Svetlogorsk Oblast di Kaliningrad: luoghi di interesse

Алан-э-Дейл       05.04.2024 г.

La città di Svetlogorsk, nella regione di Kaliningrad, è una delle principali località turistiche sulle rive del Mar Baltico. Prima di un viaggio ogni turista si chiede cosa vedere a Svetlogorsk, nella regione di Kaliningrad, e molti sostengono che in questa località non si possono ignorare le vacanze al mare e in spiaggia, e Svetlogorsk stessa è ricca di luoghi interessanti e insoliti.

Svetlogorsk sulla mappa della regione di Kaliningrad

Svetlogorsk si trova nella penisola di Kaliningrad, sulla dorsale collinare del mare. Sulla mappa della città si può notare che il confine della località inizia dall’intersezione tra il Mar Baltico e la Foresta di Primorsky. La linea di confine prosegue fino al villaggio di Rybnoye, situato a 230 metri a est del fiume Svetlogorka.

  • La prima menzione di Svetlogorsk compare nel 1258. All’epoca era abitata dai prussiani e si chiamava Ruse-Moter o Rauschen.
  • Nel 1840 il re Federico Guglielmo IV visitò l’area e ordinò di rinverdire la duna, rafforzare l’argine e preparare comodi accessi al mare.
  • Nel XIX secolo vennero inaugurati itinerari turistici in questa zona d’Europa, tuttora molto frequentati.
  • Nel 1900 è stata posata qui una linea ferroviaria, lungo la quale i treni RZD raggiungono la stazione di Svetlogorsk-1 (nome attuale), che 6 anni dopo è stata estesa a Svetlogorsk-2.
  • Attraente per i turisti è considerato l’ippodromo di Svetlogorsk, che divide l’area in due parti: quella inferiore vicino al lago e quella superiore a 40-50 m sul mare.
  • Nel 1947, dopo l’annessione della Prussia orientale alla RSFSR, Rauschen ricevette il suo nome moderno — Svetlogorsk.

Fatto interessante! Nel 2015 si è tenuto qui uno dei famosi festival umoristici giovanili «VOICE KIVIN», inaugurato dal nuovo teatro di varietà «Yantar-Hall». Questo teatro si trova nel parco «Le stagioni dell’anno», con una superficie di 30.000 m².

Escursioni da Svetlogorsk, regione di Kaliningrad

Che cos’è una vacanza a Svetlogorsk senza escursioni? Un viaggio indipendente in questo luogo darà in ogni caso impressioni brillanti, ma non dovreste rifiutare l’intrattenimento.

Mappa turistica di Svetlogorsk

Gite turistiche popolari da diversi indirizzi:

  • Escursione a Svetlogorsk da Kaliningrad — qui è possibile esaminare la città in dettaglio e visitare la sala dell’organo. Ma è molto più facile e veloce esplorare tutti gli angoli e le zone più interessanti da soli.
  • Gita al villaggio dell’ambra — in questa escursione c’è l’opportunità di conoscere in dettaglio come si estrae l’ambra oggi e nell’antichità, visitare il Museo dell’ambra, scendere nella cava ed esaminare la miniera tedesca. Il percorso durerà 5 ore e costerà 850 rubli*.
  • Kaliningrad — Koenigsberg — durante questo tour, della durata di 6 ore, potrete vedere la Cattedrale, visitare la tomba di Kant, vedere il villaggio dei pesci e la Porta di Friedland.
  • Czerniakhovsk — in questo luogo potrete ammirare antichi castelli come il Castello di Eastenburg, il Castello di Georgenburg e persino un allevamento di cavalli. L’escursione durerà circa 8 ore e costerà 950-1000 rubli per gli amanti dell’architettura antica.

Oltre a Svetlogorsk, i turisti sono invitati a visitare luoghi in Lituania e Polonia. E l’escursione Svetlogorsk — Kaliningrad si mostrerà in tutto il suo splendore e sarà molto curiosa.

Le attrazioni della regione di Svetlogorsk Kaliningrad offrono ai turisti una grande varietà. La città stessa è letteralmente piena di simbolismi e di edifici e monumenti significativi. Uno dei simboli più importanti di Svetlogorsk è la torre del centro di trattamento delle acque (non è un sanatorio). Conosciuta dal 1917-1918, fu realizzata secondo i progetti di Otto Walter Kukkuk nello stile del romanticismo tedesco. Accanto alla torre si trova un’area aperta, che le conferisce una somiglianza con un municipio o una cattedrale. Nel 1978, alla torre è stata aggiunta una meridiana, realizzata secondo gli schizzi dello scultore locale Nikolai Frolov. Anche questo orologio è considerato uno dei simboli della città.

Caratteristiche della torre e del suo ruolo nella città:

  • L’altezza è di 25 metri.
  • Oggi svolge il ruolo di monumento architettonico.
  • In passato veniva utilizzato per i trattamenti con acqua e fango.
  • In cima alla torre si trova una comoda piattaforma di osservazione.

Un altro luogo interessante per i visitatori della città è il lungomare. Si tratta di una strada di scale che conduce alla spiaggia e al mare. Lungo la strada si possono visitare negozi di souvenir e acquistare gioielli in ambra. Proseguendo sul lungomare, si può vedere la scultura di una sirena in bronzo, collocata dai proprietari del Grand Palace Hotel proprio di fronte al loro albergo.

Da notare! Qui, di fronte alla Discesa Centrale sul terrapieno, si trova anche una meridiana. La sua altezza è di 36 metri e il quadrante ha un diametro di 10 metri. La sua superficie è decorata con 12 segni astrologici. In caso di tempo soleggiato è possibile riconoscere l’ora da questo orologio.

Un po’ più lontano, dietro la torre dell’acqua, si trova un altro simbolo della città: la scultura in marmo «Portare l’acqua». È stata realizzata nel 1940 dallo scultore Hermann Brachert.

Continuando la passeggiata e uscendo su viale Kaliningrad, si può camminare lungo la riva del lago Tikhoye. Recentemente in questa parte della città i sentieri sono stati livellati e sono state collocate delle panchine.

È interessante notare che in passato questo lago si chiamava «Melnichnoe». Questo nome derivava dal mulino che si trovava sul lago.

Un altro monumento non meno interessante della città è la scultura «La dualità del mondo interiore», che significa l’opposto dell’anima umana. Fu eretta in onore del famoso scrittore di fiabe Ernst Theodor Hoffmann, che combinò abilmente tratti caratteriali completamente diversi: dall’animo delicato di uno scrittore alla ponderatezza e all’accuratezza di un avvocato professionista.

Escursioni allo stretto di Curonia

La Punta di Curonia è una stretta e lunga linea di sabbia che divide il Mar Baltico dalla Laguna di Curonia. La sua lunghezza è di 98 chilometri da Zelenogradsk, nella regione di Kaliningrad, alla città lituana di Klaipeda. La larghezza varia da 0,4 a 3,8 chilometri. Lo spiedo prende il nome dall’antica tribù dei Kursh, che viveva in questi luoghi prima dell’attacco tedesco.

Attenzione! Nel 2000 lo Spalto di Curonia è stato inserito nella lista del Patrimonio mondiale dell’UNESCO.

Le escursioni alla Curonian Spit da Svetlogorsk hanno le seguenti caratteristiche:

  • L’itinerario dell’escursione turistica comprende tutti i punti di escursione e dura tutto il giorno. La spesa è di 6000 rubli*.
  • Visione programmata della Duna di Efa e della Foresta Danzante.
  • La duna è famosa per la sua altezza di 55 metri, e nella foresta si possono vedere alberi bizzarri i cui tronchi hanno forme piegate e contorte.

Molti turisti sostengono che sia più interessante e più economico esplorare la Curonian Spit da soli.

Come arrivare a Svetlogorsk e ritorno

Ci sono diversi modi per arrivare a Svetlogorsk:

  • In aereo — da Mosca in 2 ore, da San Pietroburgo in 1 ora e 30 minuti, ma si può arrivare solo a Kaliningrad. Il biglietto di andata e ritorno costa 3.400 rubli.
  • In treno — da Mosca si può partire ogni giorno e percorrere circa 20 ore, da Pietro 3 volte a settimana e arrivare in 1 giorno. Il costo dei biglietti è di 2.100 rub.* a pacchetto e 3.600 rub.* a scompartimento. Inoltre si dovrà andare solo a Kaliningrad, per poi raggiungere il punto desiderato in autobus.
  • Sull’autobus in linea retta, inoltre, non si può arrivare da una parte o dall’altra. È più conveniente acquistare un biglietto per Minsk e proseguire fino al punto finale.

In tutte le opzioni è necessario percorrere circa 15 ore, senza pause e il modo più semplice è attraversare la Bielorussia.

Consigli e raccomandazioni di turisti e viaggiatori esperti

Quando si visita Svetlogorsk, nella regione di Kaliningrad, le attrazioni daranno ai turisti il massimo piacere, ma non bisogna dimenticare la prudenza e la decenza.

Consigli per i turisti che desiderano rilassarsi:

  • Prima di visitarla, è meglio pensare e scegliere un determinato luogo come scopo del viaggio. La cosa positiva è che ci sono molte sculture e siti storici ovunque, ma è meglio dotarsi di una guida elettronica con descrizioni dettagliate per non vagare senza meta.
  • Per evitare problemi, è meglio tenere i contanti con sé in una tasca chiusa.
  • Non è una buona idea camminare da soli in zone poco illuminate.
  • Non fumare in luoghi inappropriati.
  • È sconsigliato l’uso di un linguaggio scurrile.

L’osservanza di elementari regole di etica e di prudenza vi permetterà di riposare bene e di evitare molti problemi. Il modo migliore per riposare è Svetlogorsk, nella penisola di Kaliningrad. La penisola di Kaliningrad riempirà i vacanzieri non solo di aria di mare, ma anche dell’energia dell’antica cultura e dello stile di vita europeo.

*I prezzi sono aggiornati a gennaio 2018.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]