visitare i negozi di souvenir.

La comunicazione con la guida viene mantenuta attraverso uno speciale auricolare o un equipaggiamento di gruppo. In questo modo il turista non si perderà e il rischio di sbagliare il percorso dell’escursione è minimo.

Le strutture architettoniche brevettate come monumenti devono essere protette e ci sono alcune regole per visitarle. Secondo queste regole, i turisti devono lasciare i propri effetti personali nell’armadietto. Sono previste eccezioni per i bambini e gli anziani con bombole di ossigeno portatili.

Scoprire il mondo della cultura viaggiando è un’ottima idea per i turisti alle prime armi. È meglio programmare un viaggio a Strelna Spb in una giornata di sole, ma a San Pietroburgo il tempo è variabile, quindi è bene avere con sé un impermeabile e un cambio di scarpe. È inoltre necessario tenere traccia dei giorni di visita gratuita ai musei. Se un turista vuole esplorare i monumenti da solo, è consigliabile acquistare una carta ospiti. E non dimenticate che se il turista si perde, in Peter lo aiuteranno sempre a ritrovare la strada.

*I prezzi sono aggiornati a settembre 2018.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]