Valencia (attrazioni)

Алан-э-Дейл       03.04.2024 г.

Valencia è una regione spagnola turistica, vivace e dinamica, con coste dorate. Con una superficie di 134,65 chilometri quadrati, Valencia ha una popolazione di quasi 800.000 abitanti. La città è ricca di attrazioni, motivo per cui attira così tanti turisti. Valencia è famosa anche per le sue spiagge di sabbia bianca. Ci sono due coste: Costa Blanca e Costa del Azahara.

La Costa Blanca è caratterizzata da spiagge di sabbia bianca e cristallina e da numerosi divertimenti.

Costa del Azahara — queste spiagge sono adatte a chi ama stare lontano dal rumore. Non è un luogo di intrattenimento così sviluppato, più adatto alle vacanze in famiglia.

Attenzione! Quando si viaggia a Valencia, è possibile acquistare la Valencia Tourist Card. Si tratta di una tessera turistica che consente di girare gratuitamente per la città, visitare musei e ottenere sconti in ristoranti e negozi. Il costo della tessera è di 15 euro per 1 giorno, 18 euro per 2 giorni o 22,5 euro per 3 giorni.

Valencia, Spagna, attrazioni

Valencia, Spagna, attrazioni

Nella guida turistica di Valencia si trovano i seguenti luoghi di interesse:

  • Città delle Arti e delle Scienze — Ciudad de las Artes y las Ciencias — Indirizzo: Av. del Professor López Piñero, 7, 46013 València.
  • Parco Oceanografico di Valencia — Indirizzo: Ciutat de les Arts i de les Ciències, Carrer d’Eduardo Primo Yúfera, 1B, 46013 Valencia.
  • Lonja de la Ceda — Indirizzo: Carrer de la Llotja, 2, 46001 València.
  • Bioparc Valencia — Indirizzo: Av. Pío Baroja, 3, 46015 València.
  • Mercato Centrale — Indirizzo: Plaça de la Ciutat de Bruges, s/n, 46001 València.
  • Palazzo delle Arti Regina Sofia — Indirizzo: Avenida del Professor López Piñero, 1, 46013 Valencia.
  • Cattedrale di Valencia — Indirizzo: Plaça de l’Almoina, s/n, 46003 València.
  • Museo delle Scienze Principe Felipe — Indirizzo: Ciudad de las Artes y de las Ciencias, Av Profesor López Piñero, 7, 46013 Valencia.
  • Miguelete — Indirizzo: Plaça de la Reina, s/n, 46001 València.
  • Serranos Towers — Indirizzo: Plaça dels Furs, s/n, 46003 València.
  • Albufera — Indirizzo: mata de l’antina, Valencia.
  • Museo delle Belle Arti di Valencia — Indirizzo: Carrer de Sant Pius V, 9, 46010 València.
  • Museo della Ceramica — Indirizzo: Carrer del Poeta Querol, 2, 46002 València.
  • Istituto di Arte Contemporanea di Valencia — Indirizzo: Calle de Guillem de Castro, 118, 46003 Valencia.
  • Agora — Indirizzo: Plaça Num 130 Res Urb, 124B, 46023 València.
  • Giardini di Montfort — Indirizzo: Carrer de Montfort, S/N, 46010 València.
  • Palacio Generalidad — Indirizzo: Carrer dels Cavallers, 2, 46001 València.
  • Museo Preistorico di Valencia — Indirizzo: Centro Cultural La Beneficència, Carrer de la Corona, 36, 46003 Valencia.

Cosa vedere a Valencia in 1 giorno da soli

Venendo a Valencia e avendo solo 1 giorno a disposizione, dovreste cercare di avere il tempo di vedere il maggior numero possibile di attrazioni, per incastrarle in una riga di ciò che vedete.

La prima cosa da fare è andare alla Cattedrale del Santo Graal. È possibile entrare nella cattedrale tutti i giorni dalle 10.00 alle 17.30 (sabato e domenica — dalle 14.00 alle 17.30) per 3 euro.

Poi è necessario vedere la borsa della seta. È possibile visitare la borsa tutti i giorni dalle 10.00 alle 20.30, la domenica dalle 15.00 alle 20.30. L’ingresso è gratuito. Da non perdere è la Città delle Arti e delle Scienze, che rappresenta il biglietto da visita di Valencia. Infine, è possibile visitare l’acquario L’Oceanografic. Sarà interessante sia per gli adulti che per i bambini. L’oceanario è aperto tutti i giorni dalle 10.00.

Valencia, Spagna: cosa vedere in pochi giorni

Se avete qualche giorno a disposizione, vale la pena di andare al mercato Mércado Central. Qui si possono acquistare prodotti per tutti i gusti: formaggi, jamon, noci, frutta secca, spezie, frutti di mare freschi, verdura e frutta. Il mercato è aperto dal lunedì al sabato dalle 7.30 alle 14.30, la domenica è giorno di riposo.

Un buon modo per conoscere Valencia è prenotare un tour con una guida di lingua russa. Esistono diversi tipi di tour: da un’ora, da quattro ore e da otto ore. Durante questo tempo potrete ottenere tutte le informazioni necessarie sulla città in russo.

Mappa di Valencia con le attrazioni in russo

Città delle Arti e delle Scienze, Valencia

La Città delle Arti e delle Scienze è un progetto architettonico creato da Santiago Calatrava. Questa città è spesso definita la meraviglia architettonica della Spagna, perché sembra provenire dal futuro. Situata vicino al fiume Turia, su un’area di quasi due chilometri, ospita 6 edifici:

  • Hemisphere «Hemisferic» — qui si trovano sale per documentari e proiezioni digitali;
  • L’Umbracle Orangery è un gazebo paesaggistico e un parcheggio sotterraneo;
  • Museo delle Scienze Principe Felipe «Museo de las Ciencias Principe Felipe», un innovativo centro scientifico interattivo;
  • L’Acquario di Valencia «Oceanorafico» è il più grande acquario d’Europa con oltre 500 specie marine;
  • Il «Palau de les Arts Reina Sofía» è un edificio dedicato ai programmi d’opera;
  • «Ágora», un luogo dove vengono organizzate partite di tennis e vari concerti.

Mappa della Città delle Arti e delle Scienze

Museo della Ceramica, Valencia

Il Museo Nazionale della Ceramica è ospitato in un antico edificio, il Palacio de Marquesas de Dos Aguas. Fondato nel 1947, il museo ospita alcune delle più belle ceramiche d’Italia.

Indirizzo: Carrer del Poeta Querol, 2, 46002 València, Spagna. Telefono: +34 963 51 63 92.

Prezzo del biglietto: 3 euro.

Nota bene! L’ingresso al museo è gratuito se si viene il sabato dopo le 16:00 e la domenica dalle 10:00 alle 14:00.

Cattedrale di Valencia

La Cattedrale gotica di Santa Maria è il simbolo della città, il suo tempio principale. L’edificio è lungo 94 metri e largo 53 metri. La cattedrale si trova nel quartiere El Carmen, nel cuore della città vecchia. La cappella della cattedrale si chiama Santo Caliz. All’interno della cappella si trova il Santo Graal, secondo la tradizione fu da questa coppa che Gesù Cristo bevve nell’Ultima Cena.

  • Dal 20 marzo al 31 ottobre: dal lunedì al sabato dalle 10:00 alle 18:30. Domenica (e festivi) dalle 14:00 alle 18:30.
  • Dal 1° novembre al 19 marzo: dal lunedì al sabato dalle 10:00 alle 17:30. Domenica ( e festivi) chiuso.
  • biglietto per adulti — €3,00;
  • biglietto per bambini — 1,00 €.

Indirizzo: Catedral de Valencia Plaça de l’Almoina 46003 Valencia, España.

Telefono: +34 96 391 8127.

Museo delle Belle Arti di Valencia

Il Museo di Belle Arti è il luogo dove ammirare le opere di pittori e scultori europei di diverse epoche e tradizioni. Tra le opere più famose vi sono dipinti di El Greco, Velázquez, Goya e altri.

Indirizzo: Carrer de Sant Pius V, 9, 46010 València, Spagna.

Telefono: +34 963 87 03 00.

Orari di apertura: martedì — domenica dalle 10:00 alle 20:00, lunedì — giorno di riposo.

Nota bene! I biglietti sono gratuiti.

Chiesa di San Nicola a Valencia

Una chiesa dedicata a San Nicola. I turisti amano esprimere desideri qui, poiché si ritiene che San Nicola sia il patrono di tutti i viaggiatori.

L’indirizzo della chiesa di San Nicola è C/Caballeros 35 46001 Valencia Tel. 96 3913317

Costo dell’ingresso: 5 euro.

Il prezzo include un’audioguida, ma purtroppo non è disponibile in russo.

La chiesa di San Nicola non ha orari di apertura, poiché i turisti possono entrare solo quando non ci sono funzioni religiose.

L’interno della Chiesa di San Nicola a Valencia

Parco del Turia, Valencia

Il Parque Turia — El Jardín del Turia — è il principale parco di Valencia. È stato fondato nel 1986 e ha una superficie di 110 ettari. Quasi 3 milioni di persone visitano questo parco all’anno. Nel parco cittadino si trovano anche: Città delle Arti e delle Scienze, Parco Gulliver, Palazzo della Musica, Parco Cabezera, Zoo Biopark e molte altre attrazioni chiave di Valencia.

Indirizzo: Av. de Manuel de Falla, s/n, 46018 València, Spagna.

Tel: +34 963 59 99 67.

Albufera, Valencia

L’Albufera è uno dei parchi naturali più grandi della Spagna. Si estende su una superficie di 1.645 ettari e ospita una varietà di uccelli: anatre, gru, aironi, cicogne e uccelli migratori. Nel parco sono presenti anche diverse forme di vegetazione.

Nota! Ci sono piste ciclabili, quindi è possibile esplorare il parco sia a piedi che in bicicletta.

Anche l’Albufera è un lago situato nelle vicinanze del parco di Valencia.

Indirizzo: mata de l’antina,Valencia, Spagna.

Orari di apertura: dal 1° ottobre al 1° marzo dalle 9:00 alle 17:00, dal 1° aprile al 30 settembre dalle 9:00 alle 18:00.

Prezzo del biglietto: gratuito.

Valencia: Città Vecchia

Il centro storico è la zona più popolare e storica della città. Qui si trovano sia i luoghi di intrattenimento che gli antichi monumenti architettonici della città. Qui si trovano anche il più antico mercato El Mercado Central e l’Università di Valencia. Le principali attrazioni sono la Cattedrale di Valencia, la Banca di Valencia, la famosa piazza rotonda, la Piazza della Regina, la Plaza de la Virgen, la Basilica della Vergine Maria (Plaza de la Virgen), la Basilica della Vergine Maria Difensore dei Privilegiati, la Casa della Maglieria, la Piazza Tetuan, il Parque de la Glorieta e la Plaza de la Alfonso V Magnanima.

Vista della Città Vecchia dal campanile della Chiesa di Santa Caterina

Museo della Scienza e della Tecnologia

Il Museo della Scienza e della Tecnologia si trova nel centro della Città delle Arti e della Scienza. Il Museo Principe Felipe si sviluppa su 4 piani e su una superficie totale di 42.000 metri quadrati. Ogni piano è dedicato a mostre e concetti diversi.

  • Al piano terra si trovano la biglietteria, diversi negozi e ristoranti. Ci sono anche mostre gratuite.
  • Il primo piano è quello dedicato ai bambini. Qui si trovano mostre scientifiche interattive.
  • Il terzo piano è intitolato «L’eredità della scienza». Le mostre sono incentrate sulla vita e sulle scoperte di tre grandi scienziati, Santiago Ramón y Cajal, Severo Ochoa e Jean Dosse.
  • Quarto piano — qui c’è un gruppo di reperti chiamato «Foresta di cromosomi», il cui compito è spiegare la struttura del DNA.
  • Adulti: € 8,00.
  • Bambini (fino a 16 anni): 6,20 euro.

Indirizzo: Avenida del Professor López Piñero, 7 46013 Valencia, España.

Orari di apertura:

08 gennaio — 28 marzo:

  • Lunedì — Giovedì 10:00 — 18:00;
  • venerdì — domenica 10:00 — 19:00.

15 ottobre — 05 dicembre:

  • Lunedì — Giovedì 10:00 — 18:00;
  • venerdì — domenica 10:00 — 19:00.

10 dicembre — 23 dicembre:

  • Lunedì — Giovedì 10:00 — 18:00;
  • venerdì — domenica 10:00 — 19:00.

Descrizione dello Stadio Mestalla

Lo Stadio Mestalla è l’impianto in cui si giocano le partite del Valencia Football Club.

Fu costruito nel 1923 e da allora ha subito 6 ricostruzioni. Al Mestalla il Valencia si è laureato campione nazionale per sei volte, ha vinto sette volte la Coppa di Spagna e due volte la Coppa UEFA.

Indirizzo: Plaza de Valencia C.F. 2, 46023 Valencia, Spagna.

Grotte di San Giuseppe a Valencia

Dove andare da Valencia? Il sobborgo di La Val D’uixo. Le grotte di San Giuseppe sono state scoperte nel 1902, ma sono ancora in fase di esplorazione. Le grotte si trovano nel sobborgo di La Val D’uixo e sono raggiungibili in treno da Valencia. Le visite turistiche alle grotte si svolgono in barca lungo un percorso specifico e durano circa 40-50 minuti.

Costo del biglietto: 9,5 euro.

Orario di inizio del tour: 11:00.

Borsa della seta di Valencia

Questa borsa è stata costruita nel XV secolo, durante il periodo di massimo splendore dell’industria della seta. Divenne un simbolo della prosperità di Valencia. Dal 1996, il complesso della Lonja de la Seda è stato inserito nel registro dell’UNESCO. Ora la torre è attiva, come altri musei di Valencia, è aperta per le escursioni e l’esposizione è un interno tardo gotico, che simboleggia il potere e la ricchezza delle città commerciali del Mediterraneo.

Orari di apertura della Borsa della Seta:

  • Da lunedì a sabato: 9:30 — 19:00;
  • domenica e festivi: 9:30 — 15:00.

Nota bene. La domenica si tiene una mostra di francobolli e monete.

Prezzo d’ingresso:

  • 2 € per gli adulti;
  • studenti, pensionati, famiglie numerose — 1 €;
  • domenica e giorni festivi: gratuito.

Edificio della Borsa della Seta

Consigli e suggerimenti per i viaggiatori

  • Trasporti. Valencia dispone di una metropolitana. Costa 1,45 € per viaggiare in una zona e 2 € per viaggiare in due zone.
  • Se dovete andare dall’aeropotre al centro città, vale la pena di prendere l’autobus numero 150. Si ferma a Mislata, Quart de Poblet e Manises lungo il percorso. Lungo il percorso si ferma a Mislata, Quart de Poblet e Manises. Il biglietto costa 1,45 euro.
  • Shopping e sconti. I negozi della catena El Corte Inglés offrono uno sconto del 10% ai turisti. Per ottenere lo sconto è necessario il passaporto. Al viaggiatore viene consegnata una tessera valida per 5 giorni in tutti i negozi della catena. È quindi possibile presentare questa tessera e ottenere lo sconto.

Vacanze a Valencia — una delle più interessanti di tutta la Spagna. Valencia attrae sia per le sue attrazioni che per le sue spiagge bianche come la neve. Le vacanze qui sono adatte sia per i giovani allegri che per le famiglie. Venendo in questa città per almeno un giorno, vale la pena visitare i luoghi più interessanti della città. Sono situati a poca distanza l’uno dall’altro, quindi si risparmia tempo.

*I prezzi sono aggiornati a luglio 2018.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]