Viaggiare in Grecia da soli

Алан-э-Дейл       05.04.2024 г.

La Grecia non è solo bella con i suoi splendidi paesaggi panoramici, l’eccellente architettura e il cibo delizioso, ma è anche accessibile a molti viaggiatori. È uno dei Paesi antichi più amati e popolari di tutta Europa, che riceve un flusso di turisti sia in estate che in inverno. Persone da tutto il mondo acquistano in anticipo i biglietti aerei per raggiungere le famose isole e trascorrere una vacanza economica. In questo Paese fa quasi sempre caldo. L’esperienza personale di molti viaggiatori dimostra che in Grecia è possibile organizzare una vacanza economica per sé e per i propri cari. Gli abitanti cordiali danno sempre un caloroso benvenuto ai visitatori che esplorano gli antichi villaggi e le isole. È il luogo perfetto per una vacanza estiva con la famiglia e gli amici.

Informazioni turistiche sulla Grecia

Nonostante la crisi economica che il popolo greco ha dovuto affrontare, il Paese è riuscito a sopravvivere ai tempi difficili. Oggi milioni di turisti tornano a recarsi in Grecia. Molti di loro acquistano addirittura immobili qui. Il Paese, con spiagge ben curate, paesaggi maestosi e cultura antica, non lascia indifferenti i numerosi visitatori. La domanda di turismo marino d’avventura cresce di anno in anno. Dove andare in estate — naturalmente in Grecia!

Descrizione delle città greche

La Grecia, di cui ogni turista dovrebbe conoscere le sottigliezze, è un paese meraviglioso per le vacanze. Prima di visitarla, è necessario decidere quale località scegliere per le vacanze, o in quale periodo andare per godersi le giornate di sole.

Molti si chiedono perché andare proprio in Grecia. In effetti, è una delle destinazioni preferite da chi vuole sperimentare la ricchezza della cultura e delle bellezze naturali. La Grecia è il tipo di Paese che non sembra mai essere completamente esplorato, indipendentemente da quante volte all’anno un viaggiatore lo visiti. Con numerosi siti storici risalenti a 3.000 anni fa e magnifiche bellezze naturali, la Grecia è un vero paradiso terrestre. Nel territorio di questa nazione si trovano più di 1.400 isole. Inoltre, negli ultimi anni sono stati compiuti grandi sforzi per aprire nuove spiagge. Ogni anno le autorità sviluppano nuovi progetti per migliorare le infrastrutture.

Viaggiare in Grecia da soli

Prima di viaggiare da soli in Grecia, è necessario scegliere un luogo adatto da visitare, prenotare i biglietti aerei e la camera d’albergo (o gli appartamenti). In Grecia, molti residenti affittano case. Gli alloggi nella zona centrale possono essere prenotati online a basso costo. Tuttavia, è bene tenere conto di una sfumatura: quando si prenota un alloggio è necessario leggere attentamente le condizioni di alloggio, di pagamento e altre caratteristiche.

Dove andare in vacanza in Grecia da soli

Potete scegliere una destinazione di vacanza guardando le foto su Internet o i video su Youtube, ad esempio inserendo «Voglio andare in Grecia» nella casella di ricerca. Molti blogger descrivono accuratamente le vacanze in Grecia nelle migliori isole. La Grecia non delude sia in termini di vacanze di lusso che di vacanze economiche. Ci sono molti luoghi unici e suggestivi che ispirano i viaggiatori con preferenze diverse.

Per gli amanti delle vacanze al mare e in spiaggia, la Grecia è il posto migliore del mondo. Inizialmente, è necessario pianificare un itinerario a tappe. In questo modo, si può facilmente viaggiare in una o più isole greche. Tra le migliori spiagge della Grecia vanno segnalate quelle di Creta, Mykonos, Naxos, Kos, Cefalonia, Zante, Corfù, Lefkada, Skiathos, Rodi.

Sulla terraferma ci sono moltissime località con spiagge bellissime, ma sono generalmente distribuite in alcune zone. Pertanto, per esplorare ogni angolo, è necessario noleggiare un’auto. Ad esempio, dalla Calcidica in Macedonia, da Preveza sulla costa occidentale e da Pelio sulla costa orientale, è possibile raggiungere in auto Taso, Samos e altre località turistiche. Gli ospiti hanno a disposizione una buona scelta di spiagge bellissime, che si trovano a poca distanza l’una dall’altra.

Se il vostro soggiorno in Grecia è limitato a non più di una settimana, è meglio prenotare un hotel su una piccola isola. Molti hotel hanno spiagge private e accesso a lettini e ombrelloni. In una settimana si può facilmente esplorare il paradiso.

Viaggiare nelle località greche è poco costoso

Dove trovare pace e tranquillità in Grecia

Ci sono turisti che preferiscono la pace e la tranquillità. Sebbene la maggior parte delle spiagge famose attragga turisti da molti paesi, ci sono alcune zone di villeggiatura che non sono facili da raggiungere.

Di norma, le località tranquille si trovano lontano dalle grandi città della Grecia (Atene, Salonicco, Patrasso, Heraklion). La particolarità di questo tipo di viaggio è che il turista deve noleggiare un’auto o una barca per raggiungere un determinato luogo. In questi quartieri è possibile scegliere le proprie spiagge tranquille, dove non ci sono strade per le auto. L’esperienza dei turisti ha dimostrato che si possono scegliere luoghi come Karpathos, Kythira, Koufonissia, Amorgos, Symi o Antiparos. Il clima ideale per la stagione estiva si registra da metà maggio a metà giugno. In questo periodo è possibile fare il bagno in acque limpide. Per scoprire come trascorrere una buona vacanza in Grecia a basso costo, è necessario visitare questo portale.

Come andare in Grecia a basso costo

Crociere a prezzi bassi

Molte persone si chiedono come raggiungere la Grecia nel modo più economico possibile durante la stagione estiva. Una vacanza estiva indipendente in Grecia può essere organizzata senza l’aiuto di un’agenzia di viaggi. Un racconto dettagliato di tutti gli angoli più sorprendenti di questo paese paradisiaco, le recensioni delle persone e le foto interessanti vi aiuteranno a pianificare un viaggio senza uscire di casa. Inizialmente, è necessario scegliere il luogo di vacanza, la data e, naturalmente, ottenere il visto. Ci sono molti voli per la Grecia dalla Russia. Nella stagione estiva ai passeggeri vengono offerti voli charter da Mosca per Heraklina, Creta, Rodi, Mykonos e altre località. Dopo aver preparato i documenti per ottenere il visto, un cittadino russo deve anche stipulare un’assicurazione. Questa operazione può essere effettuata online.

Vacanze nella natura (con tenda)

Viaggiare in Grecia da soli è un piacere per chi viaggia con un budget limitato. È importante notare che la questione è piuttosto seria e problematica. È necessario pensare a tutti i dettagli in anticipo. Un viaggio in Grecia con una tenda selvaggia offre l’opportunità di combinare vacanze al mare e visite turistiche. Naturalmente, il turista può fermarsi dove gli conviene. Viaggiare in Grecia con la tenda è associato a un momento piacevole: il basso costo. Viaggiando per le città, non dovrete pagare il pernottamento in hotel.

Attenzione! Il trasporto pubblico è ben sviluppato nel Paese. Si può viaggiare da una città all’altra su un comodo autobus a soli 5 euro*.

Chi vuole toccare i luoghi sacri può raggiungere la città di Salonicco. Non lontano si trova la famosa località di Halkidiki. Qui si trova anche il Monte Athos. L’escursione al monte costa 16 euro* a persona.

Crociere sulle isole greche

Il Mar Egeo è una delle destinazioni più popolari per le favolose crociere. È importante sottolineare che le compagnie di crociera offrono escursioni per tutte le tasche. Gli itinerari sono per lo più gli stessi e comprendono crociere di sette, quattro o tre giorni verso le destinazioni: Mykonos, Santorini, Patmos, Kusadasi (Turchia), Istanbul (Turchia). Queste sono le isole principali da vedere durante una crociera. Oltre a queste, le compagnie stanno aggiungendo altre destinazioni popolari, come le isole di Creta (Heraklion) e Rodi.

Come pianificare un viaggio

In generale, i visitatori possono aspettarsi un livello di comfort elevato. Agli ospiti viene offerto cibo gratuito e vario e un’ampia scelta di bevande alcoliche (a pagamento).

Importante: la maggior parte delle compagnie di crociera offre sconti per le cabine di una certa categoria.

Viaggiare in Grecia da soli

Per i turisti è importante informarsi sulle caratteristiche della Grecia. Molti viaggiatori organizzano da soli un trekking nelle gole e nei canyon. Le Gole di Samaria, nel sud di Creta, sono considerate il luogo turistico più ben organizzato. Ma ci sono molte gole poco conosciute e talvolta molto pericolose sulla stessa isola, soprattutto nel sud. Per esplorare il sito è necessaria una guida passo passo.

Un’altra importante attrazione di Epiros è la gola di Vikos. Per camminare nelle gole della Grecia, è necessario assicurarsi di avere una formazione professionale o partecipare a un tour con una guida qualificata che vi aiuterà a percorrere gli itinerari più interessanti.

Attenzione! Non è raro che i turisti si perdano o si arenino.

Naturalmente, non dovete limitarvi alle categorie sopra elencate. La bellezza della Grecia sta nel fatto che può offrire molti intrattenimenti interessanti. Non dovete accontentarvi di nuotare, di programmi culturali o di trekking nelle gole. Si può fare un’escursione lungo sentieri tortuosi la mattina presto, poi nuotare su una spiaggia deserta prima di gustare un buon pasto a pranzo, fare un pisolino e leggere un libro, andare in un bar, nuotare in una piscina e fare un’escursione o una crociera. Il giorno successivo potete visitare un sito archeologico o un museo.

Importante: la Grecia è un paese bellissimo, ma dove andare nella stagione estiva spetta al viaggiatore decidere. Per farlo, potete utilizzare la mappa. Tutte le destinazioni interessanti sono indicate qui.

Cosa deve sapere un turista

Consigli e raccomandazioni dei turisti

Per evitare le grandi folle e gli accumuli, si può fare un viaggio all’inizio dell’estate. In questo periodo il sole splende costantemente, il mare è abbastanza caldo per fare il bagno.

Luglio e agosto garantiscono giornate calde e soleggiate.

Molte guide turistiche consigliano di visitare la Grecia a settembre. In questo periodo, l’acqua è ancora calda, l’aria si riscalda fino a +30 gradi Celsius, di notte può essere fresca.

L’inverno in Grecia è piuttosto freddo. È quasi impossibile uscire in mare su uno yacht a causa delle tempeste. Durante questo periodo, i turisti visitano la Grecia per vedere le attrazioni turistiche.

Le vacanze in Grecia lasciano impressioni indimenticabili in qualsiasi periodo dell’anno. La maggior parte dei turisti, al ritorno a casa, sogna di tornare su queste favolose isole dai paesaggi pittoreschi.

*I prezzi si riferiscono a ottobre 2018.

Гость форума
От: admin

Эта тема закрыта для публикации ответов.

[yarpp]