Tutto sulla Turchia per i turisti

Алан-э-Дейл       02.04.2024 г.

La Turchia è il paese con il miglior rapporto qualità-prezzo, non a caso è una scelta popolare sia dei vacanzieri russi che dei turisti provenienti da altri paesi. Il Paese si differenzia favorevolmente da molti altri per la possibilità di godere di un mare caldo da aprile ai primi di novembre, di prezzi interessanti e di un servizio eccellente.

Il riposo in Turchia attrae quasi tutti: famiglie con bambini, giovani e viaggiatori anziani. Oltre alle vacanze in spiaggia, ci sono molte escursioni emozionanti, intrattenimento, una cucina deliziosa, un’ampia scelta di prodotti vari e, naturalmente, l’all inclusive preferito da tutti.

Turchia: fuso orario. Russia, Turchia — differenza di fuso orario

Quando si viaggia in questo Paese, è importante sapere che ora è in Turchia, qual è la differenza oraria da Mosca e qual è il fuso orario in Turchia, quanto tempo ci vuole per volare e qual è la distanza da Mosca.

Il fuso orario della Turchia è UTC+3.

L’ora in Turchia coincide con l’ora di Mosca in estate e in inverno, poiché dal 2016 gli orologi non vengono trasferiti all’ora invernale/estiva, quindi non c’è differenza di orario tra Mosca e la Turchia. Questo è molto comodo, non è necessario calcolare ogni volta che ora è in Turchia.

Il clima

La Turchia è un Paese montuoso, il clima è prevalentemente continentale. L’estate arida e calda è sostituita da un inverno nevoso e freddo, con precipitazioni sotto forma di neve, per cui in Turchia non mancano i turisti. Quattro mari bagnano le coste della Turchia: Mar Nero, Mar Egeo, Mar di Marmara e Mar Mediterraneo. A giugno la temperatura media è di +25…+30 gradi, a gennaio di +5…+10. Il mare è caldo da fine aprile a novembre.

La Turchia è un paese montuoso

Le località

Località turistiche della Turchia sul Mar Mediterraneo:

  • Antalya. Una delle località più popolari di oggi, dove i trasporti pubblici sono confortevoli e l’offerta di intrattenimento è ampia e diversificata. Spiagge pulite (di ghiaia e di sabbia), molte attrazioni per i giovani viaggiatori, caffè e locali da ballo.
  • Kemer. Attira i turisti per l’aria di montagna e il clima piacevole. Le famiglie vengono qui. Spiagge — ciottoli.
  • Alanya. La località più economica della Turchia. Alberghi di diversi livelli. Il mare è caldo fino alla fine della stagione. Qui si trova una spiaggia popolare, dove la leggenda vuole che Cleopatra amasse prendere il sole, e un grande parco acquatico.
  • Belek. La differenza principale tra questa località — spiagge ben curate, facile accesso al mare, natura straordinaria, infrastrutture moderne e sviluppate, ma anche, rispetto ad altre località, prezzi elevati. Molti club per il golf.
  • Lato. Ha buone spiagge sabbiose e hotel moderni per tutte le tasche. Grazie alla presenza di un gran numero di attrazioni, è possibile visitare molti luoghi suggestivi, vedere edifici antichi.

Antalya è la località turistica più popolare della Turchia

Località turistiche popolari sul Mar Egeo:

  • Marmaris. La specialità di Marmaris è la Bar Street, dove si trovano molti bar diversi, frequentati da giovani di tutti i paesi. Il mare è calmo grazie alla sua posizione favorevole nella baia.
  • Fethiye. Famosa per le sue spiagge colorate e per la laguna di straordinaria bellezza (Oludeniz). Si possono trovare molti hotel di diverse categorie di prezzo.
  • Bodrum. Città ricca di caffè, bar e ristoranti, è qui che si trova uno dei club più famosi d’Europa, Halikarnas. Qui vengono gli appassionati di immersioni, surf, windsurf e kite.

Da Bodrum è possibile raggiungere le isole della Grecia — Kos e Rodi. Senza visto!

Bodrum è il luogo più giovanile e festaiolo della Turchia.

Località sciistiche

Le località della costa del Mar Nero non sono molto frequentate dai turisti.

Non tutti sanno che in inverno in Turchia si può sciare e fare snowboard. Se confrontiamo le località sciistiche locali con quelle europee, i prezzi sono molto più bassi, lo stesso sistema «all-inclusive» dell’estate, noleggio di qualsiasi attrezzatura, scuole di formazione in diversi sport (sia per adulti che per bambini), sorgenti termali minerali, molti bar, locali notturni e spettacoli.

Stazioni sciistiche della Turchia

Spiagge

La Turchia è al terzo posto nella classifica dei Paesi europei per numero di spiagge con Bandiera Blu (al 2018, 459 spiagge in Turchia). La scelta delle spiagge stupisce i vacanzieri per la loro diversità: sabbiose, di ghiaia, miste, spiagge speciali nelle rocce (spiagge a forma di piattaforma). E se volete trovare una spiaggia isolata e incontaminata dall’uomo, ci sono spiagge di questo tipo in Turchia.

Tutte le spiagge pubbliche in Turchia sono gratuite, è possibile noleggiare ombrelloni e lettini. I lettini sono gratuiti nelle spiagge degli hotel.

Come raggiungere il Paese

Da molte città russe sono disponibili voli diretti per la Turchia. Esistono voli regolari e charter, nonché voli di collegamento il cui prezzo è notevolmente inferiore. I voli sono operati da compagnie aeree come Aeroflot, UTair, Turkish Airlines, Pegasus Airlines e altre. Il tempo totale di volo da Mosca è di 2,5-4 ore a seconda della destinazione.

Ci sono anche voli dai Paesi della CSI.

I trasporti

Autobus. Trasporto comodo e confortevole. Gli autobus partono dalle stazioni degli autobus e i biglietti vengono venduti presso le biglietterie delle stazioni o i chioschi.

Una nota a margine! I dolmushi sono bus navetta economici. Non ci sono orari di partenza precisi e i minibus partono man mano che si riempiono dalle fermate contrassegnate dalla lettera «D». Il pagamento in contanti, a seconda del punto di arrivo, è di 3-5 lire*.

I taxi in Turchia sono molto costosi. I turisti devono fare attenzione, i tassisti turchi spesso non sono onesti con i loro passeggeri, possono contare sulla tariffa notturna o scegliere un percorso più lungo. Il pagamento dipende dalla distanza.

I tram non circolano in tutte le città (Istanbul, Antalya e Izmir). Il prezzo è di 5 lire*.

Ferrovia. Collega le principali città della Turchia, ma non è popolare né tra i locali né tra i turisti, nonostante i biglietti relativamente economici.

Noleggio auto. Il noleggio di un’auto al giorno va da 40 a 70 euro, il deposito è di circa 500 euro*, a seconda della marca dell’auto.

Importante: età a partire da 21 anni, esperienza di guida superiore a 1 anno.

Le attrazioni

In Turchia ci sono molti luoghi degni e interessanti che vale la pena visitare nell’ambito del programma turistico: monumenti architettonici o naturali che meritano una descrizione a parte.

L’antica città di Efeso

Le agenzie di viaggio locali vendono escursioni più economiche, ma in caso di forza maggiore sarà difficile rivalersi su di loro. Per informazioni è meglio contattare il rappresentante turistico dell’hotel, oppure ordinare le escursioni al tour operator in qualsiasi ufficio delle città della Russia, oltre che online.

Escursioni che vale la pena di fare:

  • Istanbul. Qui si può trovare un intreccio unico di due religioni. Da visitare: numerose cattedrali, la Moschea Blu, i palazzi, il Grand Bazaar, dove si possono acquistare ceramiche turche di buona qualità.
  • Cappadocia (Valle delle Spade).
  • Lato.
  • Fethiye. Tombe licie.
  • Fazelis e Olympos (edifici antichi).
  • Canyon di Goynuk.
  • Pamukkale. Sorgenti geotermiche che non hanno analoghi in tutto il mondo.

È possibile anche andare in vacanza sulle isole di Rodi e Kos. Si possono raggiungere in traghetto da Marmaris, Bodrum e Fethiye (il viaggio dura 1 ora).

Divertimento

La Turchia è ricca di parchi acquatici, disponibili in quasi tutte le località turistiche.

Ad Antalya si trovano uno zoo, un delfinario e un grande parco divertimenti. Gli appassionati di arrampicata troveranno pane per i loro denti.

Gli sport acquatici sono molto popolari nel Paese: rafting, windsurf, immersioni.

Le scuole di equitazione sono popolari a Fethiye, Antalya, Side e le passeggiate con i pony per i bambini.

Per gli amanti della vita notturna: Antalya, Bodrum o Marmaris, dove si svolgono i migliori spettacoli notturni.

L’Hammam è un bagno turco. I professionisti effettuano il peeling e il massaggio generale; alla fine della procedura viene offerto il tè. Dopo una visita al bagno turco, è possibile abbronzarsi meglio.

È d’obbligo visitare i centri commerciali di Alanya e Kemer. È opportuno contrattare, poiché il prezzo delle merci per i turisti è solitamente più alto del 40-50%.

Divertimento in Turchia

Visto

I russi non hanno bisogno di un visto per la Turchia, se il periodo di permanenza nel Paese non supera i 60 giorni. Se si prevede un soggiorno più lungo, è necessario un visto. In questo caso la regola è 90 giorni su 180, ovvero è possibile soggiornare in Turchia per tre mesi nell’arco di sei mesi.

Importante: al controllo di frontiera è necessario portare con sé: passaporto (valido per almeno 120 giorni al momento dell’arrivo), biglietto di ritorno, estratto conto della carta di credito (per un importo totale di almeno 300 dollari), assicurazione medica.

Regolamenti doganali

Esenzione dai dazi all’importazione nel Paese:

  • Videocamera e navigatore GPS;
  • Farmaci personali e attrezzature mediche;
  • sigarette/sigari (600/50);
  • 1 litro di alcol (oltre 20 gradi) e 2 litri di alcol (meno di 22 gradi);
  • caffè e tè (1 kg);
  • 1 kg ciascuno di biscotti, dolci e cioccolato;
  • 1 computer;
  • profumo, acqua da toilette, lozione (non più di 120 ml ciascuno, 5 flaconi);
  • animali domestici, non più di due (è richiesto un certificato veterinario).

I gioielli personali di valore inferiore a 15 mila dollari possono essere importati ed esportati con una dichiarazione. Per i gioielli acquistati in Turchia, è necessario presentare una ricevuta alla partenza.

L’importo della valuta importata non è limitato, il valore degli oggetti di valore importati ed esportati non deve superare i 5000 USD.

Vietata l’importazione! Sostanze stupefacenti, tipi di terra, foglie e steli di piante, fertilizzanti organici, alcolici fatti in casa.

Gli oggetti del patrimonio culturale (antiquariato), la canapa, i semi di tabacco, il legno, i bulbi di fiori e le conchiglie marine non possono essere esportati dalla Turchia.

Sicurezza, regole di base da rispettare

La Turchia è un Paese musulmano. Non si devono indossare abiti da bagno in nessun altro luogo, tranne che in spiaggia. Quando si visita una moschea, le donne devono avere il capo coperto, le ginocchia e le spalle coperte. Passare senza scarpe. Non è opportuno scattare foto alle donne del posto.

Durante il Ramadan (digiuno musulmano) non si deve mangiare o bere alcolici nei luoghi pubblici.

Non fidarsi degli sconosciuti.

Importante: per evitare problemi di salute è necessario seguire le regole dell’igiene, lavarsi sempre le mani con acqua e sapone prima di mangiare, sciacquare frutta e verdura, bere solo acqua in bottiglia. È auspicabile stipulare un’assicurazione medica.

Le ambasciate si trovano nella capitale, i consolati a Istanbul. Elenco delle ambasciate e dei consolati sul sito web: www.embassyworld.com.

Importante: chiamare la polizia — 155 da qualsiasi telefono è gratuito. Per chiamare fuori dalla Turchia, è necessario comporre lo 00, quindi il prefisso del Paese, il prefisso regionale e il numero dell’abbonato. Il prefisso della Russia è 7. Per chiamare Mosca — 00 7 495 (o 499).

Queste non sono tutte le informazioni sulla Turchia. Si può parlare di questo Paese all’infinito. La Turchia è favorevole in termini di rapporto qualità-prezzo, ricca di storia e di attrazioni uniche, famosa per le sue magnifiche spiagge e il clima piacevole. Dovreste venire qui per conoscere le tradizioni orientali, provare la cucina nazionale, rinnovare il vostro guardaroba e semplicemente riposarvi. Ecco come la Turchia è un paese.

*I prezzi sono validi per settembre 2018.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]